Quali sono le nuove misure per il coronavirus? Circolare su misure Corona del Ministero dell'Interno

Quali sono le nuove misure per il coronavirus, le misure corona circolare del ministero dell'Interno
Quali sono le nuove misure per il coronavirus, le misure corona circolare del ministero dell'Interno

Sulle raccomandazioni del Ministero della Salute e del Comitato Scientifico Coronavirus al fine di gestire il rischio di epidemia di Coronavirus (Covid19) in termini di salute pubblica e ordine pubblico, per garantire l'isolamento sociale, per tutelare la distanza fisica e per tenere sotto controllo il tasso di diffusione della malattia, molte decisioni cautelari sono state prese in linea con le indicazioni del nostro Presidente.


Si è visto che la diffusione / trasmissione dell'epidemia di coronavirus, che ha colpito tutto il mondo nel 2020, è recentemente aumentata in tutti i Paesi. Si osserva che c'è un gravissimo aumento nel corso dell'epidemia, soprattutto nei paesi del continente europeo, e molte nuove decisioni precauzionali sono state prese nell'ambito della lotta contro l'epidemia.

Oltre alle regole di pulizia, maschera e distanza, che sono i principi base del periodo di vita sociale controllata nel nostro Paese, nonché l'andamento dell'epidemia e dei possibili rischi, vengono stabilite le regole e le precauzioni da seguire per tutti gli ambiti della vita. In questo contesto, in linea con le decisioni prese dal Gabinetto Presidenziale che si è riunito sotto la presidenza del nostro Presidente il 17.11.2020, valido dalle ore 20.11.2020:20 di venerdì 00;

1. Centri commerciali, mercati, barbieri, parrucchieri e centri estetici potranno servire i nostri cittadini solo tra le 10:00 e le 20:00.

2. Luoghi in cui mangiare e bere come ristoranti, ristoranti, pasticcerie, bar, caffetterie possono essere aperti solo dalle 10:00 alle 20:00 per fornire il servizio da asporto o da asporto. Il ristorante, il ristorante o le società di ordini di cibo online saranno in grado di fornire il servizio di pacchetto solo dopo le 20:00 per telefono o ordine online.

Saranno esentati dalle restrizioni i luoghi di cibo e bevande situati a lato delle autostrade interurbane e che servono veicoli per il trasporto pubblico interurbano o per scopi logistici, a condizione che siano determinati individualmente dagli organi di igiene generale provinciali / distrettuali e non si trovano nell'area residenziale.

3. Fino al 31.12.2020, le attività delle sale cinematografiche e fino a quando non verrà presa una nuova decisione, la caffetteria, la caffetteria, il giardino di campagna, l'internet cafè / sala, le sale per giochi elettronici, le sale da biliardo, i club e le piantagioni di tè e le piazzole dei tappeti saranno interrotte. Proseguirà la realizzazione di hookah lounge, le cui attività erano state interrotte in precedenza.

4. In tutte le nostre province; i cittadini dai 65 anni in su potranno uscire dalle 10:00 alle 13:00 durante il giorno, e i cittadini sotto i 20 anni (nati dal 01.01.2001 in poi) dalle 13:00 alle 16:00 durante il giorno (con luogo di lavoro) Fatta eccezione per i dipendenti che presentano un documento di lavoro / SGK ecc. Che mostra le loro malattie), ai cittadini delle fasce di età specificate sarà vietato uscire in strada al di fuori di questi orari.

5. Fino a quando non verrà presa una nuova decisione, il coprifuoco sarà limitato nei fine settimana, tranne dalle 10:00 alle 20:00. La produzione, la produzione e le catene di approvvigionamento sono esenti da questa restrizione. A tal proposito, il coprifuoco sarà limitato dalle 21:20 di sabato 00 novembre alle 22:10 di domenica 00 novembre e dalle 22:20 di domenica 00 novembre alle 23:05 di lunedì 00 novembre.

Nei fine settimana successivi, l'applicazione verrà spiegata sopra fino a quando non verrà presa una nuova decisione.
continuerà come dichiarato.

