Autorità a JPMorgan per il ponte Osmangazi e le vendite di titoli autostradali Gebze İzmir

Autorità jpmorgana per la vendita di azioni osmangazi bridge e gebze izmir
Autorità jpmorgana per la vendita di azioni osmangazi bridge e gebze izmir

Otoyol Yatırım AŞ, che intraprese l'operazione dell'autostrada Gebze-İzmir, ampiamente discussa con il costo di andata e ritorno tra Istanbul e Izmir per le automobili al momento della sua apertura, è stato autorizzato come consulente per la banca d'investimento internazionale JPMorgan.


Le informazioni sull'autorizzazione sono state ottenute da quattro fonti vicine all'argomento.

Turchia, uno dei più grandi progetti infrastrutturali, tra cui ponti Osmangazi Gebze-Izmir autostrada tenera Nurol nell'aprile 2009, Özaltın, Makyol, Astaldi e ha vinto Gocay consorzio di aziende.

Con un costo totale di investimento di 7.3 miliardi di dollari, il progetto è stato finanziato con 4.96 miliardi di dollari di prestiti, 1.5 miliardi di dollari di capitale proprio e 800 milioni di dollari di reddito operativo netto iniziale.

Una fonte con una conoscenza diretta dell'argomento ha dichiarato che dopo l'autorizzazione di JPMorgan, i potenziali acquirenti saranno valutati, "Quante azioni verranno vendute dipende da acquirenti, prezzo e interessi".

JPMorgan non ha commentato l'argomento, mentre Otoyol AŞ non ha ricevuto risposta al momento della stesura della notizia.

L'italiano Astaldi, che aveva una quota inferiore al 19 percento nel progetto, è stato dichiarato concordato essendo fortemente influenzato dal declino del settore edile italiano. In questo contesto, la presenza in Turchia della Astaldi scorso anno ad Istanbul, alla fine del terzo ponte aveva accettato di vendere il 33 per cento del capitale della partner turco.

Mentre Otoyol Yatırım A.Ş. aveva il 26.98 percento di Nurol İnşaat e Özaltın, Astaldi aveva il 18.86 percento e Göçay aveva lo 0.2 percento.

All'inizio dello scorso anno, è stato annunciato che sono state avviate iniziative per la determinazione del valore dell'autostrada Gebze-İzmir e la selezione di consulenti per la determinazione dei potenziali acquirenti.

YAVUZ SULTAN SELİM PONTE DEI CINESI

Con il fondo creato da sei società cinesi a dicembre, si è riflesso sulla stampa, dove acquisterà il 51% del terzo ponte sul Bosforo e dell'autostrada del Nord Marmara. Le società in questione sono: China Merchants Expressway, CMU, Zheijiang Expressway, Jiangsu Expressway, Sichuan Expressway e Anhui Expressway.

688.5 MILIONI DI DOLLARI

I membri del consorzio spenderanno $ 688.5 milioni per la partnership. Il principale partner del progetto sarà China Merchants Expressway con una quota del 31 percento. CMU con quota del 20%, Zhejiang e Jiangsu Expressway con il 17.5%, Sichuan Expressway con il 7% e Anhui Expressway con il 7%.

3 BILLION DOLLAR

La larghezza del ponte Yavuz Sultan Selim, la cui altezza della torre è di 322 metri, è di 59 metri. Il ponte ha una campata di 1.408 metri e la sua lunghezza totale è di 2 mila 164 metri. Il costo dell'investimento è di 3 miliardi di dollari. Il ponte Yavuz Sultan Selim ha 135 mila pass per veicoli al giorno. (Reuters)



Ricerca di notizie ferroviarie

Sii il primo a commentare

Yorumlar