Tenuto conto della gara d'appalto del centro logistico di Diyarbakir

Si è tenuta la gara per il centro logistico di Diyabakir
Si è tenuta la gara per il centro logistico di Diyabakir
abbonarsi  


La municipalità metropolitana ha indetto la gara per il "Centro logistico di Diyarbakir", che aprirà Diyarbakir al mercato del Medio Oriente e dell'Asia centrale.

La gara, presieduta dal Segretario Generale della Municipalità Metropolitana, Ayhan Kardan, si è svolta presso la Sala Gare Municipale, con la modalità dell'Offerta Chiusa ai sensi dell'articolo 2886 della Legge sugli Appalti Statale n. 36.

Kardan, nella sua dichiarazione, ha affermato che il centro logistico darà un contributo molto serio alla regione.

Kardan ha dichiarato: “Ci siamo riuniti per realizzare la gara per il più grande centro logistico in Turchia. Un investimento di 2 milioni di dollari su circa 200 milioni e 150 mila metri quadrati creerà occupazione per circa 5 mila 500 persone. Darà un contributo significativo all'economia della regione. È un progetto molto importante per Diyarbakır e per il nostro Paese, gli attribuiamo grande importanza. Speriamo che sarà un buon investimento per il nostro Paese, la nostra città, la nostra regione, e sarà un buon investimento. ''

Una società ha partecipato alla gara, che è stata trasmessa in diretta alla Municipalità metropolitana sugli account dei social media e dove 2 società hanno ricevuto le specifiche.

Dopo la ricezione dell'ultima offerta dell'impresa partecipante alla gara, la gara è stata conclusa dal capo della commissione da sottoporre all'approvazione del dispacciatore ai sensi dell'articolo 2886 della legge sugli appalti pubblici n. 31.

Il Centro Logistico, uno dei progetti visionari di Diyarbakır, fornirà insieme vari servizi, dal trasporto di prodotti e materie prime importati ed esportati allo stoccaggio di molti prodotti da indirizzare al mercato interno.

Diyarbakir sarà il più grande centro logistico della Turchia

Il Centro logistico, che sarà anche il primo nel sud-est, sarà stabilito su 217 ettari e diventerà la più grande base logistica della Turchia. Il Centro Logistico comprenderà anche un terminal ferroviario a 5 corsie.

Nel centro dove saranno presenti 11 capannoni da 16mila mq con attracco ferroviario, 12 capannoni da 500mila 8,5 mq da 600mila 11 mq senza attracco ferroviario, 2 capannoni da 900mila 23 mq, magazzino con licenza area silo di 161mila 500 metri quadrati, un terminal ferroviario, un parcheggio per camion con 700 veicoli, una stazione di rifornimento.

Con l'istituzione del Centro Logistico, si mira a contribuire notevolmente all'occupazione di Diyarbakır, che si trova all'intersezione delle più importanti rotte commerciali della regione.

Esposizione del settore ferroviario Armin sohbet

Sii il primo a commentare

Yorumlar