Informazioni sul Parco Nazionale di Göreme e la Cappadocia

sul parco nazionale
Foto: wikipedia

Il Parco nazionale storico di Göreme era il parco nazionale situato ai confini della provincia di Nevşehir nella regione dell'Anatolia centrale. È stato incluso nella lista del patrimonio mondiale dell'Unesco nel 1985. Il 30 ottobre 1986, un parco nazionale è stato dichiarato con decisione del Consiglio dei ministri e il 22 ottobre 2019 è stato rimosso dallo status di parco nazionale.


L'area del parco è rimasta nell'area vulcanica della montagna Hasan-Erciyes Mountain nell'Anatolia centrale.

Campo; le pianure degli altipiani sono costituite da piccole piante montane, alte colline, insenature piene di alluvioni e valli fluviali, bacini di drenaggio e alte pianure separate da ripide e erose valli inclinate. I grandi coni vulcanici di Erciyes e del Monte Hasan, alcuni della valle di Kızılırmak da nord, usavano letti di tufo, alcuni dei quali sono ricoperti di basalto, dominano la terra.

Dominio; La chiesa bizantina presenta un periodo importante nella storia dell'architettura e dell'arte religiosa all'interno dell'interessante struttura paesaggistica composta da tufo vulcanico. Gli abitanti della regione riuscirono a stare lontani dagli effetti delle guerre e dall'autorità del governo centrale.

La sua distanza dalle principali strade di accesso e l'essere una zona collinare è stata un rifugio adatto per coloro che vogliono nascondersi o essere ritirati in un luogo religioso. La vita del monastero iniziò tra la fine del III e l'inizio del IV secolo e si diffuse rapidamente. I luoghi con monasteri, chiese, cappelle, sale da pranzo e celle di monaci, magazzini e cantine sono scolpiti e decorati con murales.

Inoltre, gli insediamenti Ürgüp, Avcılar, Üçhisar, Çavuşini, Yeni Zelve costituiscono i siti che forniscono integrità storica e naturale che riflette l'agricoltura e la vita del villaggio in conformità con la cultura passata della regione di Göreme.

Luoghi da vedere e da vedere

I "camini delle fate", che costituiscono un'interessante struttura paesaggistica composta da tufo vulcanico, sono anche tra i luoghi da vedere in termini di esposizione dell'architettura della chiesa bizantina e della storia dell'arte religiosa.

Inoltre, gli insediamenti Ürgüp, Avcılar, Uçhisar, Çavuşini e Yeni Zelve sono interessanti per i visitatori perché sono insediamenti che riflettono l'agricoltura e la vita (rurale) dei villaggi della regione di Göreme.

Servizi disponibili e alloggio: Il periodo più adatto per i visitatori del parco va dal 15 marzo al 15 novembre.

Le linee di tracciamento sono state determinate al fine di visitare i valori naturali e culturali con un approccio diverso.

I visitatori possono essere ospitati in un gran numero di hotel e ostelli dentro e intorno al Parco.

Alan

La chiesa bizantina presenta un periodo importante nella storia del cristianesimo e del cristianesimo all'interno dell'interessante struttura paesaggistica composta da tufo vulcanico. Gli abitanti della regione riuscirono a stare lontani dagli effetti delle guerre e dall'autorità del governo centrale.

La sua distanza dalle principali strade di accesso e l'essere una zona collinare è stata un rifugio adatto per coloro che vogliono nascondersi o essere ritirati in un luogo religioso. La vita del monastero iniziò tra la fine del III e l'inizio del IV secolo e si diffuse rapidamente. I luoghi con monasteri, chiese, cappelle, sale da pranzo e celle di monaci, magazzini e cantine sono scolpiti e decorati con murales.

Inoltre, gli insediamenti Ürgüp, Göreme, Uçhisar, Çavuşin, Zelve costituiscono i siti che forniscono integrità storica e naturale che riflette l'agricoltura e la vita del villaggio in conformità con la cultura passata della regione di Göreme.

Come descritto sopra; L'esclusiva formazione geomorfologica di Göreme, il valore visivo della struttura del paesaggio estetico e la struttura storica ed etnologica del parco possono essere considerati le principali voci della ricchezza di risorse del parco.

Trasporti

Nel parcheggio; L'autostrada Ankara-Adana in direzione ovest e sud, l'autostrada che raggiunge Nevşehir da Niğde o Aksaray, è raggiungibile in autostrada da Kayseri ad Avanos o Ürgüp da est e nord-est.

Lista del patrimonio mondiale

Il Parco Nazionale di Göreme e Capodocia è stato incluso nella Lista del Patrimonio Mondiale come patrimonio naturale e culturale dal 6 dicembre 1985 al 22 ottobre 2019.

Musei all'aperto

  • Museo all'aperto di Goreme
  • Museo all'aperto di Zelve

Sii il primo a commentare

Yorumlar