Reclamo per danni al ponte sul Bosforo dopo il terremoto a Istanbul

Reclamo per danni al ponte della gola dopo il terremoto di Istanbul
Reclamo per danni al ponte della gola dopo il terremoto di Istanbul

IMMoglu Ekrem Imamoglu, terremoto di Silivri dopo il passaggio delle dimensioni di 5.8 AKOM'a. Imamoglu, che desidera superare i cittadini di Istanbul e le città circostanti, ha affermato che il terremoto è stato un avvertimento. Emamoğlu ha sottolineato che il terremoto è un problema nazionale che dovrebbe essere mobilitato e ha detto: “A Istanbul, abbiamo identificato una nuova area di raccolta del terremoto su 800 nell'ultimo mese di 1. Ci sono pronti, non ci sono. Faremo il loro lavoro preparatorio. La maggior parte di questi sono nei distretti centrali di Istanbul. I più piccoli metri quadrati 500 nel centro di Istanbul, questi risultati elimineranno effettivamente una grande mancanza. " Imamoglu ha affermato che le immagini che circolano sul ponte sul Bosforo sui social media non riflettono la verità, quindi trasferiamo molte informazioni sul ponte sul Bosforo. Le autostrade sono state intervistate. C'era un molo. L'immagine di quel molo fa sembrare che ci sia qualcosa di sbagliato. Nessun problema Anche le impalcature vengono rimosse. Se c'è un problema, informeremo i nostri cittadini qui ”.

Ekrem İmamoğlu, il sindaco del comune metropolitano di Istanbul (IMM), ha preso fiato al Disaster Coordination Center (AKOM) dopo il terremoto di dimensioni 5.8 a Silivri, che ha causato paura a Istanbul e nelle città circostanti. Imamoglu condivide le prime informazioni che ha ricevuto con i membri della stampa, 2 ha rilasciato una dichiarazione diversa. Imamoglu ha affermato nella sua prima affermazione:

GRAZIE NON POSSIAMO PERDERE ”

Siliv Abbiamo sperimentato un terremoto delle dimensioni di 13.59, 5.8 di un'ora intera al largo del Silivri al largo del Mar di Marmara. Vorrei che tutti i miei connazionali di Istanbul superassero. Siamo al Centro di coordinamento disastri IMM (AKOM). Grazie a Dio non abbiamo vittime. Non ci sono feriti gravi segnalati a noi. Abbiamo notato alcuni edifici. I minareti di Avcılar e Sarıyer 2 nelle parti superiori del ribaltamento delle demolizioni dell'edificio all'esterno del cassone erano infondati. Queste sono le notizie che ci rendono felici. Il terremoto è una realtà di Istanbul e della natura. Sappiamo tutti che il terremoto non uccide le persone da solo, ma l'abbandono uccide. I problemi negli edifici che non sono preparati per i terremoti causano la morte. Dio non voglia. Spero che interverremo insieme a Istanbul. ”

"MIGLIOREREMO LA CONOSCENZA DEL DISASTRO"

"Pensiamo di essere tutti vigili sul terremoto per l'anno 20, ma sfortunatamente il numero di edifici a rischio a Istanbul ci disturba tutti. Questo è uno dei campi che abbiamo iniziato non appena siamo entrati in carica. Ho dichiarato che la mobilitazione è una questione di nazionalità, che dobbiamo sederci e parlare insieme di questo processo e che dobbiamo fare questo processo con i più alti livelli del nostro comune e stato senza fare alcuna concessione. Oggi siamo allo stesso punto. Naturalmente prepareremo questa preparazione. Svilupperemo la consapevolezza del disastro. Avremo un serio addestramento. Stiamo per terminare la domanda per preparare il punto di preparazione al disastro a Istanbul. A Istanbul, negli ultimi mesi 800 abbiamo rilevato una nuova area di raccolta sismica su 1. Ci sono pronti, non ci sono. Faremo il loro lavoro preparatorio. La maggior parte di essi si trova nei distretti centrali di Istanbul fino a quando non raggiungono Fatih, Beyoğlu, Şişli, Beşiktaş, Kadıköy e Üsküdar. "

IZ ABBIAMO RICEVUTO UN AVVISO SERIALE ”

