Dov'è Florya Atatürk Marine Mansion? Come andare?

Dov'è Florya Atatürk Marine Mansion? Come andare?
Dov'è Florya Atatürk Marine Mansion? Come andare?

Florya Atatürk Marine Mansion è un edificio situato sulle rive del quartiere Şenlikköy nel quartiere Bakırköy di Istanbul. Il primo presidente della Turchia, Mustafa Kemal Ataturk, per gli interessi speciali e per ascoltare il risultato delle visite di volta in volta svolte nel cottage, costruito entro il termine della municipalità di Istanbul, è stato un regalo ad Ataturk.

Caratteristiche architettoniche


Il padiglione è stato costruito su palafitte che sono state erette sul fondo del mare a 70 metri da terra e un pontile in legno è stato collegato alla terraferma tramite strada. Dispone di ingresso, camere da letto, bagno e biblioteca. Quando il palazzo fu costruito per la prima volta, su iniziativa di Atatürk, fu creato un boschetto come giardino nel prato dove si trovano le rovine del monastero abbandonato di Ayastefanos. Questo boschetto oggi si chiama Florya Atatürk Ormanı ed è utilizzato come parco pubblico. Il padiglione è considerato una delle opere simboliche della prima architettura repubblicana nella storia dell'architettura turca.

Tarihi

Nel 1935 l'architetto Seyfi Arkan fece disegnare il suo progetto dal comune; La costruzione fu completata il 14 agosto dello stesso anno e consegnata ad Atatürk. Durante la sua permanenza nel palazzo Dolmabahçe, Atatürk, che spesso si recava alla villa in macchina, andò in mare con la gente. Atatürk ha utilizzato l'ufficio estivo della villa a determinati intervalli per tre anni e la sua ultima visita è stata effettuata il 28 maggio 1938, pochi mesi prima della sua morte. Rimase qui a lungo, soprattutto nei mesi di giugno e luglio del 1936. La villa ha ospitato anche importanti inviti e incontri scientifici. Tra i noti ospiti ospitati nella villa, il re d'Inghilterra VIII. Ci sono anche Edward e la duchessa di Windsor, Wallis Simpson. Anche İsmet İnönü, Celal Bayar, Cemal Gürsel, Cevdet Sunay, Fahri Korutürk e Kenan Evren, entrati in carica dopo la morte di Atatürk, hanno utilizzato la villa come residenza estiva. Successivamente, il padiglione è stato meno utilizzato per motivi come la regione che ha perso il suo splendore e la qualità dell'acqua di mare. Il 6 settembre 1988, il palazzo, che era sotto l'amministrazione del Dipartimento dei Palazzi Nazionali della TBMM, fu riparato e trasformato in un museo. Alcune parti del padiglione sono state riservate come strutture sociali considerando che sarebbe servito ai membri della Grande assemblea nazionale turca.

Trasporti

Dimora Halkalı- Si raggiunge dalla fermata Florya della linea suburbana Sirkeci e dagli autobus IETT 73T che operano tra Florya e Yenibosna. Il palazzo, che funge da museo, può essere inserito dalle 09.00:15.00 alle 09.00:16.00 nella stagione invernale e dalle XNUMX:XNUMX alle XNUMX:XNUMX nella stagione estiva, tranne il lunedì e il giovedì.



chiacchierare

Sii il primo a commentare

Yorumlar