La lotta contro l'infezione coronarica continua ad Ankara

La lotta con un'epidemia di coronavirus continua ad Ankara
La lotta con un'epidemia di coronavirus continua ad Ankara

Il comune metropolitano di Ankara continua la sua lotta contro l'epidemia di coronavirus. Il sindaco metropolita Mansur Yavaş ha dichiarato che sosterrà i cittadini di età pari o superiore a 65 anni, che hanno chiesto "HomeKal" dopo il coprifuoco.


Rivolgendosi ai cittadini di età pari o superiore a 65 anni tramite i loro account sui social media, il sindaco Yavaş ha annunciato di aver noleggiato un corriere di motociclismo per lavorare in 17 mercati e filiali e che tutte le esigenze dei cittadini inclusi in questo ambito sarebbero state soddisfatte. ASKİ eseguirà il processo di caricamento dell'acqua per gli abbonati di età pari o superiore a 65 anni, che dispongono di un contatore dell'acqua con carta, a partire da martedì 24 marzo. I team del Metropolitan Municipality, che lavorano 7 ore su 24, XNUMX giorni su XNUMX per la salute pubblica, disinfettano quotidianamente nelle aree pubbliche e nelle istituzioni e organizzazioni pubbliche, in particolare i veicoli di trasporto pubblico.

Il comune metropolitano di Ankara continua la sua lotta contro l'epidemia di coronavirus senza rallentare.

Aumentando gli sforzi di disinfezione per la salute pubblica, il Municipio metropolitano sta inoltre implementando nuove misure per le esigenze dei cittadini. Il sindaco metropolitano di Ankara Mansur Yavaş ha annunciato nella sua dichiarazione sui suoi account sui social media che le esigenze del mercato quotidiano dei cittadini di età pari o superiore a 65 anni, il cui coprifuoco è stato imposto e chiamato "HomeKal", sarebbero state soddisfatte tramite i corrieri motociclistici noleggiati dal comune metropolitano.

Corrieri MOTO IN AFFITTO

Il sindaco Yavaş, che in primo luogo ha condiviso gli elenchi di 17 mercati e filiali di Ankara, sia sui suoi account sui social media che sul sito web del Municipio metropolitano, ha parlato ai cittadini di età pari o superiore a 65 anni con le seguenti parole:

“Miei cari compatrioti, prima di tutto, andate da tutti voi. Spero che vivremo insieme queste brutte giornate. Come è noto, il coprifuoco è stato introdotto all'età di 65 anni e oltre. I nostri negoziati con le catene di mercato continuano a soddisfare le esigenze di chi è nel bisogno. Presto pubblicheremo tutti con la loro posizione, le informazioni sull'indirizzo, le filiali e le informazioni di contatto. Sarai in grado di ottenere facilmente quello che vuoi. Abbiamo anche trattative con le società di corriere. Come comune, cercheremo di aiutarti con le tue esigenze. La prassi del nostro comune in merito alle aree di servizio a domicilio continua ancora. Inoltre, il nostro servizio di ristorazione calda continua per le 20 famiglie che vivono sotto la soglia della fame. Spero che sopravvivrai a questi brutti giorni senza alcun danno. Insieme andremo di pari passo. Offro rispetto a tutti voi. ”

Il dipartimento dei servizi sociali del comune metropolitano pagherà i corrieri affiliati alla Federazione di tutte le motociclette con motociclette. Agendo con la comprensione del comune sociale, il Comune metropolitano fornirà questo servizio gratuitamente ai cittadini di età pari o superiore a 65 anni e previene anche i corrieri che portano salari giornalieri alle loro case in questo processo.