“Oggi abbiamo ricevuto un serio avvertimento. Siamo responsabili della valutazione di questo avviso da parte della nazione. Nessuno dubita che noi, come IMM, realizzeremo la nostra missione con la massima determinazione. Al momento siamo vigili con tutti i nostri amici di AKOM. Allo stesso tempo, che si tratti di IGDAS, ISKI o altre società affiliate, siamo pronti ad intervenire nel processo completamente. Avremo incontri con i miei amici sugli sviluppi e gli esperti sul terremoto. Poi ti incontrerò con te e ti informerò. "

Non siamo arrivati ​​al livello di soddisfazione nel combattere il terremoto ”

İmamoğlu ha anche condiviso le seguenti informazioni nella sua seconda dichiarazione all'AKOM:
Imiz La nostra ricerca continua. Infine, non abbiamo vittime gratificanti. Alcuni degli avvisi sugli edifici sono infondati e alcuni dei nostri team lavorano sul campo. Anche le squadre di İSKİ e İGDAŞ sono sul campo. Il team SCADA continua a seguire il campo. Prendiamo precauzioni tagliando il gas negli edifici a rischio. Informeremo il pubblico sui risultati chiari che riceviamo. Questo è un avvertimento importante per noi. Istanbul, 17 agosto Dopo il terremoto di 1999, è stata espressa la determinazione a combattere il terremoto, ma sfortunatamente non abbiamo raggiunto un livello soddisfacente vicino all'anno 20. Il terremoto è un problema nazionale della nostra città e del nostro paese. Pertanto, tutti dovrebbero riunirsi per produrre idee, risolvere il problema, prendere provvedimenti su questo problema. Comuni, governo centrale, tutti devono assumersi la responsabilità. È un'area che siamo stati molto tempo fa. Abbiamo subito detto che dovevamo sederci e parlare al tavolo

"ABBIAMO BISOGNO DELL'ISTRUZIONE"

Deprem Siamo consapevoli del fatto che dobbiamo portare molto rapidamente le aree di raccolta dei terremoti appena raccolte a Istanbul. I più piccoli metri quadrati 500, le nostre scoperte nel centro di Istanbul elimineranno effettivamente una grande mancanza. Inoltre, è necessario un completo cambiamento di mentalità in termini di potenziamento delle strutture e della rigenerazione urbana. Abbiamo una preparazione per questo. Ancora una volta in caso di catastrofe, abbiamo bisogno di una formazione che assicuri di essere preparati ai massimi livelli. La nostra preparazione su questo tema è chiara. In collaborazione con le scuole e tutte le istituzioni pubbliche, avanzeremo i nostri sforzi per sensibilizzare l'intera società. Condivideremo un'applicazione con i residenti di Istanbul per conto di una Istanbul pronta al terremoto. Questo è pronto Senza perdere tempo, senza perdere secondi, è ovvio che dobbiamo produrre un rimedio considerando il terremoto. "

“IMM THAILAND UZ

Iz Siamo ora ad AKOM. In particolare, ho incontrato tutti i sindaci dei distretti sul lato costiero del lato europeo. Qui continuiamo le nostre determinazioni. Stiamo anche incontrando il nostro Governatore. Garantiamo che il processo funzioni nel modo più salutare con il flusso di informazioni provenienti sia da AFAD che da noi. IMM in allerta. Saremo lì per soddisfare le esigenze dei nostri cittadini inviando buffet mobili nelle aree in cui le persone si riuniscono. Gli esperti stanno lavorando su questo problema. Sappiamo che esiste uno studio a Kandilli. Informeremo il pubblico sotto ogni aspetto. I nostri esperti di terremoti continuano a lavorare sull'argomento ".

"IL TERREMOTO È IL DESTINO DI ISTANBUL E NATURA"

Im Dal momento che ci sono molte informazioni sul Ponte sul Bosforo, citiamo. Le autostrade sono state intervistate. C'era un molo. L'immagine di quel molo fa sembrare che ci sia un problema lì. Nessun problema Anche le impalcature vengono rimosse. In caso di problemi, informeremo i nostri cittadini qui. Superalo. Come ho detto, adotteremo le misure di base per risolvere il terremoto a Istanbul. Il grande terremoto è il destino di Istanbul e della natura. Spero di poter risolvere i problemi di Istanbul senza sperimentarlo. Passiamo tutti. "

Calendario delle gare ferroviarie in corso

Sal 19
Sal 19

Avviso sugli appalti: il carburante sarà acquistato

Novembre 19 @ 10: 00 - 11: 00
organizzatori: TCDD
+ 444 8 233

Ricerca di notizie sulle gare ferroviarie

Informazioni su Levent Elmastaş
RayHaber editore

Sii il primo a commentare

Yorumlar