I voli con la Russia iniziano con le misure di Kovid -19

I voli con la Russia iniziano con le misure di Kovid
Foto: Pixabay

Il ministro dei trasporti e delle infrastrutture Karaismailoğlu ha dichiarato che i voli con la Russia saranno lanciati a partire dal 1 ° agosto 2020 con una serie di misure da adottare e che i voli saranno effettuati prima da Mosca, San Pietroburgo, Rostov-sul-Don tra Ankara e Istanbul. Karaismailoğlu ha annunciato che i voli dalla Russia verso le regioni turistiche saranno effettuati dal 10 agosto 2020 e saranno effettuati con gli aeroporti di Antalya, Bodrum e Dalaman.


Il ministro dei trasporti e delle infrastrutture Adil Karaismailoğlu ha dichiarato che una serie di negoziati si sono svolti con il Ministero dei trasporti della Federazione Russa nell'ambito delle misure prese con l'ingresso nel periodo di normalizzazione durante l'epidemia di Nuovo tipo di virus coronale (Kovid-19) e sono state prese le decisioni per avviare i voli il 24 luglio 2020. voli internazionali della Federazione Russa nell'ambito dei colloqui tra i due paesi 1 agosto 2020 Data Karaismailoğlu spiegando la decisione di aprire come prima tappa nella Federazione Russa, Mosca, San Pietroburgo, dalla Turchia a Rostov-sul-Don e assicurando che il tempo tra Ankara e Istanbul segnalati. Karaismailoğlu, mentre i resort e gli aeroporti turchi dei voli con la Russia spiegano che sono iniziati dal 10 agosto 2020, "la Federazione Russa, Mosca, San Pietroburgo, Rostov sul Don e dalla Turchia, Antalya, tra Bodrum e Dalaman, nonché voli di linea e charter Inizierà il 10 agosto. "

I ministri Karaismailoğlu hanno iniziato i voli tra la Turchia e la Russia e hanno osservato che il tanto atteso da entrambi i paesi per impedire una serie di voli sarebbe stato lanciato per Kovid-19.

"Stiamo aumentando il numero di paesi con accordi di volo ogni giorno"

Esprimendo che il processo di normalizzazione ha iniziato a tornare rapidamente alla normalità nei voli nazionali, Karaismailoğlu ha dichiarato che stanno aumentando il numero di paesi con i quali vengono stipulati ogni giorno accordi internazionali di volo reciproco. Karaismailoğlu ha dichiarato: “Dal 1 ° agosto inizieranno i voli Russia, Kuwait, India e Sudafrica. A seconda del corso dell'epidemia, Tunisia, Algeria, Egitto, Kirghizistan, Iraq, Kenya e Uzbekistan sono tra gli altri paesi in cui è possibile lanciare voli. "

I ministri Karaismailoğlu, che hanno colpito molti paesi del mondo, focolai di Kovid-19 dal processo ben gestito della Turchia, hanno predetto che la prospettiva e l'esperienza con l'uscita con un degrado minimo e un processo controllato, ha affermato che sono state in qualche modo mantenute dalla nuova normalizzazione.


Sii il primo a commentare

Yorumlar