Konya è stata annunciata come capitale dello sport dei paesi islamici nel 2022

Konya è stata annunciata come capitale sportiva dei paesi islamici
Ufuk Yalçın, Direttore Generale di TCDD Transportation, ha iniziato il suo dovere con una cerimonia

Konya, che si prepara ad ospitare i 5° Giochi della Solidarietà Islamica, è diventata nel 2022 Capitale dei Paesi Islamici nell'ambito del Protocollo di Cooperazione per la Capitale Sportiva dei Paesi Islamici. Il presidente della Federazione sportiva di solidarietà islamica, il principe Abdulaziz Bin Türki Al Faysal Al Saud, il ministro della Gioventù e dello sport Mehmet Muharrem Kasapoğlu, il governatore di Konya Vahdettin Özkan e il sindaco della municipalità metropolitana di Konya Uğur İbrahim Altay hanno firmato congiuntamente il protocollo che certifica che Konya è la capitale del 2022 Paesi islamici.

Konya, che ospiterà i 56° Giochi della Solidarietà Islamica che si terranno dal 4.200 al 9 agosto con la partecipazione di 18 atleti provenienti da 5 paesi, si prepara all'inaugurazione ufficiale dell'organizzazione martedì 9 agosto con la partecipazione del presidente Recep Tayyip Erdoğan e capi di stato di vari paesi islamici.

Prima dei Giochi, con la partecipazione del presidente della Federazione sportiva di solidarietà islamica (İSSF) il principe Abdulaziz Bin Türki Al Faysal Al Saud, il ministro della Gioventù e dello sport Mehmet Muharrem Kasapoğlu, il governatore di Konya Vahdettin Özkan e il sindaco della municipalità metropolitana di Konya Uğur İbrahim Altay, Konya 2022 Islamic Firmato il Protocollo di Cooperazione per la Capitale Sportiva dei Paesi.

“Il 2022 e il 2023 SARANNO UN ANNO PIENO DI SPORT PER CONTO DI KONYA”

Il sindaco della municipalità metropolitana di Konya, Uğur İbrahim Altay, ha dichiarato di essere entusiasta di ospitare i 5° Giochi di solidarietà islamica e di essere molto felice di ricevere i risultati dei loro investimenti sportivi. Il presidente Altay ha dichiarato: “Spero che il 2022 e il 2023 prendano il loro posto nella storia come un anno pieno di sport per il nostro Konya. Possa la capitale sportiva dei paesi islamici del 2022 di Konya essere benefica per la nostra città e il nostro paese. Vorrei esprimere la mia infinita gratitudine al nostro Presidente, il Sig. Recep Tayyip Erdoğan, che è sempre stato con noi con il loro sostegno, e al Sig. Muharrem Kasapoğlu, il nostro Ministro della Gioventù e dello Sport”. disse.

Konya è stata dichiarata "Capitale mondiale dello sport 2023" dalla Federazione europea delle capitali e delle città dello sport (ACES Europe) negli ultimi mesi.

Annunci simili

Sii il primo a commentare

Yorumlar