UAV domestico avvia i test di volo Alesta

gara interna avvia test di volo Alesta
gara interna avvia test di volo Alesta

I test a terra per Alesta sono terminati. Le prove di volo dovrebbero aver luogo nelle prime settimane di agosto.


I test di volo per il veicolo aereo senza equipaggio (UAV) Alesta sviluppato da Nurol BAE Systems Air Systems Inc. (BNA) sono un passo avanti. Eseguendo sia un'ala rotante che un'ala fissa, Alesta è stata sviluppata da ingegneri turchi.

Il progetto, coordinato dalla presidenza dell'industria della difesa (SSB), continua senza sosta. Nurol BAE Systems Hava Sistemleri AŞ ha terminato i test a terra per Alesta, il cui prototipo è stato studiato da tempo. Le prove di volo dovrebbero aver luogo nelle prime settimane di agosto. Se viene richiesta la configurazione corrente, è prevista la messa in servizio entro la fine dell'anno.

"In team, seguiamo da vicino gli sviluppi nel settore dell'aviazione nel nostro paese e nel mondo e miriamo a includerli nelle capacità del nostro paese investendo in nuove tecnologie che riteniamo possano essere utili e fare la differenza in futuro", ha affermato Eray Gökalp, direttore generale di BNA. disse.

Continuando il suo discorso, Gökalp ha dichiarato: "L'obiettivo principale della nostra azienda è sviluppare sistemi che causino incidenti mortali in caso di malfunzionamento o perdita a livello di sistema, ciò che definiamo" critico per la sicurezza del volo ". Tra questi, possiamo contare i sistemi di controllo di volo, i sistemi di controllo del motore e i sistemi di alimentazione. Soprattutto MMU (National Combat Aircraft), velivoli Hürjet e i nostri programmi di elicotteri unici sono nella nostra area di destinazione. Inoltre, in futuro stiamo svolgendo attività di ricerca e sviluppo su tecnologie innovative. " commenti trovati.

Alesta UAV

La differenza di Alesta dagli altri UAV è che ha una struttura alata rotante. Alesta, che ha la capacità di atterrare e decollare in verticale, mostra le caratteristiche delle ali fisse in volo piatto. Il più grande vantaggio che distingue Alesta dai suoi concorrenti è che include una combinazione che consente di utilizzare le modalità ad ala fissa o ad ala rotante ove necessario.

Alesta, che non ha bisogno della pista per il decollo, può decollare e decollare da qualsiasi superficie. Con un'autonomia di 20 km e una velocità di circa 120 km / h, Alesta può volare a distanze più lunghe rispetto alla modalità ad ala rotante quando vola in modalità ad ala fissa.

Il direttore generale della BNA Gökalp ha dichiarato: “Questo è un problema particolarmente difficile. Perché ciò che chiamiamo modalità di transizione, ad esempio, nelle modalità in cui l'ala cambia dalla modalità verticale alla modalità orizzontale e sotto forti venti, per essere in grado di bilanciare l'aereo e mantenere quell'equilibrio richiede davvero un accumulo ingegneristico molto serio. Abbiamo uno staff molto importante con una media di 16 anni di esperienza nella nostra azienda. Grazie alle loro capacità, siamo stati in grado di raggiungere questi livelli ". Ha fatto dichiarazioni nel modulo.

Avendo un motore ecologico e un sistema di propulsione, Alesta è alimentato da elettricità e può eseguire tutte le attività definite come completamente autonome. La società mira a rilasciare in futuro sia modelli con equipaggio che senza pilota e modelli più grandi di Alesta. Al fine di superare le restrizioni di volo degli UAV nelle aree residenziali, è previsto che lo sviluppo di modelli con o senza equipaggio sia condiviso con il pubblico in futuro.

BAE Systems era interessata e si offrì di lavorare insieme sul marketing nel Regno Unito. In questo modo, si ritiene che consenta la vendita in Europa.

Gökalp ha anche affermato che ci sono poche aziende che sviluppano UAV ad ala rotante in tutto il mondo. Pertanto, BNA dovrebbe rappresentare un mercato molto serio per Alesta in tutto il mondo, anche all'estero.

Risorse: defanceturk


Sii il primo a commentare

Yorumlar