I set di treni elettrici nazionali saranno prodotti con una posizione dell'80%

i set di treni elettrici nazionali saranno prodotti localmente
i set di treni elettrici nazionali saranno prodotti localmente

La Turchia Wagon Industry Corporation (TÜVASAŞ) prodotta dalla cerimonia del kit di test della fabbrica di treni elettrici nazionali, la società Sakarya, si è tenuta presso lo stabilimento di Adapazari. La velocità locale dei set di prototipi è del 60 percento: quando i set di treni elettrici nazionali iniziano la produzione di massa, saranno prodotti con l'80 percento di località.


Nel 2013, il National Train Project, presentato dal Ministro dei trasporti, degli affari marittimi e delle comunicazioni, Binali Yıldırım, ha raggiunto la fase di collaudo in fabbrica.

Nel National Train Train Project, guidato da TÜVASAŞ, molte aziende che fanno parte del cluster dei sistemi di trasporto ferroviario anatolico (ARUS) hanno anche consentito la localizzazione e la nazionalizzazione di componenti critici.

A seguito di un intenso processo di progettazione e produzione, sono iniziati i test di fabbrica dei set di treni prodotti con il 60% dei locali. Il ministro dei trasporti e delle infrastrutture Adil Karaismailoğlu, il ministro dell'industria e della tecnologia Mustafa Varank, TÜVASAŞ presidente del consiglio di amministrazione, la cerimonia. Dr. İlhan Kocaarslan, direttore generale del TCDD e presidente di ARUS Ali İhsan Uygun, presidente del consiglio di amministrazione di OSTİM Orhan Aydın, coordinatore di ARUS Dr. Hanno partecipato İlhami Pektaş e molti ospiti.

Obiettivo globale del marchio

TÜVASAŞ Presidente del Consiglio di amministrazione Dr. İlhan Kocaarslan ha sottolineato che TÜVASAŞ ha dimostrato che, producendo il set del treno elettrico nazionale, è in grado di progettare e produrre tutti i tipi di veicoli ferroviari che trasportano passeggeri nel settore.

Kocaarslan ha dichiarato che la velocità del progetto attuale è di 160 km / he che la progettazione dei treni, che può accelerare fino a 225 km all'ora, è stata completata e che questo treno atterrerà sui binari nel 2021.

Sottolineando che come TÜVASAŞ, hanno aperto un buco nelle mura della città con fornitori nazionali e nazionali, İlhan Kocaarslan ha affermato che sarebbe un marchio considerevole nel mercato globale.

Kocaarslan, che fornisce informazioni tecniche sui set di treni, ha dichiarato: “Il nostro treno nazionale è ispezionato e verificato secondo gli standard dell'Unione Europea con il suo design, produzione, prove su strada e fino alla fine. I nostri veicoli sono in alluminio. La velocità operativa dei nostri set di treni è di 160 km. questi insiemi; possiamo configurarlo come triple, quad, five, six tools. Inoltre, possiamo combinare due set di 5 + 5 in base al luogo di utilizzo.

Il set di treni a 5 veicoli ha una capacità di 324 passeggeri. Due di questi sono per passeggeri disabili. Il consumo di energia del nostro treno è di 6 KW / ora per km. Consuma il 20 percento in meno di energia rispetto a treni simili. È principalmente la sicurezza della crociera e la soddisfazione e il comfort dei passeggeri sono di alto livello. I nostri veicoli dispongono di sistemi di climatizzazione completamente automatici, sistemi di informazione dei passeggeri, accesso a Internet. " disse.

Discriminazione positiva locale

Indicando i contributi dell'industria nazionale e nazionale al progetto, İlhan Kocaarslan ha dichiarato: “Come TÜVASAŞ, è stata fatta una discriminazione positiva a favore delle nostre società nazionali nella fornitura di componenti utilizzati nel nostro progetto di treno elettrico nazionale. La localizzazione di questi prodotti è stata incoraggiata richiedendo un contributo locale da paesi stranieri. ” disse.

In questo modo, Kocaarslan ha dichiarato che il tasso di località e nazionalità nei veicoli prototipo è del 60 percento, e questo rapporto sarà dell'80 percento nei veicoli di produzione in serie.

