I lavoratori delle ferrovie francesi lasciano il lavoro contro la riforma delle pensioni

i lavoratori delle ferrovie francesi abbandonarono la riforma delle pensioni
i lavoratori delle ferrovie francesi abbandonarono la riforma delle pensioni

I lavoratori delle ferrovie francesi che si sono opposti alla riforma che il governo vuole attuare nella legge sulle pensioni hanno lasciato il posto di lavoro. A seguito dell'azione dei dipendenti, si sono verificate interruzioni nel servizio ferroviario.

In Francia, i lavoratori delle ferrovie hanno tentato di abbandonare la riforma che il governo intende ridurre, come l'ammortamento alla pensione e il graduale ritiro dell'età pensionabile da 62 a 64. I dipendenti che hanno lasciato il lavoro su chiamata della General Workers 'Union (CGT) e della South Ray Sud Rail Union, di cui fanno parte i dipendenti delle ferrovie, hanno protestato contro la riforma pensionistica del governo a Parigi.

A seguito delle proteste, alcuni treni intercity e servizi di metropolitana non sono stati realizzati. L'annuncio dello sciopero sarà fatto in anticipo con l'uso di strumenti speciali per i cittadini per bloccare il traffico guidato.

Informazioni su Levent Elmastaş
RayHaber editore

Sii il primo a commentare

Yorumlar

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.