Circolare aggiuntiva sul Coronavirus inviata a 81 governatori provinciali

Circolare aggiuntiva sul Coronavirus inviata a 81 governatori provinciali
Circolare aggiuntiva sul Coronavirus inviata a 81 governatori provinciali

Un'ulteriore circolare sull'epidemia di coronavirus è stata inviata a 81 Governatorati provinciali dal Ministero dell'Interno. Nella Circolare è stato sottolineato che gli effetti dell'epidemia di coronavirus e l'aumento dei casi continuano ancora in tutto il mondo, soprattutto nel continente europeo, c'è un aumento nel corso dell'epidemia e nuove misure sono state prese in molti paesi europei per impedire alle persone di riunirsi.


La Turchia gestisce anche i rischi in termini di salute pubblica e ordine pubblico dell'epidemia di coronavirus, fornendo isolamento sociale, ripulendo i principi di base dell'attuale vita sociale controllata del periodo al fine di controllare la velocità di propagazione della protezione fisica a distanza e della malattia, maschera e corso, nonché lo scoppio delle regole sulla distanza e regole e precauzioni aggiuntive da seguire in tutti gli ambiti della vita sono state determinate e attuate considerando i possibili rischi.

Nella circolare si afferma che lo stadio raggiunto nella lotta all'epidemia di coronavirus è stato valutato insieme al Ministero della Salute e ulteriori decisioni sono state prese su indicazione del presidente Recep Tayyip Erdoğan. Secondo questo;

Si assicurerà che le commissioni sanitarie provinciali / distrettuali si incontrino entro 48 ore

In tutte le province e distretti al più tardi ore 48 Sarà garantito che si riuniscano i Consigli generali per l'igiene. Per quanto riguarda l'attuazione delle misure adottate per combattere l'epidemia "Seguire""audit""avvertimento" Saranno valutate le misure adottate e le attività di audit svolte.

Nelle riunioni del General Hygiene Board verranno discusse e risolte le problematiche riguardanti il ​​contributo delle istituzioni e delle organizzazioni competenti (soprattutto i governi locali) al sistema di monitoraggio, ispezione e allerta al fine di aumentare la capacità istituzionale nella lotta all'epidemia.

L'ispezione Kovid-7 verrà eseguita ogni giorno nei prossimi 19 giorni

Da lunedì 19 ottobre giorni 7 lungo Le ispezioni generali saranno effettuate in tutte le province e distretti su una questione separata.

Le ispezioni da effettuare nell'arco di 7 giorni saranno pianificate come segue:

  • 19 ottobre lunedì Luoghi in cui mangiare e bere come caffè, ristoranti, in particolare luoghi pubblici ricreativi e di intrattenimento
  • Martedì 20 ottobre Luoghi come tutti i tipi di veicoli di trasporto pubblico (compresi gli scuolabus) e aeroporto / stazione ferroviaria / stazione degli autobus dove viene fornito il trasporto passeggeri interno e interurbano
  • Mercoledì 21 ottobre Fabbriche, imprese, ecc. Dove sono impiegati lavoratori collettivi, soprattutto nelle zone industriali organizzate. luoghi e servizi per il personale,
  • Giovedì 22 ottobre Persone sottoposte a isolamento a causa di diagnosi o contatti,
  • Venerdì 23 ottobre Centri commerciali, moschee e masjid, campi astronomici / impianti sportivi,
  • 24 ottobre sabato Aree pubbliche (strade, strade, parchi e giardini, aree picnic, mercati, spiagge, ecc.) Dove i nostri cittadini possono essere trovati in mezzo alla folla.
  • Domenica 25 ottobre Barbieri / parrucchieri / centri estetici, internet cafè / saloni e luoghi di giochi elettronici, sale per matrimoni e / o matrimoni, parchi di divertimento / parchi a tema

Le ispezioni saranno pianificate e realizzate in modo tale che la loro efficacia e visibilità siano ai massimi livelli. Le squadre di ispezione saranno composte da rappresentanti delle istituzioni e organizzazioni pubbliche pertinenti (forze dell'ordine, amministrazioni locali, direzioni provinciali / distrettuali, ecc.), Mukhtars di villaggio / quartiere e camere professionali, tenendo conto delle competenze di ciascuna linea di business o sede.

Il problema della maschera e della distanza fisica verrà ricordato ancora una volta con annunci e annunci ai cittadini

Con ogni tipo di annuncio, ai cittadini verrà ricordato che la regola della distanza fisica è una regola che deve essere seguita in tutti gli ambiti della vita e in tutti gli spazi, che il raduno affollato in aree chiuse rappresenta un rischio per la salute pubblica e che le aree interne devono essere ventilate frequentemente, poiché si prevede che la concentrazione aumenterà nelle aree chiuse quando il tempo inizierà a raffreddarsi.

Al fine di aumentare la consapevolezza dei cittadini su questo tema in tutto il Paese,

“Nostri cari cittadini;

Nella lotta contro l'epidemia bisogna stare molto attenti al rispetto delle regole delle maschere, della pulizia e della distanza Cari connazionali, siamo entrati in autunno, l'inverno si avvicina. Dovremmo essere più attenti alla regola della distanza fisica, specialmente in tutti i luoghi chiusi e le aree in cui la densità aumenta. Siamo tutti responsabili l'uno dell'altro nell'epidemia. Spero che ci riusciremo insieme ".  verranno fatti annunci.

Verranno avviati i procedimenti riguardanti coloro che fanno segnalazioni di contatti mancanti o fuorvianti

È stato stabilito che c'è stata una diminuzione del tasso di segnalazione dei contatti di recente e che i cittadini sono riluttanti a segnalare i contatti, ad eccezione dei loro parenti di primo grado. In tal caso, se vengono rilevate dichiarazioni false, incomplete e fuorvianti di persone con diagnosi di Kovid-19, verrà intrapresa un'azione amministrativa in conformità con gli articoli pertinenti della Legge generale sull'igiene. Oggetto del codice penale turco in materia di comportamento criminale 206th Saranno avviati procedimenti giudiziari necessari ai sensi dell'articolo.

I comuni forniranno il trasporto pubblico urbano e l'integrazione HEPP il prima possibile

Nella circolare è stato inoltre precisato che alcuni comuni, soprattutto città metropolitane, non hanno realizzato i lavori per l'integrazione di HEPP con il Ministero della Salute. È stato quindi richiesto che le disposizioni sulle procedure e sui principi fondamentali in materia di integrazione dei sistemi di trasporto pubblico urbano e HEPP siano attuate nell'ambito della circolare inviata alle province prima e le necessarie integrazioni siano eseguite il prima possibile. Nella Circolare è stato precisato che questo tema sarà seguito soprattutto durante le ispezioni o le indagini che saranno svolte dagli ispettori del nostro Ministero.

In linea con le decisioni di cui sopra, i governatori e i governatori distrettuali prenderanno le decisioni dei consigli di igiene generale provinciale / distrettuale in conformità con gli articoli 27 e 72 della Legge sulla salute generale. Non sarà consentita alcuna interruzione nella pratica e non saranno causati reclami. Coloro che non si attengono alle decisioni prese saranno soggetti ad azione amministrativa in conformità con gli articoli pertinenti della legge generale sull'igiene. Saranno avviati procedimenti giudiziari necessari nell'ambito dell'articolo 195 del codice penale turco in materia di comportamento criminale.


sohbet

Feza.Net

Sii il primo a commentare

Yorumlar

Articoli correlati e pubblicità