Miti sull'asma

l'asma non è un'infezione contagiosa
l'asma non è un'infezione contagiosa

Presidente dell'Associazione Allergy and Asthma Prof. Dott. Ahmet Akçay ha parlato delle idee sbagliate sull'asma e di ciò che si dovrebbe sapere sull'asma per l'evento della Giornata mondiale dell'asma.



L'asma è una malattia in cui c'è un'eccessiva sensibilità a causa del danno che chiamiamo infiammazione delle vie aeree dei polmoni a causa di allergeni e fattori ambientali nel nostro ambiente e, come risultato di questa sensibilità, sintomi come tosse ricorrente, si notano mancanza di respiro e respiro sibilante. La prevalenza dell'asma nei bambini è di circa il 10% in tutto il mondo.

Cause di aumento della frequenza dell'asma

L'incidenza delle malattie allergiche è aumentata notevolmente oggi. Questo aumento ha raggiunto proporzioni epidemiche. Anche l'asma è una malattia allergica e la sua frequenza aumenta di giorno in giorno. Molti fattori come la predisposizione genetica, i cambiamenti dello stile di vita per l'urbanizzazione e la modernizzazione, l'inquinamento atmosferico, l'aumento dell'uso di veicoli diesel, l'esposizione al fumo di sigaretta, la dieta occidentalizzata, l'obesità, l'aumento dei tassi di parto cesareo e un aumento dei tassi di uso precoce di antibiotici giocano un ruolo importante ruolo come le ragioni di questo aumento.

L'effetto dei materiali per la pulizia sullo sviluppo dell'asma

Negli studi condotti, i materiali per la pulizia sono spesso accusati dello sviluppo dell'asma. Il cloro contenuto nei materiali per la pulizia si trasforma in gas nocivi quando viene a contatto con l'acqua e può causare danni ai polmoni, al naso e alla pelle con l'esposizione a lungo termine. Esistono studi che dimostrano che provoca asma, bronchite cronica, rinite allergica e dermatite provocando danni alle vie aeree polmonari. Pertanto, nella selezione dei materiali per la pulizia, è molto importante scegliere materiali per la pulizia di nuova generazione che non abbiano odore o abbiano un livello di composti organici volatili molto bassi e un livello di carbonio organico totale e non danneggino la pelle. È importante fornire tali proprietà in candeggina, detergenti per superfici, detersivi e prodotti per la pulizia dei piatti per prevenire lo sviluppo dell'asma in futuro.

L'asma è un importante problema di salute

L'Organizzazione Mondiale della Sanità ha riconosciuto che l'asma è un problema di salute pubblica molto importante. Secondo l'OMS, si stima che 339 milioni di persone in tutto il mondo soffrano di asma e nel 2016 ci sono stati 417.918 decessi correlati all'asma nel mondo. Si stima che ogni anno in Turchia ci siano circa duemila decessi dovuti all'asma.

Quali sono i sintomi dell'attacco d'asma e dell'asma?

Tra i sintomi comuni dell'asma; tosse, mancanza di respiro e respiro sibilante. Questi sintomi possono variare da persona a persona. I sintomi a volte possono diventare gravi e peggiorare; Questa situazione provoca un attacco d'asma.

I principali sintomi riscontrati nell'asma sono:

  • Tosse frequente e soprattutto di notte, tosse che ti allontana dal sonno,
  • Fiato corto
  • Dolore al petto
  • Sentendo un respiro sibilante nei polmoni,
  • Ogni influenza scende nei polmoni e i sintomi della tosse sibilante dopo l'influenza,
  • Tosse dopo aver giocato, respiro sibilante nei polmoni,
  • Esercizio, mancanza di respiro dopo l'esercizio, respiro sibilante nei polmoni, tosse,
  • Tosse dovuta a influenza che dura più di 2 settimane,
  • Segni di contrarre la polmonite due o più volte possono essere segni di asma allergica.

Attacco d'asma

Una persona con una malattia d'asma che sviluppa improvvisamente mancanza di respiro è chiamata attacco d'asma. Può essere un'esperienza terrificante. La sensazione di oppressione al petto e restringimento dei polmoni provoca un processo impegnativo. Ti senti come "annegare nell'aria", come ha detto un paziente.

