Cambiamenti nel top management UPS

cambiamento nel top management degli up
cambiamento nel top management degli up

UPS (NYSE: UPS) Il Consiglio di amministrazione ha annunciato che dal 1 ° giugno Carol Tomé è stato nominato UPS General Manager (CEO). David Abney, che è attualmente presidente del consiglio di amministrazione e direttore generale, è stato annunciato come presidente del consiglio di amministrazione dal 1 ° giugno. Abney, che si ritirerà dal Consiglio di amministrazione di UPS il 30 settembre, continuerà a servire come consulente privato fino alla fine del 2020 per aggirare senza problemi il periodo di transizione e completare con successo la stagione frenetica; Alla fine di questo periodo, andrà in pensione completando la sua carriera di 46 anni presso UPS. Dal 30 settembre, l'amministratore delegato indipendente di William William Johnson ricoprirà il ruolo di amministratore delegato dell'esecutivo.


Johnson, che è anche presidente e membro del Comitato esecutivo e del Comitato per le nomine di UPS, ha dichiarato: “Dopo un rigoroso processo di selezione che ha coinvolto candidati sia all'interno che all'esterno dell'azienda, abbiamo preso una chiara decisione in Carol. Come uno dei leader più rispettati e di talento nel mondo degli affari americano, Carol è un nome comprovato nel guidare la crescita globale, massimizzando il valore degli stakeholder, lo sviluppo dei talenti e implementando con successo priorità strategiche ".

"Carol, che è membro del consiglio di amministrazione e presidente del consiglio di sorveglianza, ha una conoscenza approfondita del modello aziendale, della strategia e dei dipendenti di UPS ed è il manager più appropriato per guidare l'azienda in questo importante processo di trasformazione", ha affermato Johnson. Ci congratuliamo con David per la sua straordinaria carriera in UPS. Ha intrapreso azioni coraggiose per portare UPS ai vertici del settore dei trasporti e è riuscito a posizionare l'azienda in un futuro di successo sfruttando le tendenze in crescita della rete globale e dei dipendenti dell'azienda. "

David Abney ha dichiarato: “UPS è sempre stata una delle mie passioni in questa vita e, grazie a UPS, ho avuto il sogno americano. Sono orgoglioso di aver preparato questa eccellente azienda per i prossimi 100 anni, lavorando con la famiglia UPS. Sono fiducioso che il team di gestione UPS porterà le nostre strategie in futuro con le competenze che hanno. Ora è tempo per me di consegnare la bandiera. Ero estremamente contento della notizia dell'appuntamento di Carol; So che è la persona migliore per gestire questa azienda. È un leader strategico con una mentalità che conosce da vicino la cultura e i valori di UPS e dà sempre al cliente la massima priorità. "

Preparandosi ad assumere il posto di CEO, Carol Tomé ha dichiarato: “Non vedo l'ora di soddisfare le aspettative dei nostri clienti e azionisti lavorando con il nostro talentuoso management team e 495.000 dipendenti della nostra azienda e migliorandoci ulteriormente. David ha effettuato uno straordinario processo di trasformazione presso UPS; Ho intenzione di aggiungerne di nuovi al suo successo. Alla luce della ricca cultura di UPS e del costante impegno nei confronti dei suoi valori, continueremo a guidare il settore e crescere sulle solide basi della nostra azienda. "

Carol Tomé, il dodicesimo CEO di UPS, che è stato nella storia di 113 anni, è stato membro del consiglio di amministrazione di UPS dal 12, oltre che presidente del consiglio di sorveglianza. Tomé, che in precedenza ha ricoperto il ruolo di Vice President e CFO presso The Home Depot, il più grande rivenditore di prodotti per la casa negli Stati Uniti, con 2003 filiali e 2.300 dipendenti, ha assunto le responsabilità della strategia aziendale, della finanza e dello sviluppo aziendale e ha ricoperto il ruolo di CFO per 400.000 anni. Nel periodo, ha contribuito all'aumento del valore delle azioni di The Home Depot del 18 percento.

Durante il periodo di leadership di Abney, che è stato nominato CEO nel 2014 e Presidente del Consiglio di amministrazione nel 2016, UPS;

  • Oltre ad aumentare il suo fatturato del 27% e il suo utile netto di circa il 50%, ha anche aumentato i suoi utili per azione di circa il 60%.
  • Con dividendi e riacquisti di azioni, ha portato oltre $ 29 miliardi ai suoi azionisti.
  • Implementando un programma di trasformazione pluriennale in cui sono state fissate le priorità di crescita strategica, la leva operativa americana è aumentata significativamente nel 2019.
  • Ha aumentato notevolmente la sua capacità di rete globale, raggiungendo oltre 2019 milioni di dati di consegna dei pacchetti al giorno nel 32 durante l'alta stagione.
  • Lanciando UPS Flight Forward, ha ricevuto la piena approvazione della prima compagnia aerea che gestisce un drone dalla FAA.
  • Ha aumentato la diversità nell'azienda modificando la struttura del consiglio di amministrazione e del gruppo dirigente.

Abney, che ha ricoperto il ruolo di Vice President of Operations (COO) dal 2007, ha gestito i processi logistici, di sostenibilità e di ingegneria, nonché tutti i livelli della rete di trasporto UPS. Prima di ricoprire il ruolo di COO, ha guidato iniziative strategiche per aumentare le competenze logistiche globali dell'azienda come Presidente di UPS International. Durante la sua carriera è stato anche coinvolto in numerose acquisizioni e fusioni globali, come Coyote, Marken, Fritz Companies, Sonic Air, Stolica, Lynx Express e Sino-Trans in Cina. Iniziando la sua carriera in UPS nel 1974, continuando gli studi presso la Delta State University, Abney iniziò a lavorare come addetto alla gestione dei pacchi in una piccola struttura di Greenwood.


Ricerca di notizie ferroviarie

Sii il primo a commentare

Yorumlar