Richiamando l'attenzione sul ruolo di ASELSAN nel processo di localizzazione, İlhan Kocaarslan ha detto a proposito dei fornitori locali, inclusi i membri di ARUS: “Sotto la guida di TÜVASAŞ, senza esitazione a mettere la mano sotto il sasso; Molte aziende locali e nazionali come Dirinler, Ilgaz, Yazkar, Alnal, Özbir, Yavuzlar, Dimsa, Canray, Alpin, Hüroğlu, Grammar, Öztiryaki, Baykal, Railtur sono state lavorate con, localizzando così molti componenti è stato nazionalizzato. Vorrei ringraziarli tutti separatamente. ”

Cooperazione per la produzione nazionale

Il direttore generale del TCDD e il presidente di ARUS Ali İhsan Uygun hanno sottolineato che i set di treni nazionali elettrici sono prodotti con risorse nazionali e nazionali.

La Turchia ha preso il suo posto tra i paesi che esprimono gli standard ferroviari in geografia determina, ove appropriato, "il cento per cento a sostegno della produzione nazionale, pubblica, universitaria, diamo importanza alla cooperazione con l'industria". disse.

Possibile localizzazione dell'80 percento

Il ministro dell'Industria e della Tecnologia Mustafa Varank, il treno elettrico nazionale, ha affermato che era un segnale della distanza alla quale la tecnologia si sposta verso la carne nazionale turca.

Esprimendo la sua soddisfazione per le tariffe interne, Varank ha dichiarato: “È stata raggiunta un'enorme sinergia con i fornitori. Il prodotto finale, ovviamente, ma con questo prodotto un ecosistema molto prezioso e lo sviluppo di capacità produttive che la Turchia ha vinto forse in una situazione molto più preziosa del prodotto finale. Possiamo fare alcuni esempi concreti.

Il sistema di trazione, il sistema di controllo e il sistema di monitoraggio, che possiamo chiamare il cervello del treno, sono stati realizzati insieme ad ASELSAN. Pertanto, per la prima volta, è stato prodotto dalla nostra industria domestica con un sottosistema critico, hardware, software e contenuto di algoritmo. Più di 30 componenti, dai sistemi di condizionamento dell'aria ai telai dei carrelli, alle finiture interne e ai sistemi di illuminazione ai sistemi di aspirazione del WC, sono stati forniti dalle nostre società nazionali. In questo modo, il 60 percento del protatip è stato risolto. Spero che sia possibile aumentare questo tasso all'80% con la produzione di massa. ” disse.

I comuni e le istituzioni pubbliche devono mettere le mani sotto la pietra

Sottolineando il potenziale nel settore dei sistemi ferroviari, il Ministro Varank ha dichiarato: “Spenderemo 10 miliardi di euro in sistemi ferroviari nei prossimi 15 anni. Questa è una scala molto importante in termini di effetto numerico. Pertanto, c'è un periodo davanti a noi che non dovrebbe mai mancare al fine di sviluppare il settore dei sistemi ferroviari e, pertanto, ci impone grandi responsabilità. Dobbiamo sfruttare al massimo questo. I passi concreti che prenderemo in questo settore influenzeranno direttamente i nostri obiettivi di industrializzazione e la nostra mossa tecnologica nazionale. I comuni, le istituzioni pubbliche e il coordinamento del settore privato per rendere l'evento un attore globale nel sistema ferroviario turco hanno dovuto mettere le mani sotto il segno. Qui, ognuno di noi ha dei doveri. " fatto la valutazione.

Non è necessario fornire veicoli dall'estero

Il ministro dei trasporti e delle infrastrutture, Adil Karaismailoğlu, sotto la guida del presidente Recep Tayyip Erdogan, come in tutti i settori, ha compiuto grandi progressi nell'ambito dello sviluppo dell'industria ferroviaria nazionale e nazionale, e il treno elettrico nazionale e nazionale, che hanno completato il processo di progettazione e produzione e portato alla fase di test di fabbrica, ne è la prova migliore. Lui ha detto che. Karaismailoğlu ha dichiarato: “Faremo test su strada dopo i test di fabbrica dei nostri set di treni. Alla fine di quest'anno, saremo in pista e inizieremo il trasporto passeggeri in breve tempo con il permesso di Allah ”. ha dato informazioni.

