La Cina ha esportato la sua prima locomotiva elettrica in Thailandia

La Cina ha esportato la sua prima locomotiva elettrica in Thailandia
La Cina ha esportato la sua prima locomotiva elettrica in Thailandia

La prima locomotiva elettrica a batteria costruita per un cliente thailandese dal gruppo CRRC con sede a Dalian è stata caricata su una nave da trasporto e spedita in Thailandia. Questa è la prima nuova locomotiva a energia venduta dalla Cina a un paese del sud-est asiatico.

Con lo sviluppo del trasporto ferroviario, negli ultimi anni le locomotive economiche in termini di energia sono state molto richieste. In base al contratto siglato con il cliente thailandese nel 2021, CRRC Dalian ha avviato i lavori per la realizzazione di una locomotiva ad alimentazione elettrica alternativa su piattaforma tecnica convenzionale. Muovendosi con la spinta fornita da batterie 100% elettriche, la locomotiva può trainare 70 tonnellate di vagoni a 2 chilometri orari o mille tonnellate di vagoni a 500 chilometri orari. La locomotiva può viaggiare a una velocità di 100 chilometri orari senza trainare un carro.

CRRC Dalian pensa che dopo aver venduto la locomotiva a batteria, alimentata al 100% con elettricità, a un paese della regione come la Thailandia, che ha una sede importante, soddisferà anche le richieste di paesi come Myanmar, Malesia e Laos, dove in precedenza vendeva locomotive ordinarie e potrebbe volere locomotive di nuova energia. I paesi della regione, infatti, sono paesi che utilizzano l'energia tradizionale e vogliono liberarsi delle emissioni inquinanti e quindi rivolgersi a nuove energie.

Annunci simili

Sii il primo a commentare

Yorumlar