Storia della stazione ferroviaria di Haydarpaşa, storia della costruzione e tomba di Haydar Baba

storia di costruzione storica della stazione di Haydarpasa e Haydar Baba Turbesi
storia di costruzione storica della stazione di Haydarpasa e Haydar Baba Turbesi

La stazione ferroviaria di Haydarpaşa è stata costruita in 1906 II. È stato avviato durante il regno di Abdulhamid e completato su 1908. La stazione, che fu costruita da una società tedesca, fu costruita nel III. Prende il nome da Haydar Pasha, uno dei pasci di Selim. Lo scopo della costruzione è stato considerato come il punto di partenza della linea ferroviaria Istanbul Baghdad. Nell'ultimo periodo dell'Impero ottomano furono avviati i servizi ferroviari di Hicaz. Ferrovie dello Stato della Repubblica di Turchia è la stazione principale. Occupa anche un posto importante nel trasporto urbano con voli di linea pendolari.

Storia della stazione ferroviaria di Haydarpaşa

Costruzione della stazione Haydarpaşa, 30 Maggio 1906 anno II. Inizia il periodo Abdulhamid. La costruzione della stazione è iniziata in 1906, 19 è stata completata in agosto 1908 e aperta per il servizio. La stazione ferroviaria di Haydarpaşa, costruita da una società tedesca chiamata Anadolu Bağdat, si trova nelle strutture per le operazioni di scarico e carico delle merci commerciali che si trovano nei carri provenienti dall'Anatolia o diretti in Anatolia.

Il progetto, che è stato preparato da Helmuth Cuno e Otto Ritter, è entrato in vigore e durante la realizzazione del progetto sono stati utilizzati maestri di pietra italiani e tedeschi. Gran parte della stazione è stata danneggiata a causa del grande incendio di 1917. Dopo questo danno, è stato riportato alla sua forma attuale. In 1979, l'impatto dell'aria calda ha causato danni al vetro colorato al piombo a causa dell'esplosione causata da una nave cisterna che si scontra con l'offshore di Haydarpaşa. 28 A novembre 2010, a causa di un grande incendio sul tetto della stazione di Haydarpaşa, il tetto della stazione è crollato e il quarto piano dell'edificio è diventato inutilizzabile.

Architettura della stazione ferroviaria di Haydarpaşa

La stazione, dove la maggior parte delle persone si reca a Istanbul e incontra il magnifico paesaggio, è in realtà un classico esempio di architettura tedesca. Da una vista a volo d'uccello dell'edificio, una gamba è lunga e l'altra gamba ha una forma a "U" corta. All'interno dell'edificio, in queste gambe corte e lunghe, ci sono stanze con soffitti alti e alti.

Entrambi i rami dei corridoi a "U" in cui si trovano le camere sono situati sul lato terra. Lo spazio interno è il cortile interno. L'edificio è costruito su mille pile di legno 21, ognuna delle quali è lunga 100 metri. Queste pile erano guidate dalla tecnologia dei primi anni di 1900, il martello a vapore. La struttura principale dell'edificio si erge sopra la griglia di pali posta su queste pile.

L'edificio della stazione è molto robusto e ci sono poche possibilità di danni anche in caso di forte terremoto. Il tetto dell'edificio è in legno e un "tetto ripido", uno stile che viene spesso utilizzato nell'architettura classica tedesca.

Incendi ed esplosioni nella stazione di Haydarpaşa

Forse uno dei ricordi più notevoli ma purtroppo cattivi della storia della stazione ferroviaria di Haydarpaşa è 6 settembre Il sabotaggio organizzato da una spia britannica in 1917. A seguito del sabotaggio della spia britannica durante il caricamento delle munizioni sui carri in attesa di Garda con le gru; le munizioni sono esplose nei treni che erano stati immagazzinati nell'edificio, in attesa alla stazione e in procinto di entrare nella stazione, e ha avuto inizio un incendio senza precedenti. Centinaia di soldati nei treni hanno subito gravi danni da questa esplosione e fuoco. Si dice persino che le finestre delle case di Kadıköy e Selimiye siano state rotte a causa della violenza dell'esplosione.

15 Novembre A 1979, l'autocisterna rumena "Independanta" è esplosa appena fuori dalla stazione e le finestre dell'edificio e le vetrate storiche sono state distrutte.

Sul tetto della storica stazione ferroviaria di Haydarpaşa, l'incendio scoppiato sulle acque di 28.11.2010 alle ore 15.30 aveva completamente distrutto l'incendio sul tetto della stazione. 1 è stato controllato in poche ore e quindi completamente spento il fuoco è stato dichiarato la causa del rinnovamento del tetto.

JavaScript è richiesto per questa presentazione.

