Global Investment Holdings diventa la stella polare delle navi da crociera con il suo 20° porto

holding di investimento globale è diventata la stella del nord delle compagnie di crociera con il suo porto th
holding di investimento globale è diventata la stella del nord delle compagnie di crociera con il suo porto th
abbonarsi  


Global Ports Holding (GPH), una sussidiaria di Global Investment Holdings (GYH) e il più grande operatore portuale di crociere del mondo, ha firmato un contratto per gestire le operazioni di crociera nel porto di Kalundborg, in Danimarca. Con il porto nel Mare del Nord, il numero di porti nel portafoglio di GPH ha raggiunto 4 in totale, in 13 continenti e 20 paesi.

Parlando dell'accordo, Mehmet Kutman, presidente del consiglio di amministrazione di GIH e GPH, ha dichiarato: "In qualità di operatore portuale di crociere più grande del mondo, siamo entusiasti di utilizzare l'importante esperienza che abbiamo acquisito in questo campo nel mercato crocieristico del Nord Europa. ."

"Non vediamo l'ora di lavorare con l'autorità portuale, le compagnie di crociera e le parti interessate locali mentre trasformiamo la splendida destinazione di Kalundborg in un porto di sosta e visita sostenibile per la regione", ha affermato Emre Sayın, CEO di GPH.

Global Ports Holding (GPH), una sussidiaria di Global Investment Holdings (GYH) e il più grande operatore portuale di crociere del mondo, ha firmato un contratto di locazione per gestire le operazioni di crociera nel porto di Kalundborg, in Danimarca. Global Ports Holding, che prevede di applicare il proprio potere di marketing e il proprio know-how operativo per la crescita del business delle crociere a Kalundborg, il suo primo porto a soddisfare il mercato crocieristico del Nord Europa, contribuirà potenzialmente ad alleviare il sovraccarico di sovraffollamento turistico in Copenaghen.

Nella dichiarazione rilasciata da GIH a KAP, è stato annunciato che è stato firmato un contratto per la gestione delle operazioni portuali del porto crociere di Kalundburg in Danimarca per 20 anni con diritto di proroga per ulteriori 10 anni. Utilizzando la sua esperienza globale e il modello operativo per gestire le operazioni del porto crocieristico di Kalundborg secondo i termini del contratto, GPH investirà fino a 2025 milioni di euro entro il 6 nella costruzione di un nuovo terminal crociere. GPH mira a servire 120mila – 150mila passeggeri nel medio termine al porto crociere di Kalundborg.

Continuiamo le trattative per espandere il nostro portafoglio

Parlando dell'accordo, Mehmet Kutman, presidente del consiglio di amministrazione di GIH e GPH, ha dichiarato: "In qualità di più grande operatore portuale di crociere al mondo, siamo entusiasti di utilizzare l'importante esperienza che abbiamo acquisito in questo campo nel mercato crocieristico del Nord Europa. anche. Continua la nostra visione positiva a lungo termine sul turismo da crociera, che è il segmento più popolare del turismo. Continuiamo a valutare e negoziare opportunità razionali per espandere il nostro portafoglio. "L'accordo di prestito a basso interesse che abbiamo firmato con Sixth Street ci ha permesso di compiere passi più comodi in linea con la nostra strategia di crescita nelle operazioni portuali da crociera", ha affermato l'istituto di investimento internazionale con un portafoglio di oltre $ 50 miliardi nella gestione patrimoniale.

Svolta per GPH

Affermando che Kalundborg salva le navi da crociera da un viaggio lungo e costoso grazie alla sua posizione geografica rispetto a Copenaghen, Emre Sayın, CEO di GPH, ha affermato: un porto alternativo dove il tempo viene utilizzato in modo efficace. Ecco perché non vediamo l'ora di lavorare con l'autorità portuale, le compagnie di crociera e le parti interessate locali mentre trasformiamo la splendida destinazione di Kalundborg in un porto turistico e ricreativo sostenibile per la regione. Riteniamo che le avanzate strutture portuali da crociera forniranno una grande esperienza a tutti i viaggiatori che visitano Kalundborg. “Poiché Kalundborg diventa il nostro primo porto nel mercato crocieristico del Nord Europa, sono anche entusiasta del fatto che questo accordo sia una pietra miliare per GPH”.

Esposizione del settore ferroviario Armin sohbet

Sii il primo a commentare

Yorumlar