Ha pubblicato un rapporto su "Fasi di apertura per Istanbul"

Non significa tornare alla normalità.
Non significa tornare alla normalità.

L'IMM Scientific Advisory Board ha pubblicato un rapporto su "Stadi di apertura per Istanbul". Nel rapporto; La Turchia è una riduzione del numero di decessi in generale; tuttavia, è stato affermato che non esistono dati salutari su Istanbul. Il rapporto ha suggerito che la decisione di passare alla fase successiva del processo di normalizzazione sia presa dopo una revisione di due settimane.


Nel rapporto del comitato scientifico IMM, sono state menzionate le seguenti opinioni menzionando l'importanza della regola della trasparenza informando frequentemente la società.

FARE UNA RECENSIONE IN DUE SETTIMANE

“Un certo stadio è stato raggiunto nella pandemia di COVID-19. Il processo di ritorno alla vita normale dovrebbe essere pianificato gradualmente, sia a livello nazionale che locale e in linea con i principi della scienza della salute pubblica e non dovrebbe essere superato senza soddisfare determinate condizioni valutando attentamente ogni passo verso la convergenza verso una nuova normalizzazione.

Le avversità da sperimentare nel processo di riapertura comportano il rischio di un aumento dei casi COVID-19. Per questo motivo, ogni passo compiuto è della massima importanza per non perdere tempo e fatica e non tornare indietro.

Il numero di nuovi casi osservati durante l'apertura deve essere attentamente monitorato e le nuove fasi dovrebbero essere decise osservando l'effetto dell'apertura. In questo contesto, le aperture, che sono su larga scala, che possono colpire grandi masse, dovrebbero essere eseguite gradualmente, dopo il periodo di monitoraggio di due settimane, il passaggio successivo dovrebbe essere superato per vedere chiaramente l'effetto di ogni passaggio. Inoltre, le transizioni dovrebbero essere un processo a doppio senso e, se necessario, fare un passo indietro.

La riapertura dovrebbe iniziare con le attività a più basso rischio, le regioni a bassa densità di popolazione e le fasce di età a più basso rischio. Pertanto, prima di tutto le persone dovrebbero iniziare a utilizzare gli spazi pubblici obbedendo alla regola della distanza fisica (regola dei 1 metro), ma d'altra parte, i luoghi con un alto contatto come bar, ristoranti, scuole, luoghi di vendita di prodotti non essenziali dovrebbero essere lasciati per una data successiva.

ISTANBUL DOVREBBE AVERE UN PROGRAMMA ORIGINALE

Istanbul dovrebbe avere un programma di riapertura separato, sia come metropoli con una popolazione considerevole sia come provincia più colpita dall'epidemia. In questo rapporto, che valuta il processo di riapertura specificamente per la provincia di Istanbul, ha lo scopo di prevedere le fasi a livello provinciale sulla base dei criteri scientifici proposti dalle istituzioni competenti e dalla comunità scientifica in materia. espresso. Si stima che oggi il numero di casi sia superiore al 1 percento.

L'ORGANIZZAZIONE MONDIALE DELLA SALUTE RACCOMANDATA

L'Organizzazione mondiale della sanità ha definito sei criteri per iniziare a rimuovere le restrizioni su larga scala. I paesi devono soddisfare i seguenti criteri:

1. Prova che il passaggio di COVID-19 è sotto controllo,

2. Adeguate capacità del sistema sanitario e di sanità pubblica per diagnosi, isolamento, test, localizzazione dei contatti e quarantena,

3. Riduzione al minimo del rischio di esplosioni in ambienti ad alta sensibilità - case di cura, case di cura per disabili mentali, ecc.

4. Misure di protezione, tra cui distanza fisica, lavaggio delle mani, igiene respiratoria e monitoraggio della temperatura corporea, vengono attuate nei luoghi di lavoro

5. Gestione del rischio di incidenti causati da comunità ad alto rischio di contaminazione,

6. La comunità ha voce e illuminazione nelle transizioni, fa parte del processo e partecipa

LA PARTECIPAZIONE ALLA TRASPARENZA E ALLA SOCIETÀ È MOLTO IMPORTANTE.

Per Istanbul, che si dice abbia almeno il 60 percento dei casi esatti, è molto importante informare il governo locale nel processo di riapertura e ottenere le proprie opinioni. Dati precisi e accurati secondo la possibile definizione del caso dell'OMS dovrebbero essere forniti quotidianamente a Istanbul, e allo stesso modo questi dati dovrebbero essere disponibili per altre città.

La società è anche un fattore importante nelle fasi di riapertura e non bisogna dimenticare che sarà modellata dal comportamento delle persone nella società. La società dovrebbe sapere che il processo di apertura non è un processo in cui tutto ritorna al periodo pre-epidemico, sono le misure da applicare durante le fasi e che le negatività che sorgeranno durante il processo di apertura invertiranno le fasi.

Una volta determinati gli stadi, dovrebbero essere condivisi con la comunità e dovrebbe essere consentita la partecipazione della società. I motivi / motivi delle misure adottate dovrebbero essere spiegati e dovrebbero rispettare le fasi. Dare solo la data esatta senza spiegare la relazione causa-effetto fa aumentare le aspettative nelle persone. È molto importante accettare la società come parte del processo e partecipare al processo, per essere adeguatamente illuminati sulle fasi di transizione.

Nella fase di normalizzazione, il supporto della comunità e la conformità delle imprese alle regole sono molto importanti. Considerando quali questioni vengono prese in considerazione e quali fattori vengono riaperti, questi punti dovrebbero essere condivisi con il pubblico in modo trasparente. Quando le informazioni non sono trasparenti; scetticismo, ansia, comportamento rischioso, diffusione di informazioni false, convinzione in informazioni errate. Pertanto, i criteri di apertura e il processo dovrebbero essere trasparenti.

È molto importante che il livello delle misure di distanza fisica e di igiene nei luoghi di lavoro pubblici in cui viene effettuata l'apertura sia effettuato dagli agenti di polizia e che i procedimenti penali delle imprese che non attuano le misure siano attuati dalle autorità di vigilanza locali. Questo processo può essere efficace solo con la cooperazione e la collaborazione delle autorità del governo locale con le amministrazioni locali.

LA SITUAZIONE DEL PROSPETTIVO A ISTANBUL

La Turchia è stata eletta in generale a proposito di Istanbul, oltre a descrivere regolarmente alcuni dei dati, quasi nessun dato è disponibile.

I dati disponibili limitati hanno esaminato se i criteri sono stati soddisfatti con una valutazione fatta sul declino dalla metà di aprile, il numero di nuovi casi in Turchia all'inizio di maggio, ma che ha fermato lo scoppio della seconda settimana di crescita sono stati osservati.

riduzione del numero di decessi che riguarda altri criteri, la Turchia è preoccupata ma non è disponibile nei dati generali su Istanbul. Tuttavia, secondo le valutazioni fatte dai dati della Direzione dei Cimiteri IMM, il numero di morti a Istanbul è diminuito negli ultimi 14 giorni. Anche la frequenza delle malattie tra gli operatori sanitari citata in un altro criterio è sconosciuta.



Sii il primo a commentare

Yorumlar