Al fine di ridurre al minimo l'effetto del coprifuoco sulla vita quotidiana;

5.1 Luoghi di lavoro, imprese e istituzioni da aprire

a) Luoghi di lavoro che svolgono attività relative alla produzione, trasporto e vendita di farmaci, dispositivi medici, maschere mediche e disinfettanti,

b) Istituzioni e organizzazioni sanitarie pubbliche e private, farmacie, cliniche veterinarie e ospedali per animali,

c) Istituzioni e organizzazioni pubbliche e imprese necessarie per il mantenimento dei servizi pubblici obbligatori (aeroporti, porti, varchi di confine, dogane, autostrade, case di cura, case di cura per anziani, centri di riabilitazione, centri di chiamata di emergenza, unità AFAD, istituzioni / organizzazioni che svolgono lavori legati a disastri, Unità di supporto sociale, gestione della migrazione, PTT ecc.),

ç) Grandi impianti e imprese strategicamente operanti nei settori del gas naturale, dell'elettricità e del petrolio (come raffinerie e impianti petrolchimici e centrali elettriche a ciclo termico e del gas naturale),

d) Società impegnate nel trasporto nazionale e internazionale (compresi i pass di esportazione / importazione / transito) e nella logistica,

e) Hotel e alloggi,

f) Costruzione di emergenza, attrezzature, ecc. per aumentare la capacità dei servizi sanitari. imprese / società che svolgono le attività,

g) rifugi per animali, allevamenti di animali e centri per la cura degli animali,

ğ) Stabilimenti di produzione e fabbricazione,

h) Giornali, organizzazioni radiofoniche e televisive, tipografie di giornali e distributori di giornali,

ı) Il numero di stazioni di rifornimento e gommisti da determinare dai Governatorati / Governatorati Distrettuali per i centri di insediamento, uno ogni 50.000 abitanti e uno ogni 50 km sull'autostrada interurbana e, se del caso, sull'autostrada che attraversa i confini provinciali (Stazioni di rifornimento e pneumatici da aprire nell'ambito del presente articolo riparatori saranno determinati in base al metodo del lotto),

i) Mercati all'ingrosso di frutta / verdura,

5.2 Persone coperte da eccezioni

a) Dirigenti, funzionari o dipendenti nei suddetti "Luoghi di lavoro, attività commerciali e istituzioni da aprire",

b) coloro che sono incaricati di garantire l'ordine pubblico e la sicurezza (compresi i funzionari di sicurezza privati),

c) Coloro che lavorano nei centri di chiamata di emergenza, Vefa Social Support Units, Red Crescent, AFAD e nell'ambito dei disastri,

ç) Coloro che documentano la loro partecipazione ad altri esami centrali annunciati da ÖSYM (coniuge, fratello, un compagno della madre o del padre) e assistenti all'esame,

d) Gli incaricati delle sepolture (funzionari religiosi, funzionari ospedalieri e municipali, ecc.) e coloro che parteciperanno ai funerali dei loro parenti di primo grado,

e) Elettricità, acqua, gas naturale, telecomunicazioni ecc. Coloro che sono responsabili della manutenzione e riparazione dei sistemi di trasmissione e infrastruttura che non devono essere interrotti,

f) Coloro che sono coinvolti nel trasporto o nella logistica di prodotti e / o materiali (comprese le merci), nel trasporto nazionale e internazionale, nello stoccaggio e nelle attività correlate,

g) Case di cura per anziani, case di cura, centri di riabilitazione, case per bambini, ecc. dipendenti di centri di protezione sociale / assistenza,

ğ) Dipendenti negli stabilimenti di produzione e produzione,

h) Chi pascola pecore e bovini, chi svolge attività di apicoltura,

i) I dipendenti del servizio tecnico a condizione che documentino di essere fuori a fornire il servizio,

i) Coloro che attendono continuamente il proprio posto di lavoro durante le ore / giorni di chiusura del proprio posto di lavoro,

j) Personale che lavorerà nei fine settimana per svolgere servizi di trasporto pubblico, pulizia, rifiuti solidi, acqua e fognature, irrorazione, vigili del fuoco e servizi cimiteriali dei comuni,

k) Coloro che hanno un appuntamento sanitario obbligatorio (comprese le donazioni di sangue e plasma da effettuare alla Mezzaluna Rossa),

l) Dormitorio, ostello, cantiere, ecc. Responsabili del soddisfacimento dei bisogni primari di chi soggiorna in luoghi pubblici,

m) Dipendenti che rischiano di lasciare il posto di lavoro per motivi di salute e sicurezza sul lavoro (medico sul lavoro, ecc.),

n) Veterinari,

o) Persone con bisogni speciali come autismo, ritardo mentale grave, sindrome di Down e i loro genitori / tutori o accompagnatori,

