Il carico turco inizia i voli da Smirne

il carico turco inizia i suoi voli da Izmir
il carico turco inizia i suoi voli da Izmir

Turkish Cargo (THY), il marchio cargo di Turkish Airlines, che ha raggiunto il più alto tasso di crescita tra i 25 principali vettori aerei cargo, sta pianificando una spedizione ad Smirne ogni giorno il 28 maggio.


Il vicedirettore generale turco Cargo Turhan Özen, vicepresidente vendite merci Ahmet Kaya, Ankara, Istanbul, Izmir, Antalya, province di Adana Cargo Managers ha risposto alle domande sui carichi delle compagnie aeree di esportatori di frutta e verdura fresca, processo pandemico. valutata.

Il presidente dell'Associazione degli esportatori di frutta e verdura freschi dell'Egeo che ha moderato l'incontro con gli aerei Hayrettin, aumentando il numero di voli al fine di soddisfare tutte le esigenze degli esportatori turchi di merci durante il coronavirus, ha affermato che continua a essere il partner di soluzione della Turchia per produttori ed esportazioni.

“Mentre la restrizione ai viaggi a causa del coronavirus ha ridotto il traffico degli aerei passeggeri, ha portato la densità sul lato dell'aeromobile cargo. Oltre agli aerei cargo, il carico viene trasportato dagli aerei nella flotta passeggeri di THY. Con Turkish Cargo, che ha la sesta capacità di trasporto aereo di merci al sesto posto al mondo, spediamo i nostri prodotti a valore aggiunto con una shelf life ridotta in molti paesi. I prezzi unitari e le tariffe diventeranno più ragionevoli all'apertura del numero di voli. Nel 2019, 6 milioni 213 mila dollari di frutta e verdura fresca sono stati trasportati per via aerea in cambio di 19 mila 761 tonnellate di prodotti. L'esportazione di frutta e verdura fresca fatta per via aerea lo scorso anno è aumentata del 2018% in valore rispetto al 9. ”

Hong Kong è al primo posto con $ 4 milioni 309 mila

Ha affermato che la più alta esportazione di frutta e verdura per via aerea è verso Hong Kong con 4 milioni e 309 mila dollari.

“Le esportazioni verso la Cina sono ammontate a 1 milione 337 mila dollari. La Francia, invece, è al quinto posto con 1 milione di dollari nelle nostre esportazioni di merci aviotrasportate. Con l'espansione della rete di voli di Turkish Airlines, Turkish Cargo aumenta la sua influenza sui mercati internazionali, quindi anche la nostra rete di mercati si sta espandendo. Le esportazioni di ciliegie, che si sono classificate al primo posto nell'export di frutta e verdura fresca l'anno scorso con 10 milioni di dollari, sono aumentate del 2018 percento in termini di quantità e del 23 percento in valore rispetto al 53. Il nostro secondo prodotto più esportato erano i funghi con 2 milioni di 349 mila dollari. Nelle esportazioni di fichi, nel 2019 sono stati ottenuti 7 milioni di 2 mila dollari di entrate con un aumento del 569%. ”

Dichiarando che le esportazioni di ciliegie verso Taiwan e la Corea del Sud sono state aperte di recente dopo la Cina, ha dichiarato: “Prima di Pandemic, avevamo due progetti Ur-Ge per Cina, Corea del Sud, Malesia, Singapore, Estremo Oriente e Sud-Est asiatico. La Corea del Sud, che è entrata nell'associazione degli esportatori di frutta e verdura, sta attualmente effettuando due voli a settimana. " disse.

Prima volta il 28 maggio

Il direttore regionale turco Cargo Faik Deniz ha annunciato che è prevista una spedizione a Izmir ogni giorno il 28 maggio.

"Se esiste un corpo ampio, saremo in grado di inviare a Istanbul circa 30 tonnellate. Ciò in qualche modo alleggerirà la necessità di capacità. Trattandosi di prodotti sensibili, daremo priorità alla frutta e verdura fresca per la capacità. Se il volume degli scambi aumenta nell'esportazione di ciliegie con la Cina, inseriremo voli charter o aggiuntivi. Quest'anno è improbabile, ma penso che saremo in grado di effettuare operazioni di noleggio in base all'aumento della domanda nei prossimi anni. La nostra intera operazione continua in modo compatto in un singolo aeroporto. I problemi saranno ulteriormente ridotti. A Smirne, abbiamo rimosso i pallet e i carichi applicando il processo di disinfezione per i pesci. Era una disinfezione di protezione che riduceva l'effetto del coronavirus e lo manteneva per 30 giorni. Approvata dal Ministero della Salute, era la prima volta a Izmir. Ciò impedisce anche la contaminazione incrociata. Il virus non sta attraversando. "

I prodotti verranno caricati sull'aereo senza rompere la catena del freddo

Faik Deniz, che ha annunciato che il deposito di celle frigorifere con una superficie di 731 metri quadrati e un'area di 3 878 metri cubi è stato completato a febbraio, ha dichiarato:

“Con le sue dimensioni, significa che la regione di Izmir soddisferà le esigenze di 20-25 anni di conservazione frigorifera. Quando includiamo i magazzini che non possiamo rinnovare, abbiamo quasi 4 mila metri cubi di celle frigorifere. Quando passiamo i prodotti attraverso i raggi X, vengono portati direttamente in magazzino e la catena del freddo non si rompe. Abbiamo anche trasmesso le nostre richieste in merito alle attrezzature speciali che porteremo sotto l'aereo. I prodotti verranno caricati sull'aereo senza rompere la catena del freddo. Il magazzino è tra 0 e 8 gradi. Abbiamo un piano per noiosi nella seconda fase. Faremo il voto negativo. Abbiamo pensato al freddo nel primo progetto. Tuttavia, se si ottiene il grado meno in aria fredda, farà la glassa e si dovrebbe usare in una stanza separata. "

La spedizione aggiuntiva in Corea del Sud è all'ordine del giorno

Turhan Özen, vice direttore generale della Turchia, ha dichiarato: “Se vi è una domanda di viaggi in aumento verso la Corea del Sud, sosteniamo l'aggiunta di almeno un mese almeno durante il periodo in cui la ciliegia sarà la più occupata. Stiamo raccogliendo i frutti delle opere che sono state fatte con le associazioni degli esportatori del Mar Egeo per 3-4 anni. Continuando questo aumento che abbiamo colto all'inizio delle esportazioni di ciliegie in Cina nel giugno dello scorso anno, aumenteremo le nostre esportazioni di frutta fresca nel trasporto aereo di merci. I nostri aerei passeggeri iniziano a giugno. Forniamo collegamenti con tutti i paesi del mondo. La durata di conservazione di prodotti come frutta e verdura fresca è bassa e il costo è elevato. Pertanto, agiamo in particolare nel settore della frutta fresca in termini di capacità e prezzo ". parlò.

Il tuo piano di normalizzazione è pronto

Özen ha affermato che quest'anno, i prezzi del trasporto aereo di merci sono stati regolamentati e che sono stati offerti agli agenti prezzi speciali per la campagna, aggiungendo che da giugno è stato elaborato un piano per i voli passeggeri.

“Grazie a Covid-19, molti paesi stanno progredendo gradualmente nell'accettare passeggeri internazionali in viaggio internazionale. La Turchia si basa sul presupposto che sia la continuazione della tendenza al ribasso per entrambi i paesi a lavorare per il reciproco miglioramento del ritmo. La nostra unità passeggeri vola verso 320 destinazioni e 290 destinazioni a livello internazionale. Sarà di nuovo a questi livelli, come settembre-ottobre. Inizierà con 50-60 paesi all'inizio. La decisione sarà presa nella misura consentita dal Ministero. Durante questa stagione di esportazione, una parte significativa dei nostri prodotti non verrà fornita tutti i giorni, tutti i giorni. Ciò è dovuto al fatto che i voli passeggeri vengono effettuati insieme ai voli cargo e il carico viene trasportato sotto gli aerei passeggeri. Tutto dipende dai viaggi dei passeggeri. La flotta di 23 aerei offre un servizio di trasporto merci. Con l'introduzione di 310 aerei di linea a partire da giugno, all'ordine del giorno arriveranno tariffe più convenienti.

"Stiamo lavorando per consegnare i nostri prodotti in modo sano"

Sottolineando che il miglioramento dei prezzi in alcune destinazioni dovrebbe essere applicato ad altre località, Cengiz Balık, Vice Presidente dell'Associazione degli esportatori di frutta e verdura fresca dell'Egeo, ha continuato come segue:

“Dovrebbe essere pianificata la frequenza di giorni e viaggi per destinazioni come Indonesia, Taiwan, Cambogia, Kuala Lumpur. Altri punti importanti sono la fornitura di veicoli freddi per il trasporto del prodotto, i ritardi degli aeromobili, le attese e gli aeroporti freddi. Sotto l'aereo, sotto le ali, attendere 2-3 ore durante il caricamento. Quando il clima si fa più caldo, crea seri handicap per il nostro prodotto. Cercheremo di proteggere i nostri prodotti con coperture termiche. Lavoriamo insieme per garantire che il nostro prodotto raggiunga i nostri clienti in modo sano. È importante aprire l'aeroporto di Adnan Menderes. Nella regione in cui esportiamo, dobbiamo spedire i nostri prodotti al vecchio aeroporto di Istanbul Atatürk. È molto importante che quando consegniamo le nostre merci all'aeroporto di Adnan Menderes, le dogane vanno da lì. Se iniziano le linee domestiche, questa situazione sarà risolta. "

Mustafa Asım Subaşı, responsabile del servizio clienti per il carico turco, ha affermato che l'operazione sotterranea è l'anello più importante della catena e che la coperta termica riduce al minimo la deformazione dei prodotti esportati nei paesi caldi.



Sii il primo a commentare

Yorumlar