Gioco di scacchi per 3 giocatori che brucia il cervello!

partita a scacchi persona che brucia il cervello
partita a scacchi persona che brucia il cervello

I giocatori di scacchi normali possono annoiarsi quando non affrontano un avversario più forte. Ecco il gioco di scacchi a 3 giocatori che alimenta il cervello che sfiderà coloro che giocano e non hanno bisogno di un avversario più forte.


Se ti piacciono i giochi di intelligenza, dopo un po 'avrai risolto le regole del gioco. Il gioco potrebbe essere troppo facile per te se non incontri nuovi avversari e nuove tattiche per un po '. Se sei un amante degli scacchi e stai cercando qualcosa di nuovo nel gioco, il gioco degli scacchi a 3 giocatori fa per te. Ci sono 96 quadrati in totale sulla tavola di forma esagonale. Questo numero su una scacchiera normale è 64. Anche in questo caso, le mosse vengono eseguite come gli scacchi normali, ma ci sono 3 eserciti. Un movimento che fai sulla scacchiera viene quindi eseguito in modo più curvo piuttosto che lineare.

regole

Una delle prime domande che mi viene in mente è come finirà il gioco. Perché in una partita a scacchi a due giocatori, una parte deve dare scacco matto all'altra. Ma come succederà in una partita a 3 giocatori? Francamente dobbiamo ammettere che questo gioco è davvero complicato e difficile. La maggior parte delle persone considera questo gioco finito quando un giocatore dà scacco matto a un altro. Il vincitore è considerato il primo, l'ultimo sconfitto e l'altro giocatore secondo.

partita a scacchi persona che brucia il cervello

Il problema più grande del gioco è con chi combatterai. Perché ogni giocatore deve prendere misure difensive contro gli altri due giocatori. Un bagno di sangue completo! Devi anche tenere conto della situazione tattica tra gli altri due giocatori in ogni mossa. Questo punto può bruciare il cervello. Devi impostare la tua strategia contro due giocatori diversi e in base alla situazione tra loro!

Il famoso giocatore di scacchi a tre persone di nome Ilshat Tagiev ha introdotto la "regola della neutralità" all'inizio degli anni 3. Secondo questa regola, chiunque venga attaccato da un giocatore che vedono come un avversario può attaccare quella persona. In questo modo, due giocatori eviteranno la fatica di inseguire un terzo. Non si sa se vincerai giocando in questo modo, ma se ti piace il gioco da qui Puoi giocare online.

Risorse: Webtekno


sohbet

Sii il primo a commentare

Yorumlar

Articoli correlati e pubblicità