La società turca vince l'offerta ferroviaria più importante della Bulgaria

La società turca vince l'offerta ferroviaria più importante della Bulgaria
La società turca vince l'offerta ferroviaria più importante della Bulgaria

Cengiz Construction-Duygu Engineering Partnership ha vinto la gara d'appalto della linea ferroviaria Elin Pelin Vakarel, famosa per essere il progetto più difficile in Bulgaria.

Il prezzo di gara della linea, considerato il progetto di costruzione più difficile in Bulgaria nell'ultimo anno di 70, è di 255 milioni di euro. La linea del chilometro 20, che costituisce la parte più strategica della rete ferroviaria bulgara, sarà costruita da una partnership di società turche.

DZZD Ferrovia Cen-Duy Elin Pelin Joint Venture, fondata da Cengiz Construction e Duygu Engineering, ha vinto il bando di gara per la linea ferroviaria Elin Pelin-Vakarel di chilometro 20 che collega Sofia a Plovdiv.

Un budget di circa 1 miliardi è stato stanziato per la linea ferroviaria chiamata Sofia-Plovdiv dalla Bulgarian National Railway Infrastructure Company (NRIC). La fase più importante della linea è la sezione Elin Pelin-Vakarel.

Cina nel processo di offerta, Turchia, Grecia, Italia, Spagna, Portogallo, Polonia e Bulgaria 9 aziende gareggiato. Rope and Cengiz Construction e Duygu Engineering hanno fondato la DZZD Cen-Duy Railway Elin Pelin Business Partnership.

Il chilometro 6 della linea ferroviaria del chilometro 20, che sarà completato ogni anno, è costituito da doppio tubo e costruzione del tunnel 7,68.

Il nuovo metodo di tunnel austriaco (NATM) sarà il tunnel ferroviario più lungo della Bulgaria.

Oltre a questi tunnel, i ponti 8, i canali sotterranei e gli insediamenti 11 saranno costruiti con i misuratori 700. Inoltre, il nuovo edificio della stazione Elin Pelin e la stazione Pobit Kamık saranno costruiti nell'ambito del progetto, mentre la stazione Vakarel e i suoi dintorni saranno riorganizzati. La partnership stabilirà anche i sistemi di segnalazione e videosorveglianza della linea di chilometri 20.

Ricerca di notizie ferroviarie

Sii il primo a commentare

Yorumlar