La causa di un attacco d'asma è l'infiammazione e l'ostruzione dei bronchi che consentono all'aria inalata di entrare e uscire dai polmoni. Durante una crisi, i muscoli che circondano i bronchi si contraggono, restringendo le vie aeree e rendendo molto difficile la respirazione. Altri sintomi comuni sono il respiro sibilante e un suono di tensione al petto.

La durata dell'attacco può variare a seconda di cosa l'ha causato e per quanto tempo le vie aeree sono state infiammate. Gli attacchi lievi possono durare solo pochi minuti; quelli più gravi possono durare da ore a giorni.

Gli attacchi di asma possono essere fatali, ma in gran parte prevenibili e prevenibili. Se il trattamento dell'asma è precoce, corretto e regolarmente controllato, è possibile prevenire un attacco d'asma.

Quali sono le cause dei decessi correlati all'asma e possono essere prevenuti?

La maggior parte dei decessi è prevenibile e deriva da cure mediche inadeguate a lungo termine e da ritardi nel trattamento dell'asma e degli attacchi di asma. In molte parti del mondo, i pazienti asmatici hanno difficoltà ad accedere ai farmaci per l'asma e ai centri sanitari. Nei paesi in cui non sono disponibili farmaci di controllo, i tassi di mortalità sono alti. Con i progressi nel trattamento dell'asma, i tassi di mortalità per asma sono diminuiti in molti paesi sviluppati. Sebbene l'asma non possa essere curata completamente, è possibile ridurre e prevenire attacchi o riacutizzazioni di asma con il trattamento.

Miti sull'asma

Il tema della Giornata mondiale dell'asma di quest'anno è "rivelare idee sbagliate sull'asma". Questo tema è un invito a identificare voci comuni e idee sbagliate sull'asma che impediscono ai pazienti asmatici di godersi i progressi nel trattamento di questa malattia con tranquillità.

Le idee sbagliate comuni sull'asma includono:

  • L'asma è una malattia infantile; scompare nel tempo.
  • L'asma è un'infezione contagiosa.
  • Gli asmatici non dovrebbero fare esercizio.
  • L'asma può essere controllata solo con alte dosi di cortisone.
  • I farmaci per l'asma possono essere sospesi durante i periodi in cui si sentono meglio

Fatti sull'asma

L'asma può manifestarsi a qualsiasi età. L'asma può verificarsi nei bambini, negli adolescenti, negli adulti e negli anziani. Non è vero che l'asma scomparirà da sola nel tempo.

L'asma non è un'infezione contagiosa. Tuttavia, le infezioni respiratorie virali (ad es. Raffreddore e influenza) possono causare attacchi di asma. L'asma nei bambini è solitamente associata ad allergie, ma l'asma ad esordio negli adulti è meno allergica.

Se la malattia è ben controllata, gli asmatici possono fare esercizio e persino praticare sport pesanti. Ci sono molti atleti con asma. Lo sport previene il peggioramento dell'asma prevenendo l'obesità negli asmatici. Pertanto, non è vero che gli asmatici non possono esercitare.

L'asma può essere generalmente controllata con steroidi per via inalatoria a basso dosaggio. Non è vero che l'asma viene trattata solo con alte dosi di cortisone. L'asma può essere tenuta sotto controllo con cortisone a basso dosaggio.

Non è giusto interrompere l'assunzione di farmaci per l'asma da soli quando ci si sente meglio. Perché i farmaci curativi dovrebbero essere usati a lungo e dovrebbero essere sospesi quando il medico lo ritiene opportuno.

In conclusione, se riassumiamo

  • La frequenza dell'asma continua ad aumentare di giorno in giorno. La ragione di questo aumento sono i fattori ambientali determinati dalla modernizzazione.
  • L'asma può manifestarsi a qualsiasi età dall'infanzia alla vecchiaia e può colpire chiunque.
  • L'asma non è un'infezione contagiosa.
  • Se la malattia è ben controllata, gli asmatici possono fare esercizio e persino fare sport pesanti.
  • È sbagliato pensare che l'asma possa essere curata solo con alte dosi di cortisone.
  • Non è giusto interrompere l'assunzione di farmaci per l'asma da soli quando ci si sente meglio.
  • I decessi dovuti all'asma possono essere prevenuti con un trattamento appropriato.
  • Un trattamento corretto e un controllo regolare sono estremamente importanti nell'asma.

Armin
sohbet

Sii il primo a commentare

Yorumlar