ö) Membri del Gruppo per l'alimentazione animale istituito nell'ambito della nostra Circolare n. 30.04.2020 del 7486 e coloro che nutriranno gli animali da strada,

p) Persone che lavorano nella produzione, irrigazione, lavorazione, irrorazione, raccolta, commercializzazione e trasporto di prodotti a base di erbe e animali,

r) Coloro che escono per soddisfare le esigenze obbligatorie dei propri animali domestici, purché limitatamente al fronte della propria residenza,

s) Coloro che si occupano del servizio di consegna a domicilio entro l'orario in cui è imposto il coprifuoco,

ş) Nell'ambito della decisione giudiziaria, stabiliranno rapporti personali con i propri figli (a condizione che presentino la decisione giudiziaria),

t) Atleti, dirigenti e altri funzionari in competizioni sportive che possono essere giocate senza pubblico,

u) Coloro che lavorano nei mezzi di trasporto pubblico interurbano (aereo, autobus, treno, nave, ecc.) e il biglietto, il codice di prenotazione e così via. Inviando e documentando,

ü) Conducenti e addetti ai mezzi di trasporto pubblico urbano (metrobus, metro, bus, minibus, taxi, ecc.).

6. La pratica di imporre un divieto di fumo in aree / aree come strade, piazze e fermate dei mezzi pubblici, come specificato nella nostra Circolare n. 11.11.2020 dell'18579, può essere ampliata dagli organi di igiene generale provinciali / distrettuali.

7. Gli Enti provinciali generali per l'igiene assicureranno che le amministrazioni locali adottino tutti i tipi di misure, in particolare l'aumento del numero di viaggi, per ridurre la densità dei mezzi di trasporto pubblico in città e aumentare il numero di viaggi.

8. Nell'ambito dei principi in materia di matrimoni e cerimonie nuziali con nostra Circolare del 02.09.2020 e numerata 14210;

Le cerimonie nuziali / cerimonie devono essere svolte con la condizione di osservare la maschera, la distanza, le regole di pulizia, la partecipazione minima e almeno 20 minuti tra ogni cerimonia di matrimonio,

Le cerimonie nuziali si svolgono entro un massimo di un'ora sotto forma di cerimonia nuziale con disposizione dei posti a sedere, maschere, distanza e regole di pulizia,

Inoltre, nell'ambito della nostra Circolare n. 30.07.2020 del 12682, proseguirà la piena attuazione delle disposizioni in materia di condoglianze collettive.

9. È fondamentale che i nostri cittadini non viaggino all'interno della città o interurbani con i loro veicoli privati ​​durante i periodi in cui viene applicato il coprifuoco nei fine settimana.

Ma;

  • Chi viene dimesso dall'ospedale dove viene curato e desidera tornare alla sua residenza originale, a cui è stato inviato un referto medico e / o precedentemente ricevuto un appuntamento / controllo medico,
  • Per assistere al funerale proprio o del coniuge, parente di primo grado deceduto o fratello o per accompagnare il trasferimento funebre (massimo 4 persone),
  • Coloro che sono arrivati ​​nella città in cui si trovano negli ultimi 5 giorni ma non hanno un posto dove stare ma vogliono tornare al loro luogo di residenza (coloro che presentano il proprio biglietto di viaggio, la targa del veicolo, altri documenti che mostrano il loro viaggio, informazioni e informazioni),
  • Chi vuole completare il servizio militare e tornare ai suoi insediamenti,
  • Una lettera di invito per un contratto giornaliero privato o pubblico,
  • Rilasciato dalle istituzioni penali,

I cittadini potranno viaggiare con i loro veicoli privati ​​attraverso i sistemi EBAŞVURU e ALO 199 del Ministero degli Affari Interni o direttamente presso i Governatorati / Governatorati Distrettuali previa autorizzazione delle Commissioni Permessi di Viaggio in presenza delle suddette situazioni.

È fondamentale che tutti i funzionari pubblici, in particolare i governatori e i governatori distrettuali, si concentrino su attività che aumentano la sensibilità sociale per conformarsi alle misure prese nella lotta contro l'epidemia e continuino a fare sacrifici, come prima, per superare questo processo e ritrovare giorni sani.

In linea con i principi sopra enunciati, in conformità con gli articoli 27 e 72 della legge generale sull'igiene, le decisioni degli organi di igiene generale provinciali / distrettuali sono prese con urgenza, non si causano interruzioni nella pratica e trattamenti ingiusti, l'istituzione di azioni amministrative in conformità con gli articoli pertinenti della legge sulla salute pubblica Per quanto riguarda l'avvio dei necessari procedimenti giudiziari nell'ambito dell'articolo 195 del codice penale turco in materia di comportamento criminale.


sohbet

Feza.Net

Sii il primo a commentare

Yorumlar

Articoli correlati e pubblicità