Solidarietà di Haydarpaşa: quando verrà aperta la stazione?

Solidarietà di Haydarpassa quando il garage sarà aperto
Solidarietà di Haydarpassa quando il garage sarà aperto

Un comunicato stampa è stato rilasciato da Haydarpaşa Solidarity a causa del decimo anniversario dell'incendio scoppiato nella stazione di Haydarpaşa. Di seguito è riportato il comunicato stampa letto da Murat Oral, il presidente della nostra Unione, di fronte all'edificio della stazione di Haydarpaşa.

"Nel decimo anno dell'incendio, Haydarpaşa è ancora chiusa"


È passato un decennio da quando la stazione ferroviaria di Haydarpaşa, il nostro patrimonio storico e culturale, è stata gravemente danneggiata a causa dell'incendio scoppiato durante i lavori di manutenzione incauti e incontrollati di domenica 28 novembre 2010.

Quando guardiamo alla storia della stazione di Haydarpaşa, il sabotaggio durante il dispiegamento di soldati nel 1917, il bombardamento di aerei britannici nel 1918 e gli incendi che hanno avuto luogo a seguito dell'esplosione della nave cisterna carica di carburante denominata Independenta sul Bosforo nel 1979 hanno causato gravi danni alla stazione.

Con la tecnologia del 1917, la riparazione dell'attico e della falegnameria in legno, completamente bruciata a causa dell'incendio e dell'esplosione del 1918 e del 1930, poteva essere eseguita entro due anni. Mentre si dice che il restauro del solaio, che è stato parzialmente bruciato dall'incendio del 28 novembre 2010 e della falegnameria in legno danneggiata e delle pietre di rivestimento esterno, iniziato nel 2016, sarà completato in 500 giorni, non è stato completato negli ultimi quattro anni.

L'incendio del 2010 è l'inizio concreto del processo che ha lasciato Haydarpaşa senza persone, traghetti e treni, lasciandolo solo. Per questo motivo, l'incendio di Haydarpaşa del 2010, proprio come gli incendi boschivi, ha preparato l'ambiente per le applicazioni di "trasformazione urbana" che si desidera vengano eseguite nell'area esistente.

La relazione tripartita tra incendio, chiusura della stazione di Haydarpaşa e trasformazione è stata rivelata con il progetto di restauro nel 2014. Nell'ambito di questo progetto, al tetto del Gar sono state assegnate funzioni commerciali sotto il nome di sala espositiva, ristorante e sala conferenze. Sono inoltre previste nuove funzioni quali ascensore trasparente al tetto nel cortile interno del palazzo e copertura trasparente del tetto che copre il cortile interno, parcheggio interrato e mercato.

Haydarpaşa Solidarity componenti TMMOB Chamber of Architects e la lotta determinata dei BTS e Kadıköy A seguito del rifiuto del Comune di concedere una licenza di costruzione al progetto di restauro, le funzioni aggiuntive assegnate alla stazione ferroviaria di Haydarpaşa sono state annullate e il progetto di restauro è stato rivisto, ed è stato annunciato che la stazione ferroviaria di Haydarpaşa sarebbe stata ripristinata in conformità con il suo originale e continuerà a funzionare come stazione.

Alla fine di tutto questo processo, il restauro della stazione ferroviaria di Haydarpaşa potrebbe iniziare solo nel 2016. Sebbene una parte significativa del restauro sia stata completata oggi, il restauro non è stato ancora completato.

Considerando lo sviluppo delle possibilità tecnologiche odierne, i lavori di restauro di Haydarpaşa, la stazione centrale della mega-città da 20 milioni di euro, vitale per il trasporto ferroviario, non avrebbero dovuto essere completati entro il programma e il tempo promesso?

Il prolungamento del processo di restauro non solo ritarda il ritorno della stazione di Haydarpaşa alla sua funzione principale, ma impedisce anche il diritto del pubblico al trasporto su rotaia.

Per riaprire la stazione ferroviaria di Haydarpaşa, chiusa al trasporto passeggeri e merci a causa della costruzione dei progetti Marmaray e YHT, gli scavi archeologici iniziati durante il rinnovo dei binari dovrebbero essere completati il ​​prima possibile. Sfortunatamente, non forniamo informazioni trasparenti e accessibili sul restauro in corso e sugli scavi archeologici alla stazione ferroviaria di Haydarpaşa e ci accontentiamo di dichiarazioni diverse che variano da ministro a ministro.

Nei nostri studi di pianificazione urbana, sottolineiamo ancora una volta che la stazione e il porto di Haydarpaşa non devono essere considerati separatamente dalla funzione del trasporto ferroviario e marittimo.

Sono passati 10 anni dall'incendio di Haydarpaşa. E durante questi 10 anni, né il restauro, gli scavi archeologici, né il desiderio di trasformazione della stazione ferroviaria di Haydarpaşa sono finiti.

Quattro anni, non abbastanza tempo per il restauro? In tale periodo, la stazione ferroviaria di Haydarpaşa avrebbe potuto essere restaurata due volte e già messa in servizio.

Come componenti di Haydarpaşa Solidarity, chiediamo ancora una volta che il restauro e gli scavi archeologici della stazione ferroviaria di Haydarpaşa siano completati il ​​prima possibile e che la stazione ferroviaria di Haydarpaşa sia aperta al pubblico il prima possibile per quanto riguarda tutti i tipi di patrimonio culturale e come funzione di stazione.

Dobbiamo menzionare che un processo che lascia incerto il futuro di Haydarpaşa o che cerca di smettere è ancora in corso. Per questo motivo, chiediamo a tutti i residenti della città di rivendicare l'unica stazione centrale della nostra città. La nostra lotta continuerà perché la stazione ferroviaria di Haydarpaşa rimanga come stazione.


sohbet

Sii il primo a commentare

Yorumlar

Articoli correlati e pubblicità