SNCF testerà il veicolo su rotaia "Flexy" in Francia il prossimo anno

Veicolo ferroviario flessibile
Veicolo ferroviario flessibile

“Flexy”, uno dei progetti di SNCF, è un piccolo veicolo ferroviario a batteria progettato dal francese Milla, in grado di trasportare fino a 14 persone tra i 60 ei 10 chilometri a una velocità di 30 km/h. Con un peso di 3,5 tonnellate, rientra nella categoria dei "treni leggerissimi" e può viaggiare automaticamente anche se al suo interno è sempre presente un "macchinista" per motivi di sicurezza.

Ha la capacità di lavorare sul veicolo (soprattutto dove sono coperti piccoli binari) così come su linee ferroviarie inutilizzate grazie a un ingegnoso sistema di ruote ibride (strada/rotaia) sviluppato da Michelin (quindi il cerchio è sigillato con Micheline).

Veicolo ferroviario flessibile

Questo è ancora una volta specificamente per rispondere al problema dell'ultimo miglio in cui la stazione è lontana da casa. “L'idea è di portare le persone dalle zone rurali alle stazioni ferroviarie sotto forma di navette”.

Veicolo ferroviario flessibile

"Il programma per questo progetto sta accelerando", afferma David Borot, direttore dell'innovazione e della nuova mobilità presso SNCF. “Un pilota o anche due test saranno condotti in Bretagna nel 2023/2024. Ciò includerà la convalida del funzionamento e del comportamento del veicolo ferroviario ibrido su una base automobilistica, incroci strada/strada e persino dispositivi di transito frequenti.

Veicolo ferroviario flessibile

“Nel 2024 andremo in un'altra regione e dimostreremo il sistema completo con un prototipo vicino all'attrezzatura finale. L'obiettivo è quello di ottenere rapidamente le necessarie approvazioni e autorizzazioni. Per prendere la strada desiderata.” Mercato nel 2026”, prosegue il manager.

Günceleme: 26/12/2022 10:28

Annunci simili

Sii il primo a commentare

Yorumlar