Le esportazioni di prodotti agricoli dei sindacati degli esportatori dell'Egeo superano i 5 miliardi di dollari

Le esportazioni di prodotti agricoli realizzati da eib hanno superato il miliardo di dollari
Le esportazioni di prodotti agricoli realizzati da eib hanno superato il miliardo di dollari

Nel 7, quando il commercio mondiale di materie prime si è contratto del 2020% a causa della pandemia, le esportazioni di prodotti agricoli da parte dell'Unione degli esportatori dell'Egeo sono aumentate del 4%. Il rapporto degli esportatori agricoli all'interno del corpo di EİB per l'anno 2019 è stato di 4 miliardi 922 milioni di dollari.


Uvetta senza semi, fichi secchi, tabacco, cotone, olive, olio d'oliva, acquacoltura, carne di pollame, uova, latticini, miele, ortaggi freschi, prodotti ortofrutticoli, prodotti forestali non legnosi, agrumi, semi di papavero, semi oleosi e spezie. tra cui molte aziende agricole che crescono nella regione dell'Egeo del principale fornitore turco di prodotti ed esportatori di prodotti animali Egeli, che esporta in tutto il mondo, nel 2020 ha vinto 5 miliardi di 98 milioni di dollari in valuta estera in Turchia.

Nel 7, quando il commercio mondiale di materie prime si è contratto del 2020% a causa della pandemia, le esportazioni di prodotti agricoli da parte dell'Unione degli esportatori dell'Egeo sono aumentate del 4%. Il rapporto degli esportatori agricoli all'interno del corpo di EİB per l'anno 2019 è stato di 4 miliardi 922 milioni di dollari.

2020 miliardi 24 milioni di dollari nel 369. La Turchia ha esportato Parlando di prodotti agricoli, gli esportatori Egeli hanno realizzato il 21 per cento di queste esportazioni.

Valutando l'andamento delle esportazioni di prodotti agricoli dei sindacati degli esportatori dell'Egeo nel 2020 a causa della settimana agricola, i presidenti dei sindacati degli esportatori dell'Egeo hanno dichiarato che mirano ad aumentare le esportazioni di prodotti agricoli della regione dell'Egeo del 2021% nel 10 e che lavoreranno per raggiungere una cifra di esportazione di 2021 miliardi di dollari nel 5,5. . La preoccupazione comune degli esportatori agricoli dell'Egeo è la siccità.

La pandemia ha aumentato l'interesse per i prodotti naturali

Sottolineando che i sindacati degli esportatori agricoli all'interno dei sindacati degli esportatori dell'Egeo sono l'orgoglio di EİB nel 2020, il vice coordinatore dell'EİB e presidente dell'Associazione degli esportatori di frutta secca e prodotti dell'Egeo Birol Celep ha affermato che nel 2020 l'interesse per i prodotti naturali è aumentato a causa della pandemia e che si aspettano che questa tendenza continui nel 2021. .

Affermando di aver raggiunto il loro obiettivo con il marketing digitale agendo rapidamente nella fase in cui i viaggi internazionali, le fiere fisiche e le delegazioni commerciali non sono diventati disponibili nel 2020, Celep ha dichiarato: "Come BEI, abbiamo organizzato la Dubai Virtual Sectoral Trade Delegation e The Fource virtual food fair. China to Import Goods Fair, abbiamo realizzato l'Organizzazione di partecipazione nazionale turca. I nostri produttori lo hanno prodotto, i nostri esportatori hanno consegnato i sapori dell'Egeo in tutto il mondo. Questo successo è stato il risultato del lavoro congiunto. Mi congratulo con tutti i nostri produttori ed esportatori che hanno contribuito a questo successo. Ci adopereremo per ottenere un maggiore successo nel 2021. Aumenterà la richiesta dei nostri prodotti che compriamo dalla madre terra e che essicciamo alla luce del sole, a cui non aggiungiamo nulla. I nostri prodotti biologici vedranno anche una maggiore domanda in questo processo ", ha detto.

Aegean Dried Fruits and Products Exporters 'Union di 846 milioni di dollari in Turchia con esportazioni che costituiscono il 60 per cento dell'export di frutta secca articolata Celebi, il settore agricolo dei temi sarà nell'agenda 2021 siccità, consumo di acqua, uso efficiente delle risorse, sussidi agricoli, energie rinnovabili riassunto come sostenibilità, uso controllato di pesticidi.

