Rapporto di un esperto aggiuntivo pervenuto in tribunale durante il disastro ferroviario di Çorlu: chi sono i difetti originali?

Nel disastro ferroviario corlu, la perizia aggiuntiva ha raggiunto il tribunale che sono i veri difetti
Nel disastro ferroviario corlu, la perizia aggiuntiva ha raggiunto il tribunale che sono i veri difetti

Nella perizia aggiuntiva preparata 3 anni dopo l'incidente ferroviario a Çorlu, è stato sottolineato che i canali sotterranei sulla ferrovia non erano sufficienti e che il numero richiesto di addetti al controllo delle strade e dei cancelli non era impiegato nella regione.

Secondo le notizie di İsmail Saymaz di SÖZCÜ; “La perizia aggiuntiva riguardante l'incidente ferroviario in cui 25 cittadini sono morti a Çorlu, è arrivata in tribunale. Nella relazione, è stato stabilito che i canali sotterranei che forniscono il passaggio di acqua e aria sulla ferrovia sono sufficienti e le strutture idrauliche non sono adatte per il servizio di ingegneria di oggi. È stato inoltre affermato che il numero richiesto di addetti al controllo delle strade e dei cancelli non era impiegato. Nel rapporto aggiuntivo preparato da sei esperti il ​​1 febbraio, su richiesta della 26a Alta Corte Penale di Çorlu, “Le capacità dei canali di scolo e degli attraversamenti dei tubi sul luogo dell'incidente sono insufficienti per le portate del bacino. Inoltre è stato accertato che gli ingressi dei passaggi dei tubi sono interrati, quindi non funzionano ”.

Ingegneria non buona

È stato sottolineato che le strutture di ingegneria idraulica e la sistemazione del letto del fiume sul percorso non sono adatte per il servizio di ingegneria di oggi, compresi i miglioramenti post-incidente. In questo contesto, è stato sottolineato che l'Unità Ricerca e Sviluppo della Direzione Generale TCDD, le Direzioni Centrale e 1 ° Regionale Sicurezza Ferroviaria e Gestione dei Rischi, che non hanno preso precauzioni riguardo a condizioni meteorologiche straordinarie nelle infrastrutture ferroviarie e nelle strutture artistiche, e non hanno fornito il necessario coordinamento con la situazione meteorologica, erano intrinsecamente imperfetti.

È stato affermato che sono colpevoli anche coloro che non rendono l'infrastruttura ferroviaria idonea alla ristrutturazione e coloro che non impiegano un numero sufficiente di addetti al controllo delle strade e dei varchi. Nella prima perizia, è stato avvertito che c'è un'alta probabilità di un nuovo disastro in qualsiasi momento nei canali sotterranei che ancora esistono sulla ferrovia in questione. Ai funzionari del TCDD è stato anche chiesto di prendere misure al riguardo il prima possibile.

25 persone uccise, 317 ferite, ma nessun unico responsabile trovato

Nell'incidente avvenuto a Tekirdağ Çorlu l'8 luglio 2018, 5 vagoni sono stati ribaltati a causa dello scivolamento del canale sotterraneo sotto le rotaie a causa della pioggia. Nell'incidente sono morte 25 persone, 317 sono rimaste ferite. È stata intentata una causa contro le autorità. Tuttavia, è stato deciso che non c'era bisogno di perseguire i burocrati. I parenti di coloro che hanno perso la vita hanno avviato un "Justice Watch" davanti al tribunale. La richiesta di processo ai burocrati è stata respinta per la seconda volta. I parenti di coloro che hanno perso la vita hanno presentato una denuncia penale questa volta contro gli esperti. Mısra Öz Sel, madre di Oğuz Arda Sel, morta nell'incidente, è stata multata per aver insultato il consiglio del tribunale.

Armin

sohbet

    1 Commenti

    1. È sbagliato selezionare esperti esterni all'istituto sull'incidente ferroviario di Çorlu Gli esperti interni all'istituto forniscono informazioni sane ... Se l'istituzione determina correttamente le cause degli incidenti, la ripetizione dello stesso errore è facilmente prevenibile.

    Yorumlar