Dichiarazione del ministro Koca sull'accusa di occultamento della morte di Kovid!

spiegazione per l'accusa che le morti covide si nascondono dal marito ministro
spiegazione per l'accusa che le morti covide si nascondono dal marito ministro

Il ministro della Sanità Fahrettin Koca ha rilasciato una dichiarazione in merito al rapporto di morte condiviso dal parente di un paziente sui social con l'affermazione che "le morti di Kovid si nascondono".



Il marito ha condiviso quanto segue nella sua dichiarazione scritta: “Oggi, con il certificato di morte condiviso dal parente di un paziente sui social, si afferma che la morte covida della persona è nascosta, sulla base delle informazioni scritte sul certificato di morte di un paziente che ha ricevuto il trattamento Covid-19. In allegato condividiamo il documento condiviso dai parenti e da alcuni politici e il certificato di morte in nostro archivio.

Il defunto Cemal Küçükşahin è morto mentre riceveva cure covid-19 in un ospedale universitario della fondazione. Il nostro medico, che ha rilasciato il certificato di morte della persona, ha approvato il certificato di morte inserendo le informazioni sulla malattia non trasmissibile nella causa della morte. È responsabilità del medico che segue approvare i certificati di morte e determinare la causa della morte. Tuttavia, dopo che i certificati di morte sono stati approvati dai nostri medici, vengono ispezionati e controllati da una commissione superiore composta da 3 medici diversi, e quando si ritiene che ci sia un errore o una mancanza, il medico viene informato e invitato a esaminare il rapporto .

Il rapporto di morte del paziente è stato approvato dal medico il 30 aprile 2021 e, dopo l'esame della commissione superiore, il rapporto è stato restituito al medico il 2 maggio 2021 e gli è stato ricordato che il paziente era positivo al covid-19 e questo dovrebbe essere indicato nella diagnosi. Il medico ha riorganizzato il suo rapporto e lo ha approvato lo stesso giorno. Presentata la versione finale del rapporto. Questo paziente è registrato come taglia covid nei nostri archivi e in tutte le nostre statistiche.

Come affermato, non vi è alcuna registrazione come se il paziente non fosse covid. Il documento presentato ai parenti del paziente è un documento che viene preparato senza esame finale per poter effettuare le sepolture senza indugio ed è aperto all'esame.

Il motivo per cui la malattia non infettiva è scritta sul certificato di morte è che il risultato del test PCR del nostro paziente, il cui trattamento è durato 23 giorni, è stato negativo dopo un po '. Il medico ha ritenuto che non vi sia alcuna situazione contagiosa e il decisore finale è il medico stesso.

In sintesi, mentre veniva curato in un ospedale universitario della fondazione, un cittadino che non ha fornito tutte le informazioni nel rapporto di morte è stato incluso nei registri del nostro stato come covid-19 come dovrebbe essere. Non serve a nulla rendere sospetta l'attendibilità delle informazioni da qui.

In questa occasione, esprimo ancora una volta le mie condoglianze al compianto Cemal Küçükşahin e ai suoi cari ".

spiegazione per l'accusa che le morti covide si nascondono dal marito ministro

spiegazione per l'accusa che le morti covide si nascondono dal marito ministro

Armin

sohbet

Sii il primo a commentare

Yorumlar