F1 Drivers Test Nuova Alfa Romeo Giulia GTA

F1 Drivers Test Nuova Alfa Romeo Giulia GTA
F1 Drivers Test Nuova Alfa Romeo Giulia GTA

Alfa Romeo ha dimostrato i miglioramenti aerodinamici che ha apportato ai modelli sportivi in ​​edizione limitata Giulia GTA e GTAm in condizioni stradali reali.


I piloti del team Alfa Romeo Racing - Orlen, Kimi Räikkönen e Antonio Giovinazzi hanno partecipato ai lavori sul Balocco Test Track, dove sono stati testati i componenti in carbonio integrati nei veicoli e le strutture aerodinamiche dei veicoli. Piloti di fama mondiale hanno raccolto dati sulle condizioni stradali reali eseguendo test ai limiti, accompagnati da un video speciale, e hanno lavorato a stretto contatto con gli ingegneri per ottimizzare l'aerodinamica e la maneggevolezza.

Alfa Romeo si basa sulle fondamenta del leggendario modello Giulia Quadrifoglio, e sviluppa ulteriormente due vetture sportive, Giulia GTA e GTAm, con soluzioni aerodinamiche. Collaborando con la società di ingegneria Sauber Engineering sui componenti in carbonio integrati in entrambe le versioni e sull'aerodinamica dei veicoli, Alfa Romeo ha dimostrato le ottimizzazioni effettuate con vere prove su strada.

Tornando sulle piste di F33 nel 2019 dopo 1 anni con il team "Alfa Romeo Racing - Orlen", Alfa Romeo ha incluso i piloti del team Kimi Räikkönen e Antonio Giovinazzi nei processi di prova su strada di due nuovi modelli. Durante i lavori sul famoso Balocco Test Track in Italia, dove sono state sviluppate e testate tutte le vetture sportive Alfa Romeo dagli anni '1960, i piloti di F1 hanno raccolto dati in condizioni stradali reali eseguendo prove al limite con video speciali. In linea con i dati ottenuti, il settaggio del veicolo è stato effettuato condividendo informazioni nell'officina dello storico reparto corse Alfa Romeo Autodelta. Così, entrambi i piloti hanno avuto l'opportunità di esaminare da vicino gli sviluppi sui veicoli.

Conoscenza ed esperienza in F1 nel progetto GTA!

Sul tracciato storico, noto anche come "Pista Alfa Romeo" di Balocco, il campione del mondo Räikkönen e il giovane pilota italiano Giovinazzi hanno lavorato a stretto contatto con gli ingegneri per ottimizzare l'aerodinamica e la maneggevolezza. Per completare la messa a punto di GTA e GTAm, i piloti di F1 hanno analizzato le modifiche apportate ai veicoli e hanno trasmesso le loro impressioni in pista. Esprimendo il suo punto di vista in questo contesto, il giovane pilota italiano Antonio Giovinazzi ha richiamato l'attenzione su nuove soluzioni tecniche come "componenti della carrozzeria in fibra di carbonio" e "bullone centrale bloccato" applicato su ruote prototipo, la cui versione finale sarà simile al design stile 5 tipo Alfa Romeo. Giovinazzi; "È bello vedere gli sviluppi e i miglioramenti che abbiamo apportato al veicolo in condizioni stradali reali", ha detto. Alcuni Räikkönen hanno lavorato con ingegneri aerodinamici sull'attacco regolabile integrato nel nuovo paraurti anteriore e sul nuovo spoiler posteriore regolato manualmente. Räikkönen ha anche studiato l'equilibrio complessivo ottenuto interagendo questi nuovi componenti con i rivestimenti sottoscocca. "Vedo questa intera struttura aerodinamica come un perfetto connubio tra uso quotidiano e uso in pista", ha detto il pilota finlandese, soddisfatto del risultato.

Realizzato per l'aerodinamica e la maneggevolezza

Collaborazione con Sauber Engineering su componenti aerodinamici in carbonio per GTA e GTAm, Alfa Romeo; In questo contesto, Sauber produce parti come il nuovo paraurti anteriore, aspiratore d'aria, minigonne laterali, spoiler GTA e presa d'aria GTAm. Prestazioni aerodinamiche di Giulia GTAm; Grazie all'attacco anteriore regolabile manualmente e allo spoiler posteriore, può essere adattato a qualsiasi condizione di pista o strada in base alle preferenze del guidatore. La ricerca aerodinamica in galleria del vento non si limita solo agli attacchi e agli spoiler, ma copre completamente anche il sottoscocca, come è stato fatto sulla Giulia Quadrifoglio. Inoltre, per GTA e GTAm viene utilizzato uno speciale aspiratore d'aria, che aumenta la tenuta di strada e fornisce quindi una guida più stabile alle alte velocità. I test hanno dimostrato che la configurazione aerodinamica ad alto carico aerodinamico applicata nella Giulia GTAm è il doppio del carico aerodinamico della GTA e 3 volte più efficace della Giulia Quadrifoglio, che definisce gli standard nella sua classe.

Ispirato al modello del 1965 Giulia GTA!

Attirando l'attenzione con la sua identità da corsa, Alfa Romeo Giulia GTA; Tecnicamente e concettualmente, si ispira alla Giulia Sprint GT, che vinse nelle gare di tutto il mondo, e alla Giulia GTA del 1965 (Gran Turismo Alleggerita), sviluppata da Autodelta. La nuova Giulia GTA, derivata della Giulia Quadrifoglio, è equipaggiata con una versione ulteriormente migliorata del motore 540 V2.9 Bi-Turbo dell'Alfa Romeo da 6 CV. La versione GTAm, invece, sfrutta misure di riduzione del peso di 2,82 kg, fornendo un sorprendente rapporto peso / potenza di 100 kg / HP.

Contributo Sauber Engineering al mondo delle corse!

Utilizzando la conoscenza e l'esperienza di Alfa Romeo nel design e nell'aerodinamica del carbonio, Sauber Engineering offre 27 anni di esperienza negli sport motoristici, 1 dei quali in F50. Lo stabilimento della società di origine svizzera, che si trova anche in Svizzera, è tra i luoghi tecnologici più avanzati in Europa. Questa collaborazione tra Sauber Engineering e Alfa Romeo, che da molti anni detiene il titolo di "unica azienda di F1 con una propria galleria del vento"; Offre molti vantaggi dall'ingegneria, dal processo di produzione rapida di prototipi alla produzione di componenti.


sohbet

Feza.Net

Sii il primo a commentare

Yorumlar

Articoli correlati e pubblicità