Nuovo progetto di sicurezza alimentare da parte degli esportatori dell'Egeo

Sul prodotto verrà effettuata un'analisi dei pesticidi
Sul prodotto verrà effettuata un'analisi dei pesticidi

Il consumo di cibo sano e la "sicurezza alimentare", che è la chiave di tutto questo, sono tra i valori in crescita nel mondo negli ultimi anni. Il negozio di alimentari del mondo è nella produzione alimentare in Turchia "Sicurezza alimentare" incentrata su cosa. L'Associazione degli esportatori di frutta e verdura fresca dell'Egeo implementerà il progetto denominato "Conosciamo i pesticidi che utilizziamo" nel 2021 per attirare l'attenzione sulla "Sicurezza alimentare".


La posizione attuale della Turchia perché posseduta dalle condizioni climatiche e del suolo della produzione agricola, sottolineando che ha una ricca diversità in termini di aerei Aegean Fresh Fruits and Vegetables Exporters Union Presidente Hayrettin durante la coltivazione di colture, malattie e sia la qualità dei prodotti dagli effetti di fattori nocivi sia l'efficienza Ha notato che l'hanno modificata negativamente e che per evitare ciò, i produttori hanno applicato il programma di controllo integrato nella lotta contro malattie e parassiti.

Il signor Uçak ha affermato che una delle applicazioni svolte nel controllo integrato è l'uso di pesticidi, "Tuttavia, dovrebbe essere noto nell'uso di pesticidi che 'le applicazioni dovrebbero essere fatte al momento giusto, con gli strumenti e le attrezzature giuste, appropriate per il tempo che intercorre tra l'ultima irrorazione e il tempo di raccolta, mirato all'organismo bersaglio. Altrimenti, nelle applicazioni di pesticidi da eseguire, danneggiamo la salute umana e ambientale e impediamo che le nostre esportazioni avvengano. In qualità di Associazione degli esportatori di frutta e verdura fresca dell'Egeo, nel marzo 2021 inizieremo il lavoro sul campo del progetto "Conosciamo i pesticidi che utilizziamo", che riteniamo contribuirà a fornire cibo sicuro, nel marzo XNUMX con prodotti a base di fragole.

La consapevolezza della sicurezza alimentare aumenta ogni giorno

"Tutti i paesi del mondo, in particolare i paesi dell'Unione europea, stanno diventando ogni giorno più consapevoli della 'sicurezza alimentare'", ha affermato il presidente Ucak, proseguendo le sue parole come segue; “Questo progetto riguarda l'analisi dei pesticidi per i prodotti di 'uva da tavola senza semi, ciliegie, melograni, pesche, mandarini, fragole, pomodori, cetrioli e foglie di vite', dove il volume delle esportazioni è elevato. Questi prodotti verranno analizzati in laboratori accreditati raccogliendo un certo numero di campioni dalle regioni in cui la produzione è intensiva. Nei risultati dopo l'analisi, vedremo quanto di quali pesticidi vengono utilizzati in quale prodotto. In base a questi risultati, saremo in grado di apprendere fino a che punto abbiamo raggiunto i valori MRL (limite massimo di residui) desiderati per la salute dei nostri 83 milioni di cittadini con l'Unione europea e la Russia, il nostro mercato più grande, se vengono utilizzati i pesticidi vietati, e saremo informati sia dei nostri produttori che degli esportatori ".

Sottolineando che il progetto "Conosciamo i pesticidi che usiamo" sarà implementato per la prima volta, Hayrettin Uçak, Presidente dell'Associazione degli esportatori di frutta e verdura fresca dell'Egeo, ha concluso le sue parole dicendo: "Nel prossimo periodo avremo dati sui pesticidi nei negoziati che terremo su varie piattaforme".


sohbet

Sii il primo a commentare

Yorumlar

Articoli correlati e pubblicità