Dov'è la chiesa di Akdamar? Storia e storia

Chiesa di Akdamar dove storia e storia
Foto: wikipedia

La chiesa di Surp Cross o la Cattedrale di Santa Croce nell'isola di Akdamar fu costruita dall'architetto Manuel nel 7-915, per ordine del re Gagik I, al fine di ospitare una parte della vera croce, che si diceva fosse stata portata nella regione Van nel 921 ° secolo dopo essere stata rapita da Gerusalemme in Iran. . Fondata nel sud-est dell'isola, la chiesa è considerata una delle opere più brillanti dell'arte armena medievale in termini di architettura. L'esterno della chiesa, costruito in pietra andesite rossa, è ornato da ricchi motivi vegetali e animali ricamati a forma di bassorilievo e scene della Bibbia. Con questa caratteristica, la chiesa ha una posizione unica nella storia dell'architettura armena.

Mappa dell'isola di Akdamar


La cappella a nord-est della chiesa fu aggiunta nel 1296-1336, il jamadun (casa della comunità) ad ovest nel 1793 e il campanile a sud alla fine del 18 ° secolo. La storia della cappella nel nord è sconosciuta.

La distruzione della chiesa di Aktamar insieme a molti altri monumenti armeni nell'est fu decisa dall'ordine del governo nel 1951 e i lavori di demolizione iniziati il ​​25 giugno 1951 furono interrotti dall'intervento di Yaşar Kemal, che all'epoca era un giovane giornalista e fu accidentalmente a conoscenza dell'incidente.

Per decenni ha trascurato il restante periodo del 2005-2007, la chiesa sotto la guida del Ministero della Cultura e del Turismo della Repubblica di Turchia, come passo verso lo sviluppo delle relazioni con gli armeni in Turchia e nella vicina Armenia, le spese di $ 1.5 milioni sono state ripristinate. Il lavoro di restauro è stato definito "scopo politico" in alcuni circoli culturali internazionali. Il 29 marzo 2007, la chiesa è stata riaperta come museo con la partecipazione del Ministro della Cultura turco Ertugrul Gunay e del Vice Ministro della Cultura dell'Armenia. Dopo i lavori di restauro, gli armeni della Turchia, il 19 settembre 2010, presso la Chiesa patriarcale dell'Assemblea Spirituale, il Vice Patriarca Arcivescovo, hanno organizzato un rituale Atesyan, questo è il primo servizio tenuto qui dopo 95 anni.

La chiesa è stata leggermente danneggiata dal terremoto di Van del 23 ottobre 2011. Mentre si sono verificate rotture nella cupola della chiesa, anche alcuni vetri e ceramiche sono stati rotti.


Sii il primo a commentare

Yorumlar