Suzuki è campione in MotoGP dopo 20 anni

Campione Suzuki in motogp dopo un anno di pausa
Campione Suzuki in motogp dopo un anno di pausa

La pilota spagnola del team Suzuki Ecstar, Joan Mir, ha annunciato il suo campionato prima della gara finale del Campionato del Mondo MotoGP 2020. Il giovane pilota Mir, che ha ottenuto 4 punti dai suoi più stretti rivali nella gara disputata su 27 giri sulla pista Ricardo Tormo di 29 chilometri a Valencia, in Spagna, ha regalato alla squadra la gioia del campionato con la sua prestazione superiore.


Tutti i risultati ottenuti dai due piloti spagnoli del Team Suzuki Ecstar Joan Mir e Alex Rins sono a Suzuki; Ha vinto tre diverse vittorie contemporaneamente: Campionato piloti, Campionato a squadre e Campionato di fabbrica. Questi risultati sono di particolare importanza anche per Suzuki, poiché Suzuki Motor Company celebra quest'anno il suo 100 ° anniversario. A 20 anni dall'ultimo campionato del mondo nella classe regina, anche Suzuki, che ha riconquistato il campionato del mondo MotoGP, celebra questo successo lasciandosi alle spalle 60 anni nel motorsport quest'anno.

Il pilota spagnolo del team Suzuki Ecstar, Joan Mir, ha vinto la 2020a competizione della stagione al Campionato del Mondo MotoGP 13, la più importante organizzazione di corse motociclistiche. Mir, che ha appena trascorso la sua seconda stagione nella classe alta della MotoGP, ha regalato alla squadra la gioia del campionato all'inizio della gara disputata su 4 giri sul circuito Ricardo Tormo di 27 chilometri a Valencia, in Spagna. Infine, dopo che Kenny Roberts Jr ha regalato alla Suzuki il titolo iridato nel 2000, Mir ha concluso la lunga attesa, riportando così il titolo mondiale MotoGP alla Suzuki dopo 20 anni. Alla fine della gara, Mir ha ottenuto 29 punti di vantaggio sui suoi avversari più vicini, conquistando così il titolo di campionato prima della gara di chiusura. Tutti i risultati ottenuti dai due piloti spagnoli del Team Suzuki Ecstar Joan Mir e Alex Rins sono a Suzuki; Ha vinto tre diverse vittorie contemporaneamente: Campionato piloti, Campionato a squadre e Campionato di fabbrica.

Il campionato è arrivato nel momento più speciale!

Il Campionato del Mondo Piloti 2020 è stato il 2017 ° titolo per Joan Mir, che è stato campione nella classe Moto3 nel 2, e il 16 ° titolo Suzuki. Mir si distingue come il decimo pilota della storia a vincere un campionato con la Suzuki in tutte le categorie e il settimo a trionfare nella classe 500cc / MotoGP. Il campionato vinto dal Team Suzuki Ecstar è di particolare importanza anche per Suzuki poiché Suzuki Motor Company celebra quest'anno il suo 100 ° anniversario. A 20 anni dall'ultimo campionato del mondo nella classe regina, anche Suzuki, che ha riconquistato il campionato del mondo MotoGP, celebra questo successo lasciandosi alle spalle 60 anni negli sport motoristici quest'anno. Il team Suzuki Ecstar ha scritto il suo nome in lettere d'oro nella storia come la prima squadra a vincere il campionato mondiale a squadre nella storia della Suzuki.

Vittoria nell'anno difficile

Valutando il campionato, Toshihiro Suzuki, Presidente di Suzuki Motor Corporation, ha dichiarato di aver vinto la MotoGP, la più grande serie di corse motociclistiche del mondo, in un anno difficile; “Nel 2020, mi congratulo ed esprimo la mia gratitudine al Team Suzuki Ecstar e Joan Mir per aver vinto il Campionato del Mondo MotoGP in una stagione senza precedenti e impegnativa all'ombra di COVID-19. Mi congratulo e ringrazio anche Alex Rins per il suo incredibile contributo al campionato e ancora in lotta per il secondo posto. 100 ° anniversario della Suzuki e in un anno così indimenticabile, siamo diventati campioni in MotoGP, la serie di corse motociclistiche più alta del mondo. Per noi la moto è uno dei settori importanti avviati dai nostri anziani e che va avanti da molti anni. Vorrei ringraziare i nostri clienti, fan e concessionari che hanno sempre supportato Suzuki, e tutti i fornitori e gli sponsor che ci supportano. Vorrei ringraziare lo staff del nostro equipaggio, i piloti e tutto lo staff giapponese di Miyakoda e Ryuyo che ha supportato questo evento. "Dal giorno in cui siamo tornati in MotoGP, sono orgoglioso della squadra che ha superato varie sfide, fatto progressi costanti ogni anno e alla fine è diventato il campione".

Classifica del Campionato del Mondo MotoGP 2020:

1-Joan MIR Suzuki SPAGNA 171
2-Franco MORBIDELLI Yamaha ITALIA 142
3-Alex RINS Suzuki SPAGNA 138
4-Maverick VIÑALES Yamaha SPAGNA 127
5-Fabio QUARTARARO Yamaha FRANCIA 125
6-Andrea DOVIZIOSO Ducati ITALY 125
7-Pol ESPARGARO KTM SPAGNA 122
8-Jack MILLER Ducati AUSTRIA 112
9-Takaaki NAKAGAMI Honda JAPAN 105
10-Miguel OLIVEIRA KTM PORTUGAL 100
11-Brad BINDER KTM RUSSIA 87
12-Danilo PETRUCCI Ducati ITALIA 78
13-Johann ZARCO Ducati FRANCIA 71
14-Alex MARQUEZ Honda SPAGNA 67
15-Valentino ROSSI Yamaha ITALIA 62
16-Francesco BAGNAIA Ducati ITALY 47
17-Aleix ESPARGARO Aprilia SPAGNA 34
18-Cal CRUTCHLOW Honda UK 29
19-Iker LECUONA KTM SPAGNA 27
20-Stefan BRADL Honda GERMANIA 18
21-Bradley SMITH Aprilia INGHILTERRA 12
22-Tito RABAT Ducati SPAGNA 10
23-Michele PIRRO Ducati ITALIA 4
24-Lorenzo SAVADORI Aprilia ITALIA


sohbet

Feza.Net

Sii il primo a commentare

Yorumlar

Articoli correlati e pubblicità