Premio al presidente BTS Bektaş per conto di Haydarpaşa Solidarity da TMMOB

Premio al presidente BTS Bektaş per conto di Haydarpaşa Solidarity da TMMOB
Premio al presidente BTS Bektaş per conto di Haydarpaşa Solidarity da TMMOB

Il premio speciale 2020 per il contributo ambientale della Camera degli architetti UCTEA è stato consegnato a Hasan Bektaş, presidente della United Transportation Employees Union (BTS), a nome di Haydarpaşa Solidarity, alla 47a riunione dell'Assemblea generale ordinaria.


Il discorso del presidente dei BTS Hasan Bektaş alla cerimonia dopo aver ricevuto il premio ŞÖYLE;

Questo premio è riservato a ferrovieri, architetti, ordini professionali e associazioni che da 15 anni difendono fedelmente e ostinatamente la propria storia, cultura e valori di vita. Questo premio è per la gente di Istanbul, le persone sensibili del mio paese che vengono a Haydarpaşa da tutto il paese e persino dall'estero. Questo premio è per gli amanti di Haydarpaşa.

La stazione di Haydarpaşa, che è uno dei simboli più importanti di Istanbul, fornisce il servizio di trasporto dal 1908. Nel 2004, purtroppo, si è tentato di interrompere il collegamento con i treni con vari scenari e di ritirarsi dalla funzione di stazione.

Fu proprio in quegli anni che noi, popolo di Istanbul, fondammo Haydarpaşa Solidarity con i loro sindacati, camere, partiti politici e associazioni sotto la guida della Camera degli architetti e dell'Unione dei lavoratori dei trasporti uniti con i suoi 84 componenti. Ci fermiamo e combattiamo contro questo saccheggio da 15 anni.

Con Haydarpaşa Solidarity, abbiamo difeso Haydarpaşa con 10-15 persone o migliaia di persone per non far dimenticare Haydarpaşa con i suoi comizi, raduni, sit-in e vari spettacoli artistici.

E ogni settimana nella neve, nell'inverno, nel caldo e nel freddo, abbiamo detto ostinatamente: "Haydarpaşa Gardır rimarrà alla stazione".

Sì, Haydarpaşa sta ora contando i giorni per incontrare i suoi treni e passeggeri.

Mentre vorrei ringraziare tutti coloro che hanno contribuito alla lotta di Haydarpaşa, vorrei affermare che il grande sforzo appartiene a Tugay Kartal nel mantenere la catena di azione che dura per 452 settimane in questa lotta. Ricordo anche rispettosamente Haluk Candan, il giornale che abbiamo perso durante la lotta, e Sami Yılmaztürk, il capo della filiale di İMO İstanbul Büyükkent.

Haydarpaşa Gardır rimarrà come stazione ".



chiacchierare

Sii il primo a commentare

Yorumlar