L'automobile domestica sarà adatta alla trasformazione di guida autonoma

l'auto domestica sarà adatta alla trasformazione autonoma dell'azionamento
l'auto domestica sarà adatta alla trasformazione autonoma dell'azionamento

della Turchia Cars Initiative Group dal account Twitter è stato fatto circa il nuovo car sharing domestico. Nella condivisione è stato affermato che l'auto ha un'infrastruttura che può essere aggiornata su Internet e sviluppata in conformità con la trasformazione di guida autonoma "livello 3 e oltre".


della Turchia Cars Initiative Group (TOGG) alla fine del 2019 aveva causato grande emozione che promuovono automobilistiche nazionali.

Ai cittadini sono state presentate nuove informazioni sull'auto introdotte con due diverse opzioni di telaio: SUV e Berlina.

SISTEMI DI SUPPORTO AL GUIDATORE AVANZATI

TOGG condivisione immagine fatta dalla pagina di Twitter "può essere aggiornato auto della Turchia su Internet 'livello 3 e al di la' della conversione guida autonoma, in conformità con l'infrastruttura sviluppata e Avanzato unità nel traffico cittadino con i sistemi di supporto e allevierà la fatica di un lungo viaggio" dice la nota.

LE AUTO DOMESTICHE SARANNO 5 STELLE

elevata resistenza agli urti, elementi completi di sicurezza attiva e passiva e sistemi di assistenza alla guida avanzati che permetteranno Euro NCAP norme di sicurezza a 2022 stelle del 5 prenderanno tranquillamente godere il viaggio con l'inTurkey indigena della vettura.

DISEGNO DI AUTO LOCALE

Lo strumento è stato progettato dall'ufficio di design italiano Pininfarina. I veicoli prototipo sono stati prodotti in Italia.

Più di 100 ingegneri sono stati coinvolti nella progettazione del veicolo. La batteria del veicolo è integrata nella piattaforma. È progettato per ricevere 5 stelle dai crash test Euro NCAP. Il veicolo avrà 7 airbag standard e 2 opzionali. Il primo modello che verrà prodotto sarà un SUV di Classe C e entro il 2030 verranno messi in produzione 5 modelli diversi. Ci sono motivi a tulipano sulla griglia anteriore del veicolo.

Il cruscotto del veicolo è costituito interamente da schermi elettronici. Il pannello ha tre schermi di visualizzazione e uno schermo multimediale e di navigazione da 10 cm (25,4 pollici). Il veicolo non ha uno specchio laterale, invece, ci sono telecamere.

SPECIFICHE TECNICHE DELLE AUTO LOCALI

Il veicolo è alimentato da batterie agli ioni di litio. Verranno offerti due gruppi di alimentazione con un'autonomia di 300 km e 500 km con una singola carica, a seconda della capacità della batteria. Le batterie del veicolo dovrebbero essere caricate all'30% in meno di 80 minuti. Con il sistema di frenata rigenerativa da includere nel veicolo, si prevede che i motori funzioneranno come una dinamo nei rallentamenti ed estenderanno l'autonomia fino al 20% ricaricando la batteria.

Il veicolo è progettato per essere prodotto con due diverse potenze del motore, vale a dire 200 CV con trazione posteriore e 400 CV con trazione integrale. La velocità del veicolo, la cui velocità finale sarà di 180 km / h, è compresa tra 400 e 0 km / h nella versione da 100 CV e 4.8 secondi nella versione da 200 CV.

Si prevede che il veicolo riceverà automaticamente aggiornamenti dalla fabbrica con una connessione Internet 4G / 5G e che il veicolo può essere interrotto da remoto in caso di malfunzionamento. Si spiega che il veicolo avrà funzionalità di guida autonoma di livello 3.

COME SI CARICERANNO LE AUTO LOCALI?

Auto della Turchia fornirà la leadership del tOGGer diffusione fino al 2022 arriverà sul movimento grazie alla sua estesa infrastruttura di ricarica nelle case, uffici e può essere ricaricata presso le stazioni lungo la strada. Con le possibilità tecnologiche di essere un'auto connessa e intelligente, gli utenti possono facilmente pianificare e gestire la carica della propria auto.

DOVE SARÀ PRODOTTO L'AUTOMOBILE LOCALE

Il veicolo sarà fabbricato in uno stabilimento progettato per iniziare la costruzione nel 2020 su un terreno appartenente alle forze armate turche a Gemlik, Bursa e per essere completato nel 2021. Il primo veicolo dovrebbe essere rilasciato dal nastro nel 2022 e iniziare a vendere. Al 30 ottobre 2019, è stato annunciato che un totale di 13 miliardi di TL di investimenti fissi sarà realizzato in 22 anni. Si prevede di impiegare un totale di 4.323 persone nello stabilimento di produzione e di produrre 5 mila veicoli in 175 modelli all'anno. Numerose riduzioni fiscali diverse come esenzione fiscale doganale, esenzione IVA, riduzione fiscale, sostegno al premio assicurativo per l'investimento e garanzia statale per l'acquisto di 30 mila veicoli. Ha lo scopo di produrre il veicolo dal 51% delle parti domestiche nel primo modello e di aumentare il rapporto delle parti domestiche al 68,8% nel secondo e terzo modello.



Ricerca di notizie ferroviarie

Sii il primo a commentare

Yorumlar