Çağdaş Yavuz, presidente della Federazione di tutti i corrieri anatolici di motociclette, riuniti davanti al municipio metropolitano e dichiarato di essere pronti al servizio, ha dichiarato:

“In primo luogo, serviremo con 100 corrieri. Continueremo con più corrieri in base all'aumento della domanda. Abbiamo un dovere come federazione. Fino al termine del coprifuoco parziale dei cittadini di età pari o superiore a 65 anni e affetti da malattie croniche, tra le 12.00 e le 17.00 prenderemo il cibo e le esigenze di base ordinate dai mercati. Attualmente, tutti i ristoranti e le unità sono stati chiusi e anche i nostri corrieri del motociclismo sono stati disoccupati. Anche il nostro sindaco metropolitano ha ripreso questa situazione e almeno i nostri corrieri hanno avuto l'opportunità di portare quotidianamente denaro a casa. Offriamo la nostra gratitudine e grazie al nostro Presidente. "

Il Consiglio comunale di Ankara ha anche attirato l'attenzione sull'importanza della cooperazione tra la Federazione dei corrieri motociclistici All Anatolian, l'Associazione dei mercati locali e l'Associazione dei rivenditori, grazie al supporto del corriere motociclistico del Municipio metropolitano nella Capitale, dove ha chiamato "HomeKal".

SUPPORTO ALIMENTARE PER I COLLETTORI DI CARTA

A seguito del divieto di raccolta di carta nella Capitale nell'ambito della lotta contro l'epidemia di coronavirus, è stato avviato il sostegno alimentare nelle regioni in cui queste persone vivono densamente su istruzioni del presidente Yavaş.

Mustafa Koç, capo del dipartimento di polizia municipale, ha dichiarato di aver effettuato la disinfezione nell'area in cui si trovano i collezionisti di carta, che vivono nell'area di indirindere nel distretto di Çiğdem, fornendo le seguenti informazioni:

“Questo è un luogo dove abitano circa 600 collezionisti di carta. I collezionisti di carta costituiscono entrambi il gruppo di rischio più grande individualmente e rappresentano un grave pericolo per la trasmissione e la diffusione del virus. Per questo motivo, abbiamo vietato la raccolta di carta. Abbiamo dato da mangiare ai collezionisti di carta come comune. Abbiamo creato un sistema per incontrare il loro cibo con le loro famiglie al mattino e alla sera tutti i giorni. Distribuiremo cibo con le loro famiglie a 5 persone che vivono in 200 diverse regioni. Ogni giorno disinfettiamo l'area in cui si trovano e le carte raccolte. Secondo gli scienziati, l'area di vita più lunga del virus è sulla carta. Fino a quando non avremo una soluzione permanente, eviteremo la vittimizzazione ed elimineremo la diffusione del rischio ".

Abdülkadir Aşık, che ha beneficiato di aiuti alimentari preparati e distribuiti in BELPA Cuisine, ha dichiarato: “Non raccoglieremo più carta a causa del virus. Siamo vittime di una famiglia, ma il comune ci ha pensato e non ci ha lasciato affamati e assetati. Vorrei ringraziare moltissimo il Metropolitan Municipality. "Un altro collezionista di carta Ceylan Avcı ha dichiarato:" Non stiamo più raccogliendo rottami e carta. Il comune ci porta del cibo e fa regolari spruzzi in questa regione ”, ha ringraziato il comune metropolitano.

Seyfettin Aslan, capo del dipartimento Affari sanitari, ha anche affermato di aver iniziato la disinfezione in 10 regioni in cui gli animali di strada alimentati da amanti degli animali volontari si trovano in tutta la città.

FACILE DA 65 ANNI E PER SOGGIORNI ABBONAMENTI DA ASKI

Il comune metropolitano, che ha introdotto nuove misure contro la minaccia dell'epidemia, inizierà a caricare acqua sui contatori di carte degli abbonati residenziali di età pari o superiore a 65 anni a partire da martedì 24 marzo.

Come parte del servizio che gli abbonati di età pari o superiore a 65 anni che non possono uscire possono utilizzare raggiungendo Başkent 153 o (0312) 616 10 00, i team di ASKİ eseguiranno il processo di caricamento dell'acqua degli abbonati utilizzando il contatore dell'acqua della carta presso i loro indirizzi.

