Il periodo di registrazione di bovini e ovini è stato esteso

Il periodo di registrazione di bigbass e piccoli animali è stato esteso
Il periodo di registrazione di bigbass e piccoli animali è stato esteso

Alcuni bovini e ovini sono stati registrati indossando orecchini e sono state apportate modifiche ai periodi di notifica degli animali in entrata e in uscita dall'azienda.


Il regolamento sulla modifica del "regolamento sull'identificazione, registrazione e monitoraggio degli animali ovini e caprini" e il "regolamento sull'identificazione, registrazione e monitoraggio degli animali della specie bovina" del Ministero dell'agricoltura e delle foreste sono entrati in vigore dopo essere stati pubblicati nella Gazzetta Ufficiale.

Con la disposizione, il periodo di registrazione indossando orecchini è stato aumentato da 3 mesi a 6 mesi per le razze bovine e da 9 mesi a 6 anno per gli ovini e i caprini (pascoli e nomadi da 1 mesi).

La Commissione provinciale di polizia per la salute animale è stata autorizzata a etichettare animali di tutte le età indipendentemente dal loro periodo di identificazione.

Il periodo di notifica, che era di 7 giorni, è stato portato a 30 giorni per l'ingresso-uscita di animali o per l'acquisto-vendita da parte dei proprietari di animali.

È stato invece pubblicato ed entrato in vigore il Regolamento del Ministero sull'identificazione e il trasporto degli animali migratori.

Di conseguenza, il percorso di spedizione degli animali migratori sarà determinato dalla Commissione provinciale di polizia per la salute animale. Un unico rapporto sanitario veterinario sarà sufficiente per la partenza e il ritorno sulla rotta specificata per le spedizioni di animali migratori.

Al fine di proteggere la salute umana e animale, il Ministero può imporre restrizioni parziali o totali alle spedizioni di animali migratori quando necessario.

È entrato in vigore il "Regolamento per la modifica del regolamento sul trasporto di animali vivi e prodotti di origine animale nel Paese" del Ministero.

Sono state inflitte sanzioni amministrative per animale agli animali che in precedenza risultavano essere stati introdotti nell'azienda senza certificato. Con l'emendamento, verrà inflitta una sanzione per animale per gli animali che si trovano non certificati durante il trasporto e per azienda per gli animali che vengono rilevati per essere portati all'azienda senza un certificato dopo il trasporto e saranno registrati alle imprese.


sohbet

Sii il primo a commentare

Yorumlar

Articoli correlati e pubblicità