Seed Cotton Premium aumentato di 1,1 lire per chilogrammo

Seed Cotton Premium aumentato di 1,1 lire per chilogrammo
Seed Cotton Premium aumentato di 1,1 lire per chilogrammo

Partecipando al "Programma di distribuzione delle sementi per colture foraggere" tenutosi a Izmir, il Ministro dell'agricoltura e delle foreste Dr. Bekir Pakdemirli ha affermato di aver aumentato il premio per il cotone da seme del 37,5% a 1,1 lire per chilogrammo.


Nel suo discorso nel programma, il ministro Pakdemirli ha sottolineato di essere molto felice di avviare un importante progetto che rafforzerà la produzione e sosterrà i nostri agricoltori: “Il seme è l'inizio. Il primo anello della catena alimentare, la base della diversità biologica e culturale; Il grande mondo è nascosto in un piccolo chicco di seme. La prima parola di produzione agricola e la storia principale della sostenibilità inizia con "seme". Il luogo in cui ha inizio l'economia e l'industria è il seme ", ha detto.

IL 96% DEL BISOGNO TOTALE DI SEMI È PRODOTTO DA DOMESTICO

Sottolineando che per portare la nostra sicurezza alimentare a una struttura più solida in futuro, Pakdemirli ha sottolineato che dobbiamo fare i nostri piani sui semi correttamente e implementarli rapidamente ed efficacemente:

“Come sapete, il commercio internazionale di sementi; Ha mostrato aumenti significativi negli ultimi 50 anni. In effetti, tra il 1970 e il 2016, c'è stato un aumento di 12 volte nel commercio internazionale di sementi. Non potevamo restare indietro. Pertanto, negli ultimi 18 anni, seguendo la specializzazione nella produzione di sementi e gli sviluppi nella tecnologia di produzione di sementi, abbiamo mantenuto nella nostra agenda il "nazionalismo e l'indigenezza nei semi" del nostro paese. Ancora una volta lo dico con orgoglio, Turchia; È un paese che produce i propri semi. È uno dei primi 10 paesi al mondo nel commercio di semi. Il paese che produce il 96% del suo fabbisogno totale di semi a livello nazionale ed esporta in 86 paesi; Tacchino. Con il supporto di oltre 18 miliardi di lire che abbiamo donato negli ultimi 2 anni; La nostra produzione di semi è aumentata di 7 volte e la nostra esportazione di semi è aumentata di 9 volte "

NEGLI ULTIMI 18 ANNI È STATO EFFETTUATO UN TOTALE PAGAMENTO DI SUPPORTO DI 7 MILIARDI DI LIRE NELL'AMBITO DI APPLICAZIONE DELLE PIANTE ALIMENTARI

Il ministro Pakdemirli ha sottolineato che le piante foraggere sono una delle fonti alimentari più economiche per lo sviluppo e la sostenibilità del nostro allevamento: “Le piante foraggere non solo soddisfano i bisogni nutrizionali degli animali, ma aumentano anche la resa dei prodotti che vengono dopo di loro conservando suolo e acqua. Una produzione redditizia nel bestiame è possibile, ovviamente, riducendo i costi di input. In questo contesto, come il Ministero; Forniamo un supporto significativo alla coltivazione delle colture foraggere al fine di aumentare le aree di coltivazione delle colture foraggere nel nostro paese, per soddisfare le nostre esigenze di foraggio grezzo da fonti domestiche, per aumentare la produzione di insilati e per ottenere mangimi più economici e di qualità superiore. Nell'ambito del sostegno alle colture foraggere; 18 anni fa, abbiamo aumentato l'importo del sostegno da 216 milioni di lire su 36mila ettari a 2019 milioni di lire su un'area di 1 milione di ettaro nel 786. Negli ultimi 18 anni, abbiamo ottenuto un aumento significativo della produzione di foraggio effettuando un pagamento di sostegno totale di 7 miliardi di lire. Così, la superficie coltivata a foraggio è triplicata, raggiungendo 3 milioni di ettari. La nostra produzione di foraggio grezzo è aumentata di 2,3 volte raggiungendo i 2 milioni di tonnellate. Aggiorniamo ogni anno l'importo del sostegno per le colture foraggere, tenendo conto dei costi ”.