Record di 54 anni per pandemia di frutta e verdura fresca

La Aegean Fresh Fruit and Vegetable Exporters Association (EYMSİB) è diventata un detentore del record di aumento delle esportazioni tra i sindacati di 2020 esportatori all'interno dell'EİB con un tasso di aumento delle esportazioni del 17% nel 12 e ha superato la soglia di 1 miliardo di dollari per la prima volta nei suoi 39 anni di storia con esportazioni di 54 miliardo e 1 milioni di dollari.

Hayrettin Uçak, presidente dell'Associazione degli esportatori di frutta e verdura fresca dell'Egeo, ha affermato che le esportazioni di frutta e verdura fresca sono aumentate del 28% a 346 milioni di dollari e di prodotti ortofrutticoli; Ha notato che hanno firmato esportazioni per 12 milioni di dollari con un aumento del 693% e che miravano a esportare 2021 miliardo e 1 milioni di dollari per il 200.

Acquacoltura e prodotti animali sono stati aperti nell'ultimo trimestre

L'acquacoltura e i prodotti animali della Turchia, leader dell'export Aegean Fisheries and Animal Products Exporters Union, nel 2020 sono passati da negativi nelle esportazioni a prestazioni superiori dall'ultimo trimestre in aumento del 4% delle esportazioni ha firmato un'esportazione di 984 milioni di dollari.

Affermando che mirano a superare 2020 miliardo di dollari di esportazioni continuando la loro performance nella seconda metà del 2021 nel 1, Bedri Girit, presidente dell'Associazione degli esportatori di prodotti animali e della pesca dell'Egeo, ha affermato di aver raddoppiato le nostre esportazioni di salmone del Mar Nero a 2020 milioni di dollari nel 57 e di aver lasciato indietro il 2019 nelle esportazioni di miele naturale. Ha affermato che i settori della carne di pollame e dei prodotti lattiero-caseari hanno ricevuto un visto di esportazione per la Cina nel 2020 e che faranno sforzi per ottenere il permesso di esportazione in Cina nel 2021.

Il settore del tabacco ha seguito un corso orizzontale nelle esportazioni

Nel 2020 è emersa una tendenza orizzontale nelle esportazioni nel settore del tabacco, uno dei prodotti di esportazione tradizionali della regione dell'Egeo. L'Aegean Tobacco Exporters Association ha lasciato il 60 nel settore del tabacco, il sostentamento di 2020mila famiglie, con un ritorno in valuta estera di $ 884 milioni.

Oltre alle esportazioni del settore dei prodotti del tabacco in Turchia, il Tesoro ha guadagnato 65,7 miliardi di entrate fiscali per l'economia turca, il contributo principale consente di indicare il presidente dell'Unione degli esportatori di tabacco dell'Egeo Ömer Celal Umur ha stabilito l'obiettivo di esportazione di 2021 miliardo di dollari nel 1.

Sono corsi verso l'obiettivo con l'esportazione di olio vegetale

L'Associazione degli esportatori di legumi, semi oleosi e prodotti dell'Egeo, che ha fissato un obiettivo di esportazione di 2020 milioni di dollari all'inizio del 500, ha migliorato le sue esportazioni del 14% e ha raggiunto i 505 milioni di dollari. Il settore dell'olio vegetale, che ha aumentato le sue esportazioni del 2020% nel 50, ha ottenuto la parte del leone delle esportazioni di 260 milioni di dollari.

Poiché i più grandi mercati di esportazione di semi di papavero, che è uno dei più importanti prodotti di esportazione, non hanno determinato la quota di importazione dell'India, il presidente dell'Associazione degli esportatori di semi e prodotti di legumi di Aegean Grain ha preferito Mustafa, il quale ha affermato che l'esportazione di semi di papavero non è iniziata nella stagione 2020, ha affermato che le iniziative del Ministero del Commercio continuano e l'esportazione inizia nel 2021 Ha affermato che si aspettavano un aumento delle esportazioni del 2021% nel 10.

La crescente domanda di olive e olio d'oliva offrirà buone opportunità

Aegean Olive and Olive Oil Exporters Association ha guadagnato 2020 milioni di dollari in valuta estera nel 160. Regione dell'Egeo, leader nella produzione ed esportazione di olive e olio d'oliva in Turchia.

Affermando che hanno avuto un anno più positivo nelle esportazioni di olive da tavola, Davut Er, presidente dell'Unione degli esportatori di olive e olio d'oliva dell'Egeo, ha affermato: "La domanda dei nostri prodotti aumenta ogni anno in tutto il mondo. A questo proposito, questa tendenza al rialzo offrirà migliori opportunità. L'olio d'oliva, l'elisir salutare e curativo, continuerà ad essere il prodotto che tutti i consumatori cercano, soprattutto a causa della pandemia. Il nostro unico problema è la crescente siccità dovuta al riscaldamento globale, che forse potrebbe causare negatività nei prossimi anni ”.

Aumento del 14% dei prodotti forestali non legnosi

L'aumento della domanda di prodotti naturali a causa della pandemia ha determinato un aumento del 14% delle esportazioni di prodotti forestali non legnosi. Cahit Doğan Yağcı, presidente della Aegean Furniture Paper and Forest Products Exporters Association, ha affermato che nel 2020 i prodotti forestali non legnosi sono aumentati da 90 milioni di dollari a 103 milioni di dollari.

"La domanda per i nostri prodotti forestali non legnosi come timo, alloro, salvia e rosmarino, che sono inclusi nell'area di attività del nostro sindacato, aumenta di giorno in giorno", ha detto Yağcı, "Nonostante la diminuzione del volume degli scambi nel mondo, il 13% nelle esportazioni di timo, l'8% nelle esportazioni di foglie di alloro e il 26% nelle piante medicinali. Abbiamo ottenuto un aumento del 30 percento del rosmarino e del 38 percento delle nostre esportazioni di tigli. Con il crescente interesse per i prodotti naturali, riteniamo che le nostre esportazioni di prodotti forestali non legnosi continueranno ad aumentare nel 2021. Il nostro obiettivo è superare le nostre cifre di esportazione di almeno il 10 percento. Per soddisfare questa esigenza, la questione più importante è garantire la sostenibilità e l'alta qualità dei nostri prodotti e il loro export come valore aggiunto ”.

Germania, Stati Uniti e Regno Unito sono diventati i primi tre prodotti agricoli

Nell'esportazione di prodotti agricoli effettuata dall'Unione degli esportatori dell'Egeo nel 2020, la Germania si è classificata al primo posto con un importo di 446 milioni di dollari. Mentre gli Stati Uniti hanno preferito il sapore dell'Egeo di 394 milioni di dollari, 363 milioni di dollari di prodotti agricoli sono stati esportati dalla regione dell'Egeo nel Regno Unito. L'Olanda, 282 milioni di dollari, l'Italia si è classificata con 271 milioni di dollari di domanda di prodotti agricoli.

Altri paesi nella top 10 sono; Russia con $ 255 milioni, Iran con $ 172 milioni, Iraq con $ 162 milioni, Arabia Saudita con $ 131 milioni e Francia con $ 130 milioni. Il numero di paesi in cui i prodotti agricoli vengono esportati dai sindacati degli esportatori dell'Egeo; È stato registrato come 190.

Prodotto di punta dell'uvetta senza semi

Tra i prodotti agricoli esportati dai sindacati degli esportatori dell'Egeo, l'uva passa senza semi ha fornito il più alto rendimento in valuta estera con 462 milioni di dollari. Nell'Egean Fisheries and Animal Products Exporters Union, gli esportatori di prodotti ittici hanno firmato un'esportazione totale di 741 milioni di dollari, mentre 424 milioni di dollari di esportazioni di pesce sono stati esportati freschi, 198 milioni di dollari in filetti e 55 milioni di dollari congelati. La regione dell'Egeo ha guadagnato 267 milioni di dollari dalle esportazioni di tabacco in foglia, 260 milioni di dollari dalle esportazioni di oli vegetali, 221 milioni di dollari dalle esportazioni di sottaceti, 200 milioni di dollari per i fichi secchi.


sohbet

Sii il primo a commentare

Yorumlar

Articoli correlati e pubblicità