Liquido nell'orecchio medio, comune nei bambini, può causare perdita dell'udito

L'accumulo di liquidi nell'orecchio medio, comune nei bambini, può causare sordità uditiva
Liquido nell'orecchio medio, comune nei bambini, può causare perdita dell'udito

Se tuo figlio alza troppo il volume della TV, la guarda da vicino o la ripete più volte quando chiami, potrebbe soffrire di un'otite media indolore. Soprattutto se hai un bambino che ha frequenti infezioni del tratto respiratorio superiore, ha disturbi di congestione nasale, dorme con la bocca aperta o russa, c'è un'alta probabilità di raccolta di liquidi nell'orecchio medio. Near East University Hospital, Dipartimento di Otorinolaringoiatria Specialista op. Dott. Remzi Tınazlı ha fornito informazioni sulla raccolta di liquidi nell'orecchio medio nell'infanzia in età prescolare, le sue cause, l'importanza della diagnosi precoce nel trattamento e nei metodi di trattamento.

Una malattia comune nei bambini

La cavità dell'orecchio medio è normalmente piena d'aria e la pressione di quest'aria dovrebbe essere uguale alla pressione dell'aria nell'ambiente esterno. La pressione dell'aria nell'orecchio medio e la pressione dell'aria nell'ambiente esterno sono equalizzate dalla tromba di Eustachio, che funge da aerazione tra i nostri passaggi nasali e l'orecchio medio dietro il nostro naso. Questo tubo è normalmente chiuso. Durante la deglutizione e i movimenti di apertura e chiusura della nostra mandibola, la tromba di Eustachio si apre e la pressione si equalizza.

Il senso di pressione che proviamo nelle nostre orecchie quando si verificano improvvisi dislivelli su un aereo o in montagna si sviluppa a causa dell'incapacità di equalizzare la pressione dell'ambiente esterno con la pressione dell'orecchio medio prima che questo sistema abbia l'opportunità di funzionare. Quando abbiamo il raffreddore, le nostre orecchie possono essere bloccate dallo stesso meccanismo. In particolare nell'infanzia in età prescolare, la raccolta di liquidi nell'orecchio medio, chiamata in medicina otite sierosa, è una malattia molto comune.

Possono essere contate cause come le dimensioni delle adenoidi e la tromba di Eustachio più corta e più dritta nei bambini rispetto agli adulti, la struttura allergica e le frequenti infezioni del tratto respiratorio superiore. Nelle prime fasi della malattia, nel bambino inizia una lieve perdita dell'udito. Ci sono sintomi di congestione nasale, dormire con la bocca aperta, alzare il volume o guardare la televisione da vicino, non riuscire a sentire cosa dice l'insegnante durante le lezioni e un naso che cola costantemente. Le famiglie potrebbero non notare sempre queste lamentele. La maggior parte delle volte, gli insegnanti della scuola notano l'ipoacusia del bambino.

Può essere corretto con un trattamento precoce

L'accumulo di liquidi nell'orecchio medio è una condizione che può essere corretta con un trattamento per la causa, se può essere rilevata nel primo periodo. Il problema spesso può essere eliminato con trattamenti farmacologici per 2-3 settimane. Tuttavia, nei casi di dimensioni adenoidi che causano ostruzione della tromba di Eustachio e nei casi in cui il trattamento farmacologico non funziona, è necessario un trattamento chirurgico e il risultato è estremamente soddisfacente. Possono verificarsi danni permanenti all'udito a causa di frequenti infezioni dell'orecchio medio in condizioni ritardate non trattate ea causa della pressione negativa nel timpano e del collasso del timpano.

Consulta sempre uno specialista quando sospetti la tua perdita uditiva.

In caso di accumulo di liquidi nell'orecchio medio, non ci sono disturbi come dolore all'orecchio, febbre o secrezione dall'orecchio. Lamentele come una diminuzione del successo del bambino nelle lezioni, irrequietezza, deterioramento delle relazioni con gli amici e disturbi dell'equilibrio possono talvolta apparire come le principali lamentele. Tutto ciò è dovuto alla perdita dell'udito, che si verifica a causa della differenza tra la pressione nell'orecchio medio e la pressione nell'ambiente esterno. Per questo motivo è necessario che i genitori portino i propri figli, che sospettano abbiano una perdita dell'udito, da un otorinolaringoiatra.

Metodo di trattamento

L'otorinolaringoiatra indagherà su cosa ha causato la malattia e applicherà un trattamento per la causa. Poiché il naso che cola e l'ingrossamento delle adenoidi sono molto comuni in questi bambini, dovrebbero essere valutati anche in termini di allergie. La chirurgia del tubo di ventilazione, che viene posizionata nel timpano a causa della raccolta di liquidi nell'orecchio medio, è un'operazione eseguita frequentemente che corregge l'udito. Il tubo inserito esce spesso da solo dopo un periodo di 6 mesi e non è necessario un secondo intervento. Per non causare danni permanenti all'udito in futuro, per non lasciare i nostri figli indietro rispetto ai loro coetanei e per evitare che non vadano a buon fine a scuola, è necessario essere vigili sull'udito e consultare un medico prima che sia troppo tardi.

Annunci simili

Sii il primo a commentare

Yorumlar