Stazione ferroviaria di Haydarpaşa

30 Maggio Questo magnifico edificio, che fu iniziato a essere costruito in 1906, fu lasciato da due architetti tedeschi. La costruzione della stazione ferroviaria di Haydarpaşa è stata completata in 500 a seguito di due anni di lavoro con approssimativamente gli sforzi simultanei dello scalpellino italiano 1908. Le pietre di granito rosa chiaro di questo magnifico edificio, che è stato aperto a maggio di 1908 a maggio di 19, sono state portate da Hereke. Prende il nome da Haydar Pasha, che ha contribuito alla costruzione della caserma Selimiye. Sultan III. Selim ha ritenuto opportuno chiamare Haydar Pasha come un gesto verso Haydar Pasha che ha fatto più di quanto potesse durante la costruzione della caserma che porta il suo nome. Successivamente, con l'ampliamento della rete ferroviaria e la progressione verso l'interno dell'Anatolia, l'importanza della stazione è aumentata: la stazione di Haydarpaşa si è estesa su un'area di 3 migliaia di metri quadrati 836 in totale. Le espressioni più note in partenza da qui sono; East Express, Fatih Express, Capital Express, Kurtalan Express.

Architettura interna ed esterna della stazione ferroviaria di Haydarpaşa

La stazione ferroviaria di Haydarpaşa ha un'architettura unica, ben nota alle persone che hanno preso parte a molti film turchi, che hanno assistito a molte conclusioni e molte separazioni e che hanno visto la magnifica vista di Istanbul da qui. L'edificio porta esempi di architettura classica tedesca e da una vista a volo d'uccello una gamba è corta e l'altra lunga. Pertanto, ci sono soffitti alti e alti nell'edificio. Questa immagine spiega parte della gloria di Haydarpaşa. In passato ricami e opere d'arte artigianali adornavano questi soffitti, ma in seguito furono intonacati. Ora possiamo vedere solo questi lavori di ricamo a mano in una stanza. edifici; È costruito su mille pile di legno 21, ognuna delle quali è lunga 100 metri. Il rivestimento della facciata in pietra di Lefke-Osmaneli è stato utilizzato al piano terra e ai piani mezzanini dell'edificio. Le finestre della stazione sono costruite in legno e rettangolari, con colonne ornamentali rettangolari tra le finestre. Ai lati dell'edificio di fronte al mare, ci sono torri circolari che si restringono dalla base al tetto in modo che entrambe le estremità dell'edificio coincidano.

Lavori di restauro della stazione ferroviaria di Haydarpaşa

6 alla stazione di Haydarpaşa settembre 1917 e 15 novembre 1979 è stato riparato dal governo repubblicano, che ha gestito l'operazione ferroviaria dopo due terribili esplosioni e incendi, a condizione che fosse mantenuto nel suo stato originale e abbia preso la forma più recente prendendo vari accordi. Dall'apertura della stazione, 1908 ha visto piovere, inondazioni e marciapiedi in decomposizione a causa del lavoro causato da piroscafi, ornamenti e opere d'arte all'esterno dell'edificio hanno iniziato a scomparire. L'1976 ha subito un importante restauro per prevenire ulteriori danni all'edificio. Oggi continuano i lavori di restauro.

Mausoleo alla stazione ferroviaria di Haydarpasa

Mausoleo alla stazione ferroviaria di Haydarpasa
Mausoleo alla stazione ferroviaria di Haydarpaşa

Il mausoleo di Haydar Baba è un mausoleo in cui il mistero è nascosto tra le rotaie della stazione ferroviaria di Haydarpaşa. È stato discusso per anni sulla tomba da cui la stazione prese il nome. La tomba ha una storia molto interessante ed è una situazione tradizionale. Ascolta la storia della tomba di Haydar Baba. Non molto tempo dopo che la stazione è stata messa in servizio, 100 vuole passare il binario del treno, dove si trova il capo del movimento della stazione ferroviaria, e inizia a lavorare con una squadra. Secondo quanto descritto; Haydar Pasha, che ha dato il nome della stazione al sogno del supervisore, entra nella notte. In Non disturbarmi, dice al suo supervisore. Il supervisore del movimento continua a lavorare con gli ingegneri, indipendentemente da questo sogno. Nel suo sogno, Haydar Pasha si stringe la gola e dice di nuovo la stessa cosa. Il supervisore del movimento, colpito da questo sogno inquietante, interrompe il lavoro. La ferrovia, che dovrebbe essere costruita in seguito, passa sopra la tomba. Pertanto, Haydar Baba Tomb è ancora visitata oggi dividendo la ferrovia in due parti. Come dettaglio interessante e bello, si dice che tutti i meccanici e il personale dei treni si fermino ancora oggi e pregano per il loro viaggio in sicurezza.

JavaScript è richiesto per questa presentazione.

Calendario delle gare ferroviarie in corso

Sal 19
Sal 19

Avviso sugli appalti: il carburante sarà acquistato

Novembre 19 @ 10: 00 - 11: 00
organizzatori: TCDD
+ 444 8 233

Ricerca di notizie sulle gare ferroviarie

Informazioni su Levent Elmastaş
RayHaber editore

1 Trackback / Pingback

  1. Storia della stazione ferroviaria di Haydarpaşa, storia della costruzione e tomba di Haydar Baba - Rail System

Yorumlar