Suggerimenti per raffreddare il corpo in condizioni di calore estremo

Suggerimenti per il raffreddamento del corpo a temperature estreme
Suggerimenti per raffreddare il corpo in condizioni di calore estremo

Specialista in medicina interna dell'ospedale Acıbadem Kozyatağı Dr. Meltem Batmacı ha parlato di 9 modi per rinfrescare il corpo in modo sano in estate e ha dato importanti avvertimenti e suggerimenti.

Dott. Batmacı ha avanzato i seguenti suggerimenti: “Sebbene il caldo estremo colpisca quasi tutti, in particolare gli anziani, le persone con malattie croniche, le donne incinte, i bambini e i neonati sono più a rischio. Per questo motivo è di grande importanza che le persone nel gruppo a rischio non escano all'aperto, soprattutto tra le 11:00 e le 16:00 quando il sole è molto intenso e ripido. Se possibile, l'ambiente dovrebbe essere costantemente ventilato con aria fresca e le persiane, le tende e le persiane dovrebbero essere mantenute chiuse per proteggersi dal sole.

Molto importante è l'uso corretto del condizionatore, che viene in soccorso nella calura afosa dei mesi estivi e viene visto come un salvatore. Evitare l'esposizione diretta al condizionatore d'aria, non sovraraffreddare l'ambiente, non accendere il freddo all'improvviso quando la temperatura corporea è alta e far pulire regolarmente il condizionatore d'aria hanno un ruolo fondamentale nella protezione da possibili infezioni. Diversamente, sono molto comuni alcune malattie estive, in particolare le infezioni del tratto respiratorio superiore causate dall'uso inconscio dell'aria condizionata.

Poiché le perdite di liquidi aumenteranno con la sudorazione e l'evaporazione in estate, è necessario prendersi cura di un'abbondante assunzione di liquidi e sostituire i liquidi persi bevendo principalmente acqua. In estate, bere circa 2.5-3 litri di acqua ogni giorno. Non commettere un errore del genere in quanto bevande alcoliche, tè, caffè, ecc., Non sostituiranno l'acqua, al contrario, aumenteranno la perdita di liquidi. Evita le bevande molto fredde e ghiacciate. Poiché la perdita di sale aumenterà con la sudorazione, è anche utile consumare un bicchiere di acqua minerale. "

Specialista in Medicina Interna Dott. Affermando che l'alimentazione gioca un ruolo fondamentale nel caldo estremo, Meltem Batmacı afferma:

“Soprattutto nella calura estiva si dovrebbero consumare pasti leggeri e succosi. I cibi grassi, piccanti/zuccherati dovrebbero essere evitati durante il periodo estivo. Il controllo delle porzioni ai pasti è importante. Il corpo ha bisogno di acqua per bruciare ogni caloria che assumiamo. Ogni caloria assunta in eccesso interrompe l'equilibrio dei fluidi corporei e provoca aumento di peso. In particolare, l'organismo ha difficoltà a digerire cibi grassi, piccanti e zuccherini.

Fare attenzione a indossare abiti sottili, chiari e larghi quando si esce. Per il fascino del vestito; Non indossare abiti scuri, come il nero, che sono fatti di tessuto che può farti sudare o che assorbe i raggi del sole. Scegli tessuti che non ti facciano sudare e ti proteggano dai raggi del sole. Evita di indossare strati in quanto ciò conserverà il calore nel corpo. Indossa un cappello a tesa larga, occhiali da sole per proteggere dai raggi UV e crema solare. Soprattutto per chi ha nei o malattie della pelle e per le persone di carnagione chiara, la protezione dal sole gioca un ruolo molto più critico.

Nei caldi mesi estivi, è necessario stare lontano da sport e attività che richiedono uno sforzo elevato. Evita l'inattività facendo esercizi leggeri, nuotando o camminando durante le ore in cui i raggi del sole non sono dritti. Preferire le ore serali per lo sport o per i lavori che richiedono un'intensa attività fisica. Dopo l'attività fisica e sportiva, fare attenzione a non lasciare il corpo disidratato e privo di minerali e a bere acqua.

Fai docce frequenti con acqua tiepida. Se non è possibile, lavarsi frequentemente le mani, i piedi, il viso e il collo con acqua fredda durante il giorno. "

Dott. Meltem Batmacı ha concluso così le sue parole: “Dobbiamo stare molto attenti a non lasciare alcun essere vivente in veicoli chiusi, aperti o parcheggiati. La temperatura all'interno del veicolo sale molto seriamente poco dopo il parcheggio ed è pericolosa per la vita.

A causa del caldo estremo e del sole cocente, i colpi di sole sono molto comuni. Colpo di sole; debolezza, nausea, alterazioni della vista, mal di testa, vertigini, malessere, ecc. si presenta con sintomi. In caso di colpo di sole, è imperativo che la persona venga immediatamente portata in un ambiente fresco, arioso e ombreggiato, allentando i vestiti, cercando di rinfrescarlo e portandolo al più vicino istituto sanitario se è privo di sensi o ha coscienza fluttuante. In caso di incoscienza, è assolutamente necessario non cercare di bere acqua. “

Annunci simili

Sii il primo a commentare

Yorumlar