Il piano superiore del molo di Büyükada, affittato a TÜGVA, viene evacuato

Non ci sono ostacoli legali all'evacuazione del piano superiore del molo di Buyukada.
Non ci sono ostacoli legali all'evacuazione del piano superiore del molo di Buyukada.

Il processo di evacuazione del molo di Büyükada è iniziato. Non ci sono ostacoli legali all'evacuazione del piano superiore del molo Büyükada. È stato avviato il processo di sfratto per l'attuazione della decisione del tribunale. Con la decisione del 2° tribunale amministrativo di Istanbul del 28 maggio 2021, numerata 2021-158, e le decisioni del decimo tribunale amministrativo regionale di Istanbul con l'obiezione numero 2021-765, del 06.07.2021, l'evacuazione finale del molo di Büyükada è stata deciso. Dopo che il processo legale è stato completato a favore di IMM, è stato avviato il processo di sfratto.

La parte superiore del molo Büyükada è stata affittata alla Turkish Youth Foundation (TÜGVA) per 2018 anni nel 10. İBB ha scritto una lettera a Şehir Hatları A.Ş il 7 febbraio 2020, chiedendo che il piano superiore del molo di Büyükada fosse ceduto a terzi in violazione del contratto di usufrutto, e il contratto di locazione fosse risolto e quest'area fosse consegnata a İBB .

Da allora è iniziato il procedimento giudiziario. In sintesi, le vicende riguardanti la parte alta del molo Büyükada sono le seguenti: Il molo Büyükada, insieme ad alcuni altri moli, è stato trasferito a İBB con il protocollo firmato tra l'amministrazione marittima turca e İBB nel 2005, sulla base della relativa decisione di il consiglio di amministrazione della privatizzazione. İBB ha trasferito il molo Büyükada e altri moli simili e veicoli marittimi a Şehir Hatları A.Ş.

City Lines ha affittato la parte superiore del molo alla Turkish Youth Foundation (TÜGVA) per 2018 anni nel 10.

İBB ha scritto una lettera a Şehir Hatları A.Ş il 7 febbraio 2020 e ha chiesto che il piano superiore del molo di Büyükada fosse ceduto a terzi in violazione del contratto di usufrutto, e il contratto di locazione fosse risolto e quest'area fosse consegnata a İBB . Successivamente, Şehir Hatları AŞ ha rescisso il contratto di locazione con TÜGVA il 3 febbraio 21 e ha richiesto l'evacuazione di quest'area fino al 2020 febbraio 28. Ha ceduto l'area a İBB.

Dopo che l'area non è stata evacuata in tempo, IMM ha inviato un avviso a TÜGVA l'11 settembre 2020 e ha richiesto che fosse evacuata entro 7 giorni. Dopo che l'area non è stata evacuata, questa volta, IMM, in conformità con la procedura, ha scritto al Governatore Distrettuale delle Isole il 6 gennaio 2021, chiedendo l'evacuazione della parte superiore del molo di Büyükada.

Il Governatorato Distrettuale delle Isole ha emesso per la prima volta un ordine di evacuazione per il 26 gennaio 2021. Successivamente, poiché i rappresentanti di TÜGVA non sono venuti a causa dell'opposizione meteorologica, il giorno dell'evacuazione è stato posticipato al 2 febbraio 2021. Nel frattempo, nella causa intentata da TÜGVA per l'annullamento dello sfratto, il 27 gennaio 2021 il tribunale ha deciso di sospendere l'esecuzione. Ha fermato il processo di sfratto. Tuttavia, in seguito, il 2° tribunale amministrativo di Istanbul, con decisione del 28 maggio 2021 e numerata 2021-158, ha respinto la richiesta di annullamento del processo di sfratto e di sospensione dell'esecuzione. Quindi, non c'era alcun ostacolo legale di fronte al processo di sfratto. Con questa decisione, IMM ha scritto nuovamente al Governatore Distrettuale delle Isole il 9 giugno 2021 e ha chiesto che il suddetto luogo fosse evacuato e consegnato a IMM.

Il Governatorato Distrettuale delle Isole ha scritto all'IMM il 18 giugno 2021, chiedendo che il contratto di locazione tra Şehir Hatları A.Ş e TÜGVA fosse debitamente risolto in modo che l'area affittata alla Turkish Youth Foundation sul molo di Büyükada possa essere evacuata. IMM ha inviato una notifica a Şehir Hatları A.Ş per trasmettere le informazioni e i documenti richiesti al Governatorato Distrettuale delle Isole. City Hatları A.Ş ha inviato le informazioni e i documenti richiesti al Governatorato Distrettuale delle Isole l'8 luglio 2021.

Nel frattempo, sull'eccezione presentata da TÜGVA contro la decisione del 2° tribunale amministrativo di Istanbul in merito al rigetto della richiesta di sospensione dell'esecuzione, con la decisione della decima camera amministrativa del tribunale amministrativo regionale di Istanbul, con il numero di opposizione 2021-765 e del 06.07.2021, l'opposizione è stata definitivamente respinta. Sono trascorsi più di 9 giorni dalla lettera del 2021 giugno 60 scritta al Governatorato Distrettuale delle Isole in merito all'evacuazione della parte superiore del molo di Büyükada. Con le relative decisioni giudiziarie, non sussiste alcun ostacolo giuridico all'evacuazione di detta area.

IMM attuerà le decisioni del tribunale relative allo sgombero della sezione superiore del molo di Büyükada e avvierà le necessarie iniziative legali in merito a notizie unilaterali e distorte fatte in violazione della legge, nonostante queste chiare decisioni del tribunale. Seguirà questo problema.

Armin

sohbet

    Sii il primo a commentare

    Yorumlar