L'80% del reddito di Baykar Savunma proviene dalle esportazioni

La percentuale delle entrate di Baykar Defense proviene dalle esportazioni.
La percentuale delle entrate di Baykar Defense proviene dalle esportazioni.
abbonarsi  


Il responsabile tecnico della difesa di Baykar Selçuk Bayraktar ha fornito importanti informazioni sulle attività della difesa di Baykar nell'intervista "Gündem Özel" del quotidiano Dünya. Riferendosi alle missioni riuscite di Bayraktar TB2, Selçuk Bayraktar ha affermato che TB2 ha trattative di esportazione con 10 paesi. Le dichiarazioni di Selcuk Bayraktar, Bayraktar TB2 e Baykar Defense sulle esportazioni sono le seguenti:

Anche se abbiamo dovuto affrontare alcuni tentativi di blocco non appena abbiamo intrapreso questa attività, non abbiamo mai perso la fiducia e abbiamo combattuto con tutte le nostre forze. Proprio all'inizio della strada, un burocrate mi ha detto che dovevamo arrenderci direttamente, che gli stranieri stavano prendendo il sopravvento e che, essendo un giovane colto, potevo tradurre tra loro e gli stranieri. Qui abbiamo fatto del nostro meglio per distruggere questa mentalità. Ci sono stati momenti in cui non siamo riusciti a trovare una pista per volare oa ottenere il permesso di sparare munizioni, ma con il sostegno della volontà politica, abbiamo superato adeguatamente questi ostacoli. Non abbiamo mai rinunciato alla nostra lotta. Tutte le attività di ricerca e sviluppo svolte da Baykar sin dal primo giorno vengono svolte interamente con risorse proprie. Dal giorno della nostra fondazione, non abbiamo ricevuto alcun sostegno sotto forma di prestito o sovvenzione. Attualmente stiamo facendo i nostri investimenti con le nostre risorse. Abbiamo rapporti di esportazione con più di 2 paesi per il nostro Bayraktar TB10 SİHA. Per anni, oltre il 70% dei ricavi di Baykar proviene dalle esportazioni. Infatti, abbiamo realizzato più dell'80% dei nostri ricavi dalle esportazioni, con un leggero aumento quest'anno.

Bayraktar TB2 esportato in cinque paesi

Il primo contratto per l'esportazione di Bayraktar TB2 è stato firmato con il Qatar nel 2018. Nello stesso anno sono stati completati anche i test di accettazione in fabbrica di 2019 Bayraktar TB6 SİHA e 2 stazioni di controllo a terra ricevuti dalle forze armate del Qatar nel 3.

Successivamente, 6 Bayraktar TB2 sono stati esportati in Ucraina. Soddisfatta dei veicoli, l'Ucraina ha anche ordinato Bayraktar TB2 per la marina. La Marina ucraina ha ricevuto il primo ordine Bayraktar TB2. I TB2 sono stati esportati in Azerbaigian dopo l'Ucraina. I TB2 emersi durante la guerra del Karabakh hanno svolto compiti importanti durante la guerra. Bayraktar TB2 SİHA ha fatto una grande impressione sull'opinione pubblica mondiale con le sue missioni di successo in Azerbaigian. Si è capito che uno dei paesi in questione era il Turkmenistan. Nel 30° Giorno dell'Indipendenza del Turkmenistan, i Bayraktar TB191 SİHA con i numeri di coda T192, T195 e T2 hanno preso parte alla parata militare nel corteo.

Bayraktar TB2 è stato infine esportato in Polonia. Con l'esportazione di un SİHA a un membro della NATO per la prima volta, le esportazioni polacche sono venute alla ribalta.

Risorse: defenceturk

Esposizione del settore ferroviario Armin sohbet

Sii il primo a commentare

Yorumlar