Museo dell'aeroporto di Istanbul aperto a visitare

Museo dell'aeroporto di Istanbul aperto a visitare
Museo dell'aeroporto di Istanbul aperto a visitare

L'aeroporto turco di Istanbul ha anche pensato di essere oltre l'aeroporto come una porta di accesso al mondo della cultura e della sede d'arte, ha aperto la civiltà spiegando di visitare il Museo dell'aeroporto di Istanbul dove si svolgono le opere in Anatolia.


Il ministro della Cultura e del Turismo Mehmet Nuri Ersoy, governatore di Istanbul Ali Yerlikaya, operatore aeroportuale dell'ADI dell'amministratore delegato e direttore generale Kadri Samsunlu con un museo in una cerimonia con la partecipazione di altri "tesori della Turchia"; La mostra intitolata "Faces of the Throne" ha incontrato anche i suoi visitatori.

Parlando all'inaugurazione, il ministro Ersoy ha affermato di aver iniziato ad attuare nuove strategie per aumentare le entrate del turismo, e la più importante di queste sono state le modifiche apportate alle loro strategie promozionali.

La prima tappa dell'anno scorso il Ministro della Turchia affermando di aver implementato l'Agenzia per la promozione e lo sviluppo del turismo Ersoy, "Più professionale, un sistema utilizzato per 100 anni, un sistema al mondo in cui la gestione del settore turistico, abbiamo vinto la vita del turismo turco. Mentre andavamo a una varietà di strategie promozionali, abbiamo introdotto in particolare nuove strategie. Una di queste strategie è il Museo dell'aeroporto di Istanbul, che abbiamo aperto insieme oggi. " disse.

Esprimendo che mirano a rendere il museo una nuova attrazione per i passeggeri con l'aeroporto, il Ministro Ersoy ha continuato come segue:

"In Turchia, riuniamo un museo di manufatti che raccontano tutte le civiltà dell'Anatolia, dando vita. 3. Uno degli ospiti di stranieri che vengono in Turchia è stato inviato dall'aeroporto di Istanbul e gli ospiti ne hanno trovati 15 milioni l'anno scorso. Siamo riusciti a portare in Turchia, ma abbiamo avuto più di 15 milioni di visitatori in transito in un altro paese senza andare a Istanbul. Ora veniamo in Turchia, dopo l'atterraggio a Istanbul suborn gli ospiti andranno in un altro paese, un tale progetto per creare consapevolezza dell'Anatolia, dando vita ".

Il ministro Ersoy ha dichiarato che ci sono ospiti permanenti che arrivano in destinazioni come Istanbul ogni anno o talvolta due volte l'anno, aggiungendo che cambieranno il concetto di museo con diverse ricchezze culturali ogni anno in nome di queste masse.

"I tesori della Turchia; Volti del trono ”

Istanbul sarà la prima visita alla mostra del Museo dell'aeroporto "Treasures of Turkey; Nella raccolta di "I volti del trono", vengono presentate ai visitatori molte opere interessanti, come il "Trattato di pace", il primo trattato di pace noto nella storia dell'umanità, e le "Camicie-Talftani-Caftani" dei sultani ottomani.

Ci sono anche sezioni per bambini nel museo, dove le opere presentate dalle civiltà anatoliche sono un patrimonio della storia culturale mondiale. Il museo ha giochi e applicazioni interattivi che permetteranno ai bambini di scoprire preziosi pezzi della cultura turca.

JavaScript è richiesto per questa presentazione.


Sii il primo a commentare

Yorumlar