Autobus pubblici ispezionati per un trasporto sicuro a Kocaeli

autobus pubblici controllati per un trasporto sicuro
autobus pubblici controllati per un trasporto sicuro

Il dipartimento dei trasporti e della gestione del traffico del municipio metropolitano di Kocaeli e in collaborazione con il dipartimento di polizia provinciale, il distretto di Izmit della cooperativa nel distretto degli autobus pubblici hanno condotto ispezioni. Durante le ispezioni, sono stati controllati i documenti degli autisti di autobus, il controllo dell'alcool e la conformità alle norme dei regolamenti sui trasporti pubblici di UKOME.

VEICOLO 40 ISPEZIONATO

A seconda dei controlli di autobus pubblici cooperativi, hanno partecipato anche squadre metropolitane di controllo dei trasporti municipali e poliziotti del traffico e poliziotti di pubblica sicurezza. Oltre agli autobus pubblici privati, le squadre hanno anche ispezionato i veicoli per il trasporto di passeggeri. I veicoli 40 sono stati esaminati durante le ispezioni per verificare se i conducenti rispettassero le norme dei regolamenti del trasporto pubblico UKOME, il controllo dell'alcool e la patente di guida. Il veicolo 12 non conforme alle regole è stato penalizzato.

ISPEZIONI PERIODICHE IN CORSO

Le squadre collegate al Dipartimento dei trasporti e della gestione del traffico del comune metropolitano effettuano ispezioni periodiche dei veicoli di trasporto passeggeri controllati tra i distretti e gli autobus pubblici privati ​​in città. Squadre di supervisione dei trasporti, determinate dall'abbigliamento del conducente, dall'uso della stalla, dal rispetto del programma di movimento giornaliero, dal numero di trasporti di passeggeri, dall'opportunità o meno di portare i passeggeri dalla stazione per controllare rigorosamente le regole da seguire.

Calendario delle gare ferroviarie in corso

Sal 19
Sal 19

Avviso sugli appalti: il carburante sarà acquistato

Novembre 19 @ 10: 00 - 11: 00
organizzatori: TCDD
+ 444 8 233

Ricerca di notizie sulle gare ferroviarie

Informazioni su Levent Elmastaş
RayHaber editore

Sii il primo a commentare

Yorumlar