CONCEDERE IL 75 PER CENTO DEI SEMI DISTRIBUITI

Sottolineando che sono qui oggi, il 75 percento dei quali rientra nell'ambito del progetto Additive Feed Plant Seed Distribution del nostro ministero, Pakdemirli ha continuato le sue parole come segue:

“Questo progetto ha due pilastri. Situato nel primo pilastro; Nel periodo intermedio tra la semina del cotone e la raccolta autunnale del cotone fino alla semina primaverile, stiamo iniziando ad attuare il progetto di sostegno delle sementi con sovvenzione del 75% da Izmir per l'uso diffuso di colture foraggere annuali. Distribuiremo 243 tonnellate di semi di veccia e 14.564 tonnellate di semi di avena a 218 produttori nei distretti di Aliağa, Bergama, Çiğli, Dikili, Foça, Menemen, Kınık, Selçuk, Tyre e Ödemiş da seminare su 72 decares di terra. Distribuiamo semi di veccia varietà Alper e semi di avena varietà Yellow; Queste sono le varietà sviluppate dal nostro Aegean Agricultural Research Institute. Pertanto, i nostri semi domestici e nazionali; I semi sviluppati da egenin incontrano le terre di egenin. Ovviamente implementeremo questo importante progetto, il 75% del quale è sovvenzionato, in 13 province oltre a Izmir, su un'area totale di 210mila decare.

La seconda tappa è; Nell'ambito del miglioramento della produzione di prati-pascolo e foraggiere; Il 75% di esso è un progetto di sostegno alle sementi sovvenzionato per l'uso diffuso di colture foraggere annuali e perenni in terreni agricoli incolti o vuoti. Questo progetto con un costo totale di 25 milioni di lire; Sarà attuato in un totale di 50mila decare in 290 province. Nell'ambito di questi due progetti, miriamo a fornire ulteriore valore aggiunto al nostro Paese producendo su un totale di 1 milione di decare di terra.

ABBIAMO AUMENTATO IL PREMIO DEL COTONE DEL LATTE DEL 37,5% A 1,1 LIRA PER CHILOGRAMMA

Nel suo discorso, il ministro Pakdemirli ha affermato di voler dare un'importante buona notizia ai nostri produttori di cotone di İzmir: “Il cotone è un'importante materia prima dell'industria tessile. Il nostro Paese; È un Paese che ha voce nel mondo con i suoi prodotti tessili di qualità che produce ed esporta. Il nostro Paese è uno dei più importanti centri di produzione di cotone del mondo. Siamo al 6 ° posto al mondo per produzione di cotone e 3 ° per resa. Grazie alle politiche e ai supporti di successo che abbiamo implementato negli ultimi 18 anni, la resa del cotone da seme è aumentata del 40% per decarare e ha raggiunto i 500 chilogrammi. Con la buona notizia che annuncerò oggi, puntiamo ad aumentare sia la produzione che l'efficienza. Come sapete, il supporto premium per il cotone era di 80 kuruş per chilogrammo. A seguito delle richieste dei nostri produttori e dell'analisi dettagliata che abbiamo effettuato, abbiamo aumentato il premio del cotone da seme del 37,5% a 1,1 Lire al chilogrammo. Inoltre, pagheremo 1,23 lire per chilogrammo ai produttori di cotone, insieme al supporto per diesel e fertilizzanti. "Buona fortuna", ha detto.

Affermando che hanno pagato la più alta quantità di sostegno ai coltivatori di cotone tra i sussidi per diesel e fertilizzanti e supporti premium, il ministro Pakdemirli ha completato le sue parole dicendo: "Come ministero, siamo sempre stati con i nostri produttori e continueremo a farlo".



chiacchierare


Sii il primo a commentare

Yorumlar