Si formano code alle stazioni di servizio prima dell'attivazione dell'aumento di carburante

Si formavano code alle stazioni di servizio prima che entrasse in vigore l'aumento del carburante
Si formavano code alle stazioni di servizio prima che entrasse in vigore l'aumento del carburante
abbonarsi  


Il vicepresidente della CHP Ahmet Akın ha attirato l'attenzione sulle code create dai cittadini alle stazioni di servizio prima che entrasse in vigore l'aumento del prezzo del carburante. Akın ha usato le seguenti affermazioni nella sua dichiarazione:

“Il vicepresidente della CHP Ahmet Akın ha attirato l'attenzione sulle code create dai cittadini alle stazioni di servizio prima che entrasse in vigore l'aumento del carburante e ha dichiarato: “I nostri cittadini si sono messi in coda dopo la notizia dell'aumento. Le vere code sono qui. I nostri cittadini, venuti a conoscenza della notizia dell'escursione, si sono messi in coda. I nostri cittadini sono in coda per riempire il serbatoio dei loro veicoli, almeno un po' meno", ha detto.

Ahmet Akın, vicepresidente della cogenerazione responsabile per l'energia e le infrastrutture, ha preso visione della coda del carburante che i cittadini hanno inserito per non essere influenzati dall'aumento dei prezzi del diesel e della benzina. Sottolineando che i cittadini ora fanno la fila prima di mezzanotte per evitare l'escursione, Akın di CHP ha dichiarato:

“Il ministro dell'Energia e delle Risorse Naturali ha parlato di sacrificio solo due giorni fa. Poi ci è arrivata la notizia dell'aumento di benzina e gasolio. Pertanto, il 22° aumento è stato effettuato nell'ultimo anno, riflettendo i prodotti del carburante sulla pompa. Diciamo sempre: la politica che il governo del partito AK conosce meglio è quella di raccogliere fondi. Se l'AK Party fa un rilancio! Abbiamo detto mesi fa che il sistema mobile Eşel avrebbe causato aumenti o un aumento del SCT in autunno. Abbiamo avvertito il governo, ma hanno dormito di nuovo sulle loro orecchie”.

Attirando l'attenzione sulle code formate alle stazioni di servizio dai cittadini in fila per acquistare carburante prima delle 24.00, Akın di CHP ha dichiarato:

“Il presidente Recep Tayyip Erdoğan afferma che ci sono code in Francia, Germania e Inghilterra. Le vere code sono qui. Questa è la fila per il rilancio dei cittadini. I nostri cittadini, venuti a conoscenza della notizia dell'escursione, si sono messi in coda. I nostri cittadini sono in coda per riempire il serbatoio dei loro veicoli almeno un po' meno, il governo del partito AK è responsabile".

Esposizione del settore ferroviario Armin sohbet

Sii il primo a commentare

Yorumlar