Taxi e minibus sono disinfettati nella capitale

Taxi e dolmus sono disinfettati nella capitale
Taxi e dolmus sono disinfettati nella capitale

Il comune metropolitano, che trascorre intensi straordinari combattendo contro le malattie epidemiche e conduce regolari lavori di disinfezione nei veicoli di trasporto pubblico, ha avviato studi sull'igiene in 7 mila 701 taxi che servono a Başkent. Mentre le precauzioni che hanno dato la priorità alla salute pubblica sono state messe in atto una per una, la direzione generale dell'EGO ha riorganizzato gli orari di servizio a causa delle vacanze delle scuole. Mentre le squadre del dipartimento di polizia hanno ispezionato i lavori di pulizia e sterilizzazione negli hotel di Ankara, la direzione generale di ASKİ ha temporaneamente chiuso le filiali di raccolta e abbonamento in 2 località. Il comune metropolitano ha inoltre interrotto il servizio di tende di condoglianze per i cittadini morti.


Il comune metropolitano di Ankara continua le sue attività igieniche in tutta la città.

Mentre i team metropolitani si mobilitano per le richieste delle istituzioni e delle organizzazioni pubbliche alle organizzazioni non governative, viene anche svolto un meticoloso lavoro di pulizia nei veicoli di trasporto pubblico utilizzati dai cittadini. Dopo Metro, ANKARAY, Funivia e Autobus, sono iniziati i lavori di disinfezione nei taxi in servizio a Başkent.

APPLICAZIONE DI IGIENE IN FISCALI

Mentre gli studi di disinfezione e sterilizzazione sono aumentati nella capitale a causa dell'epidemia, che sta colpendo il mondo, le squadre di pulizia metropolitane, i cui permessi sono revocati, lavorano 7 ore su 24, XNUMX giorni su XNUMX, per proteggere la salute pubblica.

Su richiesta della Camera degli artigiani e dei conducenti di artigiani di Ankara Umum, sono state prese misure per applicare la disinfezione a 7 mila 701 taxi che prestano servizio nella capitale. Squadre municipali metropolitane; L'area di stoccaggio di Kızılay esegue in primo luogo lavori igienici in tre punti, così come l'officina İskitler Zübeyde Hanım Mahallesi Mianka Boulevard Driver Room Workshop e il mercato Varlık Mahallesi Yayın Sokak.

Dichiarando che controlleranno regolarmente i lavori di disinfezione avviati per i taxi, il direttore generale della direzione generale degli agenti di polizia, Veda Oğan, ha dichiarato che Cevdet Kavlak, vice presidente della Camera degli artigiani e dei conducenti di Ankara, mirava a convincere i cittadini a salire sui taxi comodamente negli ultimi giorni, ha dichiarato:

“Il processo di disinfezione è iniziato in 3 punti per i nostri taxi. Dopo queste procedure, abbiamo 450 stazioni di taxi chiuse e saranno spruzzate di fronte a loro. Vorremmo ringraziare il nostro sindaco metropolitano Mansur Yavas, che ci ha aiutato in questa faccenda e ci ha dato le istruzioni per la spruzzatura gratuita ".

Dichiarando di essere un tassista da 15 anni, Temel Karuk ha anche sottolineato l'importanza della domanda per la salute pubblica e ha dichiarato: "Ringraziamo il nostro presidente e il nostro comune per i lavori di disinfezione che il nostro comune ha svolto per i taxi". Ketevket Pamukcu, Grazie a tutti quelli che sono passati ", ha detto.

DISINFEZIONE IN RIPIENO E FERMA

Su richiesta intensa, le squadre di BELPLAS A.Ş. sotto la supervisione del Dipartimento di Protezione e Controllo dell'Ambiente sotto la supervisione del Dipartimento di Polizia hanno avviato i lavori di disinfezione a Bentderesi e Gülbaba Dolmuş si fermano per 2 mila 56 dolmus. Dichiarando che si cura di pulire i sedili, i finestrini e le maniglie per la struttura interna dei veicoli, Seyfettin Aslan, capo del dipartimento affari sanitari del comune metropolitano, ha dato le seguenti valutazioni affermando che i lavori di disinfezione continueranno in tutta la provincia:

“Cerchiamo di non interrompere il nostro programma di pulizia ordinaria. Abbiamo anche intrapreso il processo di pulizia e disinfezione dei minibus utilizzati dal popolo di Ankara. Lavoriamo allo stesso ritmo per il tassista. Continuiamo a servire 7 ore su 24, XNUMX giorni su XNUMX. "

Il segretario generale della Camera dei mercanti di Ankara, Erşan Ağören, ha anche sottolineato che la salute pubblica è una priorità e ha ringraziato il sindaco metropolitano Mansur Yavas per il suo sostegno.

