L'impatto del Coronavirus sui trasporti

Il consiglio del ibb ha esteso i diritti di libero accesso degli operatori sanitari
Il consiglio del ibb ha esteso i diritti di libero accesso degli operatori sanitari

Niente sembra essere in grado di fermare il coronavirus. Il virus proveniente dalla Cina non solo ha conseguenze fatali per la vita umana, ma minaccia anche l'intero mondo dei trasporti a causa delle aree riservate e della chiusura dei confini. Le regioni settentrionali interessate sono considerate vene vitali per l'economia e il commercio internazionale. Molto è cambiato da febbraio 2020 a causa del Coronavirus e dei suoi effetti sul settore dei trasporti, e questo continuerà. Al di fuori dell'Europa, la situazione in alcuni paesi del Medio Oriente resta critica e pone difficoltà al trasporto intercontinentale.

Un settore in crisi


Il settore dei trasporti è uno dei più colpiti dal blocco imposto dalle autorità governative per prevenire la diffusione del covid-19. I vincoli alla mobilità delle persone, sia a livello nazionale che globale, minacciano la sopravvivenza di tutti i settori. Le compagnie di navigazione non sono state in grado di gestire la loro attività normalmente per molto tempo, il che ha avuto un impatto significativo sui loro portafogli. Questa lacuna ha colpito l'industria dei trasporti più di ogni altra, a causa del calo del flusso di persone e merci.

L'epidemia di coronavirus ha avuto un grave impatto anche sul trasporto ferroviario, con diminuzione degli ordini, ritardi e difficoltà nelle spedizioni, a causa dell'impedimento alla circolazione delle merci e della riduzione del personale residente nelle zone rosse. Come risultato di questa diminuzione del flusso di viaggiatori, anche il commercio e il turismo sono diminuiti. Le persone non potevano andare in vacanza per godersi paesaggi esotici e convertire Mp4.

Prezzi in calo

Sul mercato si avverte già un calo dei prezzi senza precedenti. In alcuni casi, viene offerto a un prezzo molto inferiore al costo del trasporto. Rispetto all'anno precedente, le tariffe di trasporto medie sono diminuite del 12%. Una volta tolte le restrizioni previste, potrebbero esserci ulteriori riduzioni di prezzo, almeno a breve termine. Gli spedizionieri saranno in grado di riportare le loro capacità sul mercato più rapidamente con l'aumento della produzione e della domanda.

Il fattore determinante sarà se l'industria può mantenere o mantenere sistemi di trasporto coordinati. D'altra parte, se il numero di viaggi a vuoto aumenta perché il trasporto è riservato a un unico percorso, ciò potrebbe comportare aumenti di prezzo. In questo momento, nessuna ipotesi seria può essere fatta qui.

CEmONC

In Cina e nel resto del mondo, l'epidemia di coronavirus ha un forte impatto sulla produzione, logistica e trasporto di merci e persone in tutto il mondo. Molte compagnie aeree hanno ridotto i flussi di passeggeri e altre si sono dovute fermare del tutto. L'industria del trasporto ferroviario ha dovuto affrontare le stesse restrizioni e ha già iniziato a cercare. - convertitore mp4.



chiacchierare

Sii il primo a commentare

Yorumlar