Cina ed Egitto firmano un accordo di cooperazione per il vaccino Covid-19

Firmato un accordo di cooperazione per il vaccino covid gin e mais
Firmato un accordo di cooperazione per il vaccino covid gin e mais

Ieri è stato firmato un protocollo di cooperazione sul vaccino Covid-19 tra Cina ed Egitto. Il protocollo è stato firmato dall'ambasciatore cinese in Egitto Liao Liqiang e dal vice ministro della Salute egiziano Mohamed Hassani per conto della Commissione nazionale cinese per la sanità.


Ieri è stato firmato un protocollo di cooperazione sul vaccino Covid-19 tra Cina ed Egitto. Il protocollo è stato firmato dall'ambasciatore cinese in Egitto Liao Liqiang e dal vice ministro della Salute egiziano Mohamed Hassani per conto della Commissione nazionale cinese per la sanità. L'ambasciatore Liao ha anche incontrato il ministro della Salute egiziano Hala Zayed. Liao ha affermato che con la firma del protocollo di cooperazione, verrà accelerata la collaborazione tra le organizzazioni competenti dei due paesi nel campo degli studi di ricerca e sviluppo, produzione e utilizzo del vaccino Covid-19.

Sottolineando che il virus non riconosce i confini del Paese, Liao ha osservato che le popolazioni del Paese hanno il diritto di accedere a vaccini e farmaci. Liao ha affermato che diversi vaccini candidati sviluppati dalla Cina stanno continuando la loro terza fase di sperimentazione in molti paesi senza problemi, il programma di utilizzo di emergenza del vaccino è stato approvato in Cina e il vaccino inattivo prodotto da Sinopharm è stato approvato anche dalla National Medical Products Administration.

Liao ha aggiunto che i dati degli studi clinici ottenuti finora mostrano che i vaccini prodotti dalla Cina hanno una sicurezza ed efficacia relativamente buone. Hala Zayed ha affermato che gli studi clinici di fase 3 di Sinopharm in Egitto sono stati condotti senza intoppi e la sicurezza e l'efficacia del vaccino sono state scientificamente approvate. Zayed ha dichiarato di essere pronto a cooperare con la Cina nella lotta contro l'epidemia, in particolare sulla questione dei vaccini, e che si aspetta che la Cina continui a sostenere.

Fonte: China International Radio


sohbet

Sii il primo a commentare

Yorumlar

Articoli correlati e pubblicità