È iniziata la produzione in serie di mitragliatrici PMT da 12.7 mm nazionali e nazionali

La produzione in serie di Tufegin della macchina PMT MM nazionale e nazionale è stata avviata
È iniziata la produzione in serie di mitragliatrici PMT da 12.7 mm nazionali e nazionali

Nell'ambito del Progetto Mitragliatrice da 12.7 mm per piattaforme (PMT 12.7) avviato dall'SSB, la mitragliatrice da 12.7x99 mm utilizzata su piattaforme terrestri, aeree e marittime e fornita dall'estero è ora prodotta con mezzi nazionali e nazionali.

Il presidente di SSB Demir: “Sebbene la Turchia non avesse nemmeno un fucile 6-7 anni fa, ora siamo in grado di produrre le armi di alto calibro che ci mettono sotto embargo. Le nostre forze di sicurezza sono armate con armi di gran lunga superiori alle loro controparti straniere”.

Il processo di qualificazione per il progetto Mitragliatrice da 12.7 mm per piattaforme, avviato dalla Presidenza delle industrie della difesa (SSB) e portato avanti da Samsun Yurt Savunma (SYS), è stato completato ed è iniziata la produzione in serie. I test di qualificazione sono stati completati dopo oltre un mese di duro lavoro. Fucile CANIK M2 QCB; Durante il processo di qualificazione sono stati effettuati circa 1 milione di tiri; Ha superato con successo molti test come alta pressione, pioggia accelerata, nebbia salina, bassa e alta temperatura, formazione di ghiaccio, interazione chimica.

È più durevole e ha una durata maggiore rispetto alle sue controparti straniere.

A seguito delle prove di tiro e di qualificazione effettuate; La produzione di botti è stata effettuata nel nostro paese utilizzando materiali e metodi di produzione precedentemente inutilizzati, è stato stabilito che la canna prodotta aveva una durata maggiore rispetto alle sue controparti straniere ed è stato confermato da colpi di forza che era più resistente e affidabile. Dopo il processo di qualificazione, è iniziata la produzione in serie. Ora, la mitragliatrice da 12.7x99 mm utilizzata sulle nostre piattaforme terrestri, aeree e navali e fornita dall'estero sarà prodotta con risorse nazionali e nazionali e consegnata alle nostre forze di sicurezza.

Il presidente di SSB Demir ha condotto una prova di tiro con un fucile

Presidente SSB prof. Dott. Ismail Demir, nell'ambito della sua visita a Samsun, ha visitato le strutture di Samsun Yurt Savunma, la società appaltatrice del progetto, ed ha esaminato in loco lo stadio raggiunto nell'ambito del progetto. Demir, che ha effettuato una prova di tiro con il fucile PMT 12.7 mm CANİK M2 QCB, ha rilasciato dichiarazioni sugli studi effettuati. Le dichiarazioni del presidente Demir sono le seguenti:

“La Turchia non aveva nemmeno un fucile 6-7 anni fa. Quindi abbiamo iniziato a produrre vari calibri del fucile di fanteria. In effetti, abbiamo iniziato a produrre noi stessi le armi di grosso calibro, che hanno cercato di imporci un embargo. La nostra mitragliatrice da 12.7 mm è progettata anche per sparare molto velocemente su varie piattaforme. Abbiamo avviato la produzione in serie delle nostre mitragliatrici da 12.7 mm, i cui processi di qualificazione sono stati completati con successo. Con la produzione di massa, le consegne alle nostre forze di sicurezza continueranno. Ciò significa che le nostre forze di sicurezza sono armate con armi di gran lunga superiori alle loro controparti straniere. Vorrei ringraziare tutti coloro che hanno contribuito".

Annunci simili

Sii il primo a commentare

Yorumlar