GLI AUTOBUS TRASPORTATI DAI PASSEGGERI DI RITORNO UMRATI SONO STATI DISINFETTATI

3 cittadini che speravano in Ankara e venivano dall'estero si trasferirono nei dormitori di Gölbaşı con gli autobus EGO.

Mentre i team BELPLAS hanno svolto attività di disinfezione nei dormitori in cui è stata effettuata la sistemazione, 37 autobus EGO, dove sono stati trasportati i passeggeri, sono stati sottoposti a disinfezione secondo gli standard internazionali presso la 3a direzione regionale degli autobus. È stata inoltre eseguita la pulizia interna ed esterna degli autobus, i cui filtri sono stati rinnovati sterilizzandoli nel sistema di ventilazione.

Seyfettin Aslan, capo del dipartimento Affari sanitari, che ha esaminato i lavori di disinfezione in loco, ha dichiarato: “Abbiamo disinfettato i nostri autobus che trasportavano passeggeri Umrah e li abbiamo sostituiti con filtri antipolline. Come municipio metropolitano, continuiamo la nostra lotta contro il coronavirus ai massimi livelli. Gli abitanti di Ankara possono essere certi che questi autobus siano puliti nei minimi dettagli. Se i nostri cittadini rispettano le misure annunciate dal Ministero della Salute, il popolo di Ankara avrà combattuto con successo questa lotta ".

ORE DI SERVIZIO REGOLATE NEL TRASPORTO DI MASSA

Dichiarando che gli autobus che trasportano i passeggeri provenienti da Umrah saranno sottoposti a disinfezione per la seconda volta e saranno messi in servizio martedì 17 marzo, Mustafa Geyikçi, capo della direzione generale degli autobus EGO, ha dichiarato: “Abbiamo preso le nostre precauzioni. Tutti i nostri autobus sono disinfettati. Gli abitanti di Ankara possono usare i nostri autobus in tutta tranquillità. "

Dichiarando che la direzione generale EGO ha preso un nuovo accordo sui mezzi di trasporto pubblico (metropolitana, ANKARAY e autobus) a causa delle vacanze delle scuole da parte del Ministero della Pubblica Istruzione, Geyikçi ha affermato che il "Programma di servizio per le vacanze del semestre" è stato avviato tra il 16-30 marzo.

COLLEZIONE HANGER E FILIALI DI ABBONAMENTO A 20 PUNTI CHIUSI DURANTE IL TEMPO TEMPORANEO

La direzione generale di ASKİ ha deciso di chiudere 20 filiali in cui sono state effettuate transazioni di raccolta e abbonamento di fatture idriche nell'ambito delle misure adottate per proteggere la salute pubblica dalle epidemie.

Secondo la spiegazione che altre filiali nella capitale continueranno a fornire servizi e gli abbonati possono effettuare i loro pagamenti tramite PTT, Internet e banche, le filiali che non forniranno servizi temporaneamente sono le seguenti:

"Operazioni di abbonamento a Mamak e House per cucire, Dikmen, Ayvalı, Etlik, Gazino, Andaç, Erdem, Pleven, Fatih, Yenikent, Şentepe, KarşıyakaLuoghi di raccolta di neonati, neonati, Hüseyingazi, Aydınlıkevler, Mutlu, Eryaman, Güzelkent, Polatlı e Şentepe. "

IL RACCONTO IGIENICO DEGLI HOTEL

Le attività di disinfezione sono state accelerate dopo la lettera di avvertimento inviata dal Dipartimento di Polizia a tutti gli hotel della Capitale, strutture ricettive e bagni.

Mentre gli agenti di polizia di Ankara hanno ispezionato gli hotel, le misure per la salute dei cittadini sono state aumentate in molti hotel della Capitale. Esaminando le misure adottate sul posto, le squadre del dipartimento di polizia del municipio metropolitano hanno rafforzato i loro controlli.

Il comune metropolitano ha inoltre temporaneamente sospeso il servizio di tende di condoglianze che ha implementato per i cittadini deceduti al fine di prevenire la formazione di folle e la diffusione del virus.

JavaScript è richiesto per questa presentazione.


Ricerca di notizie ferroviarie

Sii il primo a commentare

Yorumlar