ASKİ, che informa quotidianamente i suoi abbonati tramite messaggi di testo (sms) e avvisi e lavora 24 ore su 2, ha deciso di posticipare il processo di chiusura per gli abbonati residenziali a causa di una malattia epidemica di 22 mesi. La direzione generale di ASKİ, che continua ad aprire i battenti per 23 mila abbonati residenziali che hanno precedentemente chiuso i battenti a causa dei loro debiti non pagati, è passata al sistema di appuntamenti per le operazioni nel centro dal XNUMX marzo. abbonati www.aski.gov.t è Annunciando che è possibile fissare un appuntamento presso ASKI; Le nuove procedure di abbonamento, modifica dell'abbonamento, sottoscrizione di costruzione e di evacuazione dell'abbonato, annullamento dell'abbonamento, ricorso alla fattura, cambio di contropartita (domanda di fallimento), richiesta di fattura e transazioni di pagamento saranno anch'esse effettuate online.

I VEICOLI DI TRASPORTO DI MASSA SONO DISINFETTATI OGNI GIORNO

I team del dipartimento di protezione e controllo ambientale e del dipartimento di estetica della città, che svolgono intensi lavori di disinfezione in istituzioni e organizzazioni pubbliche in tutta la città, disinfettano ogni giorno i mezzi di trasporto pubblico.

Mentre le squadre del Dipartimento di Estetica della Città eseguono le pulizie con speciali prodotti disinfettanti soprattutto nelle strade e nelle strade principali, in particolare nei mobili e nelle fermate della città, gli autobus ANKARAY, Metro ed EGO, i taxi e i minibus sono sottoposti alla disinfezione quotidiana con le istruzioni del Presidente Yavaş.

Dichiarando di essere soddisfatti dei lavori di disinfezione in corso alle fermate dei minibus, Fatih Özden, che è un commerciante di peluche, ha dichiarato: “Questo virus ha causato grossi problemi a tutti noi in tutto il paese. Il nostro sindaco Mr. Mansur Yavaş rende i nostri veicoli disinfettati quotidianamente. I nostri veicoli sono in igiene. Lo ringrazio a nome dei nostri negozianti. "Ender Yılmaz ha dichiarato:" Prima di tutto, vorremmo ringraziare Mansur Yavas, il nostro sindaco metropolitano per la disinfezione. La disinfezione dei nostri veicoli viene effettuata quotidianamente ", ha affermato. Murat Karakoca ha dichiarato che la fiducia del pubblico è aumentata grazie a questo servizio del comune metropolitano e ha dichiarato: “Le nostre persone possono guidare veicoli in sicurezza. Ringraziamo il nostro Comune e il nostro sindaco Mansur Yavas per i loro sforzi. ”

Continuazione del processo di disinfezione verso i taxi nell'area di deposito dei taxi di Kızılay Güvenpark, BELPLAS A.Ş. I negozianti di taxi che ringraziano le squadre di pulizia hanno espresso la loro soddisfazione per questo servizio come segue:

  • Dursun Göloğlu: “Come tassisti, vorremmo ringraziare il nostro sindaco metropolitano di Ankara, Mansur Yavaş. I nostri veicoli devono essere spruzzati contro il virus ogni giorno e spruzzati ogni giorno ".
  • Ensari Güzelyurt: “Spero che riusciremo a superare questi giorni. Siamo molto soddisfatti di questo servizio. Vogliamo farlo ogni giorno sia per noi stessi che per i nostri clienti. "
  • Levent Altınok: “Al fine di fornire un servizio migliore ai residenti di Ankara, seguiamo e supportiamo questa decisione presa dalla nostra società e dal comune metropolitano di Ankara. Stiamo cercando di fare del nostro meglio come commerciante di tassisti per servire il popolo di Ankara in condizioni migliori. Vorrei ringraziare il nostro comune metropolitano di Ankara per aver fornito questo servizio. "

Il Municipio metropolitano, che svolge lavori di disinfezione continua dai complessi sportivi agli edifici di organizzazioni non governative, tribunali, unità militari, unità di polizia, edifici di servizio municipale, ospedali e viali principali, svolge attività di disinfezione con strumenti di atomizzazione ecologica nel quartiere di Altındağ Önder e nelle aree di baraccopoli in cui i cittadini siriani vivono intensamente.

JavaScript è richiesto per questa presentazione.


Ricerca di notizie ferroviarie

Sii il primo a commentare

Yorumlar