Il ponte Osmangazi è in vendita per 400 milioni di dollari!

Il ponte Osmangazi è in vendita per milioni di dollari
Il ponte Osmangazi è in vendita per 400 milioni di dollari!

Oğuz Çarmıklı, vicepresidente di Nurol Holding, uno degli operatori del ponte Osmangazi e dell'autostrada Smirne, ha dichiarato di aver subito una perdita e stava valutando la possibilità di ritirarsi dall'operazione, come riportato dal giornalista Vahap Munyar, e ha affermato: " Egli ha detto.

Oğuz Çarmıklı, il senior manager di Nurol Holding, che è una delle tre società che gestiscono il ponte Osmangazi e l'autostrada Smirne insieme a Makyol e Özaltın, ha affermato di aver "perso" e stanno valutando la possibilità di trasferire i diritti operativi.

Allo scrittore mondiale Vahap Munyar Il vicepresidente del consiglio di amministrazione di Nurol Holding, Oğuz Çarmıklı, ha ricordato che hanno battuto un record da quando l'autostrada di Smirne è entrata in servizio questo mese, che hanno ricevuto 15 dollari per veicolo e che la garanzia del Tesoro è di 40 dollari, e ha affermato: "Stiamo perdendo in queste condizioni".

Çarmıklı disse: "Il Tesoro non ti paga la differenza di prezzo?" Ha risposto alla domanda come segue:

“Per pagare la differenza di prezzo, il Tesoro prende la media degli ultimi 10 giorni di dicembre dell'anno precedente, fissa il tasso di inizio anno e paga in TL. Il pagamento è ritardato di 9 mesi. Ecco perché stiamo soffrendo".

“Il costo dell'investimento del ponte Osmangazi è di 1.48 miliardi di dollari. Il costo totale dell'investimento dell'autostrada di Smirne è stato di 7.5 miliardi di dollari", ha affermato Çarmıklı, e ​​ha affermato che stanno valutando la possibilità di ritirarsi dal ponte Osmangazi e dall'operazione dell'autostrada di Smirne al punto raggiunto oggi:

"Se i 400 milioni di dollari che abbiamo investito escono, trasferiremo i nostri diritti operativi, che continueranno fino al 2036".

Annunci simili

Sii il primo a commentare

Yorumlar