Le esportazioni della tecnologia di trasporto della Turchia verso la voce sarebbero forti solidi ministri Karaismailoğlu di questa mossa, ha fornito le seguenti informazioni: "all'ora a 160 km / h avviati dopo il completamento del lavoro di progettazione del progetto di questo treno di 225 chilometri sarà scaricato sulle rotaie nel 2021".

Il paese non sarà più in grado di produrlo in treno veloce e ad alta velocità, in futuro, indicando che i veicoli della Turchia all'estero dovrebbero fornire Karaismailoğlu, "Il primo treno elettrico nazionale e locale ha impostato il nostro nel nostro paese questo lavoro sulla vita della famiglia TÜVASAŞ con il flusso di viaggiatori sono saluti sinceri, Desidero il proseguimento del loro successo. Vorrei ringraziare tutti dal basso verso l'alto, dall'operaio all'ingegnere, a questo eccezionale progetto. Vorrei ringraziare il nostro Presidente, che ha lavorato ininterrottamente per 18 anni, guidandoci e incoraggiandoci. Come ministero dei trasporti e delle infrastrutture, stiamo progredendo concentrandoci sui nostri obiettivi e stiamo spostando il nostro paese verso il futuro con passi sicuri ”. disse.

Risorse: l'Ostimgazete

Risposte alle domande sul treno elettrico nazionale

Il treno elettrico nazionale a 5 veicoli ha una capacità di 324 passeggeri. Due di questi sono per passeggeri disabili. Il consumo di energia del nostro treno è di 6 KW / ora per km. Consuma il 20 percento in meno di energia rispetto a treni simili. Per dettagli Clicca qui...




La Turchia Wagon Industry Corporation (TÜVASAŞ) prodotta dalla cerimonia del kit di test della fabbrica di treni elettrici nazionali, la società Sakarya, si è tenuta presso lo stabilimento di Adapazari. La velocità locale dei set di prototipi è del 60 percento: quando i set di treni elettrici nazionali iniziano la produzione di massa, saranno prodotti con l'80 percento di località. Per dettagli Clicca qui...




Il set di treni elettrici nazionali, anch'esso destinato ad essere esportato nei paesi dell'Unione Europea entro il 2023, prodotto da TÜRASAŞ, è stato progettato e fabbricato secondo gli standard della STI. Il nostro treno nazionale verrà utilizzato su tutte le linee elettriche per il trasporto convenzionale di passeggeri. Inoltre, la velocità del treno, che può essere integrata nei sistemi suburbani, è di 160 km / h. 200 km / hè stato rimosso da. Per le specifiche tecniche del treno Clicca qui...




Il set di treni elettrici nazionali, anch'esso destinato ad essere esportato nei paesi dell'Unione Europea entro il 2023, prodotto da TÜRASAŞ, è stato progettato e fabbricato secondo gli standard della STI. La velocità del treno è di 160 km / h. 200 km / hè stato rimosso da. Per le specifiche tecniche del treno Clicca qui...




Il set di treni elettrici nazionali, anch'esso destinato ad essere esportato nei paesi dell'Unione Europea entro il 2023, prodotto da TÜRASAŞ, è stato progettato e fabbricato secondo gli standard della STI. La velocità del treno è stata aumentata da 160 km / ha 200 km / h. Per le specifiche tecniche del treno Clicca qui...




Realizzato progressi significativi per la produzione nazionale di tecnologie critiche e industrie di difesa nazionali in vari settori, tra cui la Turchia, la determinazione su questo tema è stata ulteriormente migliorata con il programma di investimenti annuale 2020. Le decisioni relative al progetto "National Electric Train Set" incluso nel Programma costituiscono un esempio notevole di questa volontà. Il programma, che ha iniziato una nuova era in termini di località e nazionalità nei sistemi di trasporto ferroviario, porterà ulteriori progressi in settori quali il sostegno dell'industria nazionale, la riduzione delle competenze tecnologiche nelle aree necessarie, la riduzione della dipendenza dall'estero e il conseguimento di gravi vantaggi economici.


Il treno elettrico nazionale, che è stato messo in pista da TÜRASAŞ il 29 giugno 2020, è stato riprogettato per raggiungere una velocità di 200 km / h. Per dettagli Clicca qui...



Carica Altre

Sii il primo a commentare

Yorumlar