Ministro Turhan: "Siamo in grado di monitorare tutte le navi battenti bandiera turca per mezzo di satelliti"

turhan tutte le bandiere della bandiera turca possono essere monitorate via satellite
turhan tutte le bandiere della bandiera turca possono essere monitorate via satellite

Il ministro Turhan, distretto di Tekirdag Marmaraereğlisi del Centro nazionale per la sicurezza marittima e la risposta alle emergenze (UDEM) nel suo discorso alla riunione introduttiva, Operazioni di primavera della pace nel nord della Siria, Mehmetçik ha affermato di voler iniziare salutando.

La regione del terrorismo che l'obiettivo della Turchia, terroristi Turhan ha detto che per prevalere rimuovendo la pace e la tranquillità di essere una palude, "A causa della nostra terroristi unità, la nostra ballata, la nostra bandiera, la patria della nostra vita sono i nemici." Ha detto.

Turhan, che desiderava misericordia di soldati e civili martirizzati nell'operazione, disse: orum auguro pazienza e forza d'animo alla nostra nazione. Non guardare quello che dicono alcuni di voi terroristi. All'ombra del terrorismo, non c'è pace con i traditori che danno da mangiare agli imperialisti. Queste persone hanno torto nelle loro parole e nella loro essenza. L'essenza è sbagliata, alienata dall'essenza, l'essenza delle persone perdute da questa nazione, questa patria non viene. Oggi, benedetto venerdì, insieme alla libertà della nostra nazione, per il bene della salvezza della nostra patria, preghiamo per rivelare Mehmetçiklerler.

"Abbiamo implementato molti sistemi moderni"

Ministro Turhan, della Turchia 8 350 migliaia di chilometri di costa e un ponte che è stato passato nel trasporto marittimo, dove la caratteristica geografica.

le spedizioni di petrolio internazionali della Turchia quella strada si trova su una delle gola dell'anno, tuttavia, si trova a circa 81 migliaio di navi Turhan sorprendente rivelato alcuni rischi ", il Ministero come guardare il nostro mare, per migliorare la vita e la sicurezza della proprietà, al fine di incidenti marittimi per ridurre il rischio e proteggere l'ambiente marino Eseguiamo lavori importanti. In questo contesto, abbiamo implementato molti sistemi moderni con la tecnologia di oggi e continuiamo a farlo. "

Dichiarando che i servizi di traffico navale dello Stretto turco servono da anni per 16, Turhan ha dichiarato:

Inoltre, abbiamo fornito un traffico marittimo molto più sicuro grazie ai sistemi di servizi di traffico navale che coprono il Golfo di Izmit, Izmir, Mersin e Iskenderun, che ospitano un intenso traffico marittimo. Tutte le navi della costa della Turchia con sistema di identificazione automatica sono in grado di guardare ore 24.

Con queste strutture, abbiamo compiuto progressi significativi nella prevenzione degli incidenti marittimi aumentando la sicurezza della navigazione e della sicurezza marittima. Siamo in grado di monitorare tutte le navi battenti bandiera turca, indipendentemente da dove si trovino nel mondo tramite i satelliti. Possiamo anche rintracciare navi battenti bandiera straniera fino a un migliaio di miglia nautiche dalle nostre coste. Utilizziamo efficacemente i sistemi di informazione satellitare nelle attività di ricerca e salvataggio e nella prevenzione e individuazione dell'inquinamento marino. "

"Il passaggio alla nazionalizzazione continua rapidamente"

Il ministro Turhan, sotto la guida del governo, l'industria della difesa ha continuato a passare rapidamente alla nazionalizzazione sottolineata.

Turhan ha sottolineato di aver accelerato gli sforzi verso la completa nazionalizzazione dei sistemi di ricerca e salvataggio assistiti da satellite nei prossimi anni. Miriamo a stabilire un sistema di risposta alle emergenze

Il ministro Turhan ha dichiarato di essere in stretta collaborazione con il Ministero dell'ambiente e dell'urbanizzazione per prevenire l'inquinamento marino attraverso il sistema.

Ricordando che il primo passo del sistema di risposta alle emergenze è il centro di addestramento per la risposta alle emergenze di inquinamento marino di Antalya, costruito in 2015, Turhan ha continuato il suo intervento nel modo seguente:

Bugün Stiamo aprendo il Centro nazionale per la sicurezza marittima e la risposta alle emergenze, che è oggi il secondo e più importante passo del sistema. L'UDEM, che si trova nel nord-ovest del Mar di Marmara, che è la regione più rischiosa del nostro paese in termini di traffico navale e ha ampie opportunità logistiche, sarà il centro di coordinamento e operazione nel grande inquinamento marino.

Inoltre, in UDEM si svolgono corsi di formazione sulla preparazione dell'inquinamento marino causato dal petrolio e da altre sostanze nocive, l'implementazione di esercitazioni, prove e certificazione delle attrezzature e dei materiali utilizzati nell'intervento, la modellizzazione dell'inquinamento e l'analisi dei campioni relativi all'inquinamento marino e le attività di ricerca e sviluppo nell'ambito di queste materie. sarà fatto. "

"L'UDEM sarà una base importante per il mare pulito"

Turhan, UDEM, oltre ad essere un centro di formazione riconosciuto a livello internazionale, i paesi di trasporto intensivo di petrolio saranno il centro di attrazione per la formazione del personale interessato, ha aggiunto.

Turhan ha dichiarato che il centro è progettato come un centro di test internazionale in cui sia le apparecchiature di risposta alle emergenze che le altre apparecchiature marittime possono essere testate grazie al suo laboratorio e al pool di test galleggiante.

Sono convinto che il lavoro da svolgere qui produrrà importanti risultati in pochi anni. La nostra direzione generale per la sicurezza costiera costituisce la nostra forza sul campo in questi lavori. Continueremo i nostri sforzi coordinati con il Ministero dell'ambiente e dell'urbanizzazione in materia di protezione ambientale.

Continueremo a fare del nostro meglio per preservare tutti i valori ambientali senza compromettere la disponibilità e la qualità delle risorse di cui le future generazioni avranno bisogno ".

Turhan, UDEM sarà una base importante per il mare pulito, ha aggiunto.

L'incontro, il Governatore di Tekirdag Aziz Yildirim, Vice Tekirdag Mustafa Yel, Rettore dell'Università Namık Kemal. Dr. Hanno partecipato Mümin Şahin, Durmuş Ünüvar, il direttore generale della sicurezza costiera e i dirigenti delle istituzioni.

Il ministro Mehmet Cahit Turhan ha quindi esaminato le aree di applicazione dell'UDEM.

Calendario delle gare ferroviarie in corso

Per 14

Annuncio di gara: servizio staff

Novembre 14 @ 10: 00 - 11: 00
organizzatori: TCDD
+ 444 8 233
Per 14

Annuncio di gara: verrà effettuato il servizio di sicurezza privata (TÜDEMSAŞ)

Novembre 14 @ 14: 00 - 15: 00
organizzatori: TÜDEMSAŞ
+90 346 2251818
Per 14

Avviso di approvvigionamento: acquisizione di Gate Guard Service

Novembre 14 @ 14: 00 - 15: 00
organizzatori: TCDD
+ 444 8 233
Informazioni su Levent Elmastaş
RayHaber editore

Sii il primo a commentare

Yorumlar