TCDD Esercizio di risposta alle emergenze sull'inquinamento marino del porto di Smirne

tcdd izmir porto esercizio di risposta alle emergenze di inquinamento marino
tcdd izmir porto esercizio di risposta alle emergenze di inquinamento marino

UZMAR, che fornisce una risposta di emergenza all'inquinamento marino mediante l'impiego di attrezzature e personale nel porto di Smirne; Il TCDD ha tenuto un esercizio di risposta alle emergenze contro l'inquinamento marino nel porto di Smirne.


L'esercizio è stato condotto in coordinamento con il team UZMAR e Serdar GÖRÜR, Izmir Port Operation Manager, TCDD.

Il team UZMAR, che ha preso provvedimenti con l'avviso di avventure nello scenario, ha fatto le scoperte necessarie con le barche e l'inquinamento dello scenario è stato preso sotto controllo gettando le barriere situate sul molo nel mare. D'altro canto, il TCDD ha mobilitato tutti i dipartimenti pertinenti, in particolare l'unità ambientale del porto di Izmir, e ha fornito le necessarie attività logistiche, di sicurezza e di supporto. Successivamente, è stata avviata la fase di raccolta dell'inquinamento e sono stati lanciati skimmer / raschiatori e l'inquinamento raccolto dalla superficie del mare è stato trasferito in serbatoi galleggianti. I rifiuti trasferiti ai serbatoi di stoccaggio galleggianti sono stati inviati a strutture di ricezione rifiuti autorizzate con le possibilità e le capacità del porto di Smirne e l'applicazione è stata chiusa.

Con questo esercizio, si è visto che la cooperazione, la comunicazione e il coordinamento tra UZMAR e TCDD İzmir Port sono molto buoni e preparati per le fuoriuscite che possono verificarsi nel porto.

JavaScript è richiesto per questa presentazione.


Sii il primo a commentare

Yorumlar