TÜVASAŞ è passato a un sistema di lavoro a breve termine! 700 lavoratori vengono spediti nelle loro case

le impostazioni di coronavirus vengono inviate alle case dei lavoratori
le impostazioni di coronavirus vengono inviate alle case dei lavoratori

Dopo l'incontro tenutosi a TÜVASAŞ, si afferma che sono state prese le decisioni per svolgere il "Lavoro a breve termine" anziché chiudere completamente la fabbrica.


A TÜVASAŞ, che non vuole interrompere completamente il lavoro in fabbrica per impedire il lavoro del treno nazionale con corpo in alluminio, i lavori verranno eseguiti con un minimo di lavoratori.

Con uno staff di 1500 persone (dipendenti pubblici, lavoratori e subappaltatori), circa 200 dei lavoratori TÜVASAŞ erano già assenti in fabbrica a causa delle loro malattie croniche.

Nello stabilimento, dove circa 900 lavoratori lavorano insieme a subappaltatori, il numero sarà ridotto a 220-230.

I lavoratori lavoreranno con il personale minimo in ciascun dipartimento in linea con le necessità.

La maggior parte dei lavoratori che lavorano nella costruzione del corpo del Nuovo treno nazionale continuerà il loro lavoro.

A TÜVASAŞ, a partire da mezzogiorno saranno inviati a casa circa 700 lavoratori e gli verrà chiesto di rimanere a casa per una settimana.

È anche tra le notizie che il periodo di "Lavoro a breve termine" messo in pratica sarà applicato come 15 giorni in primo luogo, gli sviluppi possono essere prolungati seguendo gli sviluppi e persino la fabbrica può essere chiusa completamente. (Hakan Turhan /Medyab è)


Ricerca di notizie ferroviarie

Sii il primo a